Pubblicato il

Le classifiche online e i livelli segreti ispirati ai film vi terranno incollati a Serial Cleaner per PS4

Il gioco digitale, dallo stile macabro ma spensierato, vi farà correre a fare pulizia sulle scene del delitto, cercando di evitare gli sbirri

Salve a tutti! Ormai ci siamo! Dopo più di un anno di duro lavoro da parte del nostro team a iFun4all! Serial Cleaner è pronto.

Siamo davvero contenti di poter finalmente condividere con il mondo il nostro gioco di circospezione dal ritmo concitato, ispirato agli anni 70, e siamo ansiosi di vedere come ve la caverete nei panni dell’inafferrabile Cleaner!

Se non avete mai sentito parlare del gioco, ecco un breve riassunto: in Serial Cleaner dovrete rivestire il ruolo di un Cleaner professionale, ossia il tipo che si chiama per fare pulizia su una scena del delitto se bisogna liberarsi delle prove o dei cadaveri. Lavora principalmente per la mafia, ma nella modalità Storia appare un nuovo misterioso cliente che assume il Cleaner… e da lì iniziano i problemi.

Oltre alla storia, il gioco include anche molte modalità Sfida: eliminare cadaveri, sangue e prove compromettenti dalla scena del delitto mentre la polizia sta cercando di recuperarle è un conto, ma riuscirete a farlo in scenari ancora più difficili e come ve la caverete in confronto agli altri giocatori?

Serial Cleaner vanta una colonna sonora dai suoni autentici del 1970 con molti ritmi funky (più discoteca, heavy metal e altro), e la grafica originale vi trasporterà in una versione stilizzata negli Stati Uniti di oltre 40 anni fa. Aggiungiamoci quei livelli segreti ispirati ai film e i costumi sbloccabili che sottolineano lo spirito macabro ma spensierato del gioco, ed ecco un pacchetto di cui andare davvero fieri.

Date un’occhiata al nostro trailer se non siete ancora convinti e unitevi a noi per godervi l’arrivo del gioco! Speriamo che vi divertiate con il gioco tanto quanto ci siamo divertiti noi a crearlo!

E allora, siete pronti?

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Mi intriga parecchio, sembra molto carino…peccato per la mancanza della lingua italiana…come al solito…

A me intriga l’idea di fondo, ma la realizzazione tecnica mi lascia quasi disgustato