Pubblicato il

Ecco l’antagonista di Uncharted: L’Eredità Perduta nel nuovo story trailer dell’E3

Inoltre, i primi dettagli sulla nuova demo di gameplay esteso

Il lancio di Uncharted: L’Eredità Perduta è proprio dietro l’angolo e noi non vediamo l’ora di farvelo avere. Questa settimana all’E3, siamo felici di dare con voi uno sguardo ravvicinato a  quello che vi aspetta il 22 agosto, cominciando con un nuovissimo story trailer.

Come potete vedere, abbiamo  avuto la possibilità di prendere il meglio di Uncharted – le ambientazioni, gli enigmi, i trailer cinematografici e le località esotiche – e raccontare una storia completamente nuova con Chloe Frazer al timone.

Uncharted

Chloe sta dando la caccia alla leggendaria Tusk of Ganesh d’oro forgiata dall’antico Impero Hoysala, con l’aiuto di Nadine Ross. Se c’è qualcosa che sappiamo riguardo Chloe e Nadine, è che entrambe sanno custodire un segreto. Nel corso della storia, vedremo la fatica di Chloe e Nadine nel credere l’una nell’altra.

Uncharted

Ma non sono le uniche sulle tracce del Tusk. Lo story trailer introduce anche il nostro nuovo antagonista: Asav. Lui è un calmo, calcolatore e spietato guerrafondaio che sta conducendo una guerra civile in quelle località.

Per evitare che il Tusk finisca nelle mani di Asav, Chloe e Nadine viaggeranno da una città devastate da una guerra civile alle montagne Ghats nel profondo Ovest dell’India, fino alle rovine dell’Impero Hoysala.

Uncharted

Insieme allo story trailer, lanceremo anche la nostra demo estesa di gameplay all’E3. Se state partecipando alla conferenza, venite a trovarci allo stand PlayStation e siate tra i primi al mondo a vederlo. Se ci state seguendo da casa non preoccupatevi – vi terremo aggiornati. Alla fine della settimana buttate un occhio per i dettagli sull’uscita della demo dell’E3.

Intanto, seguiteci su Twitter, Facebook, e Instagram per gli aggiornamenti dall’E3.

2 Commenti
0 Risposte dell'autore
JohannFaustVIII 13 giugno, 2017 @ 18:22
1

non so, il duo nadine-chloe non mi ispira particolare simpatia. spero di non assistere a scontati rapporti del tipo “io non mi fido di te, tu non ti fidi di me” che poi si evolvono nel corso della storia in un crescendo di fiducia reciproca perché si salvano la vita a vicenda, per poi ritrovarsi nel gran finale come best friends forevah

Il rischio in effetti c’è. Del resto il carisma di Nathan Drake è pressoché impossibile da replicare su altri personaggi.

Io comunque resto fiducioso. Lo story trailer ha mostrato anche tanta azione adrenalinica, più di quella che avrei immaginato sinceramente, dato che si è sempre parlato come di un Uncharted più votato allo stealth.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche