Perché mai quelli di Prideful Sloth hanno abbandonato una vita da sviluppatori AAA per creare Yonder: The Cloud Catcher Chronicles per PS4?

2 0
Perché mai quelli di Prideful Sloth hanno abbandonato una vita da sviluppatori AAA per creare Yonder: The Cloud Catcher Chronicles per PS4?

Ti aspettano avventura ed esplorazione sulla magnifica isola di Gemea

Se ci fermiamo un secondo a pensare a quello che abbiamo fatto, potreste pensare che siamo pazzi. Siamo tutti provenienti da studi famosi quali Activision e Rocksteady, e alle spalle abbiamo una grande esperienza su titoli AAA. Erano tutti giochi con un grande budget e ancora più vaste campagne di marketing, vendite colossali e grande approvazione da parte della critica… La posizione a cui ogni sviluppatore che si rispetti ambisce, non è vero? E allora perché ce ne siamo andati?

Yonder

Beh, nella nostra testa si era andata formando un’idea. Abbiamo apprezzato tantissimi giochi diversi tra loro quali Harvest Moon, Animal Crossing, Zelda e Skyrim, ma volevamo creare un’esperienza che combinasse il tono e le emozioni di tutti quei giochi. Sembra una combinazione strana, lo so, ma sono stati alcuni dei titoli più importanti che hanno ispirato la creazione di Yonder. Abbiamo quindi fatto la difficile scelta di lasciare i nostri lavori ben pagati e di alto profilo, e di metterci in gioco rischiando tutto.

Yonder è il gioco che abbiamo sempre sognato di giocare, sin dal momento in cui abbiamo preso in mano un controller per la prima volta. È ambientato nell’enorme isola di Gemea, rigogliosa zona di frontiera con otto diversi ambienti, da assolate spiagge tropicali a gelidi picchi ricoperti di neve. Ogni luogo è dotato della propria flora e fauna, oltre al susseguirsi delle stagioni e al ciclo giorno/notte. Un tempo Gemea era un paradiso, ma un male oscuro ha avvolto la terra gettando il popolo nella disperazione più nera…

Yonder

Volevamo creare un mondo di gioco rilassante e familiare. In Yonder, potrai imparare facilmente e rapidamente le meccaniche di gioco e sentirti come se fossi a casa tua. Volevamo che il gioco fosse il più confortevole e invitante possibile.

È un’esperienza che si può affrontare con i propri tempi: non tutto ciò che viene proposto dev’essere necessariamente completato. Vogliamo dare ai giocatori la libertà di fare quel che desiderano e di raggiungere gli obiettivi a modo loro.

In Yonder sei tu l’eroe o l’eroina, quindi il tuo aspetto e i tuoi vestiti non ti verranno mai imposti o limitati. Dipende tutto da te. Hai preso un chiletto o due di troppo dopo le vacanze? Beh, ti capiamo… e il tuo avatar potrà rifletterlo. Vuoi un bel paio di baffi a manubrio o una gonna a fiori? Il tuo personaggio può riflettere quell’aspetto (e anche tutti e due assieme!). Scoprirai un sacco di oggetti che renderanno il tuo eroe o la tua eroina unicamente “te”.

Yonder

Gli animali, o le bestioline, come preferiamo chiamarle, sono sempre stati una parte importante del gioco. Dai lenti branchi di Groffle ai dolcissimi Fabbit, troverai un sacco di bestioline adorabili e utili in Yonder.

YonderYonder

 

Con un’enorme isola da esplorare e un sacco di abitanti con cui stringere amicizia, scoprirai di poter imparare un sacco di nuove abilità. La pesca, la falegnameria e persino la distillazione ti permetteranno di risolvere i misteri dell’isola di Gemea nella speranza di ritrovare la strada di casa.

Addomestica un Fabbit come cucciolo da compagnia. Metti in piedi una fattoria e usa il latte di Groffle per produrre formaggio da scambiare con gli abitanti del luogo. Fai crescere le tue coltivazioni, scambiale al mercato o crea da zero i tuoi beni. La tua influenza sul mondo va oltre il tuo guardaroba e il tuo forziere; le tue azioni hanno dei risvolti in ogni città di Gemea.

Yonder

Con un’enorme isola da esplorare e un sacco di abitanti con cui stringere amicizia, scoprirai di poter imparare un sacco di nuove abilità. La pesca, la falegnameria e persino la distillazione ti permetteranno di risolvere i misteri dell’isola di Gemea nella speranza di ritrovare la strada di casa.

Addomestica un Fabbit come cucciolo da compagnia. Metti in piedi una fattoria e usa il latte di Groffle per produrre formaggio da scambiare con gli abitanti del luogo. Fai crescere le tue coltivazioni, scambiale al mercato o crea da zero i tuoi beni. La tua influenza sul mondo va oltre il tuo guardaroba e il tuo forziere; le tue azioni hanno dei risvolti in ogni città di Gemea…

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Investigaelfo

    A me pare una grande, piccola gemma.

    Visivamente ispiratissimo, concettualmente pure: le prime rece lo attestano inoltre come un buon gioco.

  • Il curriculum della gente che compone questo nuovo studio è di tutto rispetto, visto che parliamo di Rocksteady e Activision.

    Anch’io ne ottengo una prima impressione favorevole come Investigaelfo, pur non essendo un grande fan delle avventure gestionali. Piacevole da vedere grazie ai suoi mondi colorati e ai suoi personaggi buffi e simpatici, non spreme PS4 a fondo ma dà comunque l’impressione di solidità. Il gameplay pare prendere spunto da capisaldi di diversi generi e li mixa in modo convincente per offrire tanta personalizzazione e varietà.

    Piccola gemma davvero.