Placa la tua sete di vendetta, migliora la reputazione e sfreccia in Need For Speed Payback per PS4, in uscita il 10 novembre

3 0
Placa la tua sete di vendetta, migliora la reputazione e sfreccia in Need For Speed Payback per PS4, in uscita il 10 novembre

Trailer e i dettagli in anteprima del ritorno della leggendaria saga di corse firmata EA

Ciao fan PlayStation! Sono felice di essere di nuovo sul blog per parlare del nuovo titolo Need for Speed, che chiameremo Payback.

Ci fa impazzire l’odore della gomma bruciata sulle strade, un ricordo delle attività che ci sono state nelle prime ore del mattino. Adesso però le tenebre della notte lasciano spazio alle luci del giorno e la città di Silver Rock inizia a prendere vita mentre il sole sorge illuminando tutta Fortune Valley.

Need for Speed Payback ha una campagna per giocatore singolo che segue le vicende dell’ex pilota di corse su strada Tyler Morgan. Dopo essere stato ingannato e costretto all’esilio, è il momento della vendetta. Tyler deve ricostruire la sua crew, vincere una corsa impossibile e annientare The House, il cartello che controlla casinò, criminali e poliziotti della città.

Non sarà un’impresa facile però. Tyler e la crew si ritrovano coinvolti in alcuni degli eventi più esplosivi e ricchi d’azione della storia di Need for Speed.

Non sarebbe Need for Speed senza auto. La vera domanda è: che tipo di guida vuoi? In Need for Speed Payback le auto sono suddivise in cinque classi diverse: Race, Drift, Off-Road, Drag e Runner. Qualunque sia il tuo obiettivo, assicurati di scegliere l’auto più adatta al lavoro.

Adesso veniamo alla parte divertente: alzare il divertimento di una tacca e trasformare la tua auto in qualcosa di veramente spettacolare.

Puoi personalizzare la grafica della tua auto come preferisci e la tua officina non è mai stata così bella. Tuttavia, alla fine sappiamo che l’aspetto non conta: conta quello che c’è sotto il cofano. Vinci e acquista sottobanco i pezzi più scottanti per ottenere una macchina da corsa semplicemente perfetta.

Tieni gli occhi aperti mentre esplori Fortune Valley, potresti trovare un’auto abbandonata da trasformare nel tuo nuovo progetto. Riportala a lucido e trasforma un rottame in una supercar unica nel suo genere.

NFS: Payback

Fortune Valley è il tuo ambiente di gioco traboccante d’azione. Sfreccia per i quartieri glamour o crudi di Silver Rock City, traccia solchi nell’arido Liberty Desert, sgomma fino a Mount Providence e sfida i pericoli verticali di Silver Canyon. Qualunque cosa tu abbia voglia di fare, Fortune Valley ti accontenterà.

Con il ritorno degli intensi inseguimenti di polizia, anche la posta in gioco si fa più alta. Con elicotteri e Rhino a disposizione della polizia, dovrai schiacciare l’acceleratore al massimo e spingere te e la tua auto oltre ogni limite per riuscire a seminare gli sbirri. Una cosa è certa: di sicuro non ci andranno piano con te.

Aumenta il rischio per far aumentare le tue ricompense. Immortala momenti di velocità e stile per portare a casa punti reputazione e metti insieme heater per ottenere spettacolari moltiplicatori. Spingiti oltre ogni limite per accumulare vittorie, ma attento a non restare bruciato. Alza la posta in gioco con sfide che aumentano le quote nelle corse. Vinci la corsa e la sfida per moltiplicare il tuo bottino.

Scoprirete di più su Need for Speed Payback all’EA Play, che inizierà il 10 giugno e offrirà un primo sguardo al gameplay. Noi ci vediamo a Los Angeles, in attesa di sfrecciare sulle strade e nel deserto di Fortune Valley con l’uscita di Need for Speed Payback  il 10 novembre.

Alla prossima.

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Già il franchise non è nulla di che ma se sarà come l’ultimo NFS he devi essere sempre online per giocare allora sicuramente NON lo comprerò MAI.

  • Questo nuovo episodio di NFS a mio avviso promette decisamente bene. Azione adrenalinica che riprende quanto reso grande dalla saga cinematografica più amata degli anni 2000 (Fast & Furious), tentativo di offrire una trama di spessore (dopo The Run direi che da quel punto di vista c’è stato il nulla o quasi), tanti tipi di auto diverse, tuning… insomma il paradiso per gli amanti delle corse.

    Secondo me Ghost Games sta facendo un buon lavoro con questa serie racing blasonata e questo Payback non sarà da meno.

  • Smythe_Ambiguous

    Permettetemi una mia modesta opinione personale,non si poteva creare una espansione o dlc da inserire nel gioco originale del 2015 invece di crearne due e pagare il gioco due volte ? in pratica il famoso ” reboot ” della serie ha fatto fiasco evidenziando molte lacune a livello di gameplay,come la famosa modalità ” sempre connessi “.Mi e’ sembrato che i programmatori fossero dei bimbi di tre anni ma vorrei di tutto cuore sbagliarmi,una serie come nfs non puo’ morire da un giorno all’altro !!!