Pubblicato il

Per gli abbonati a PS Plus il prossimo mese lo sparatutto per PS4 Drawn do Death sarà gratuito!

I dettagli sulle 5 caratteristiche che faranno parte del gioco in uscita il 4 aprile

Ehilà! Sono Jaffe, game director di The Bartlet Jones Supernatural Detective Agency e devo confessarvi una cosa. Negli ultimi mesi, ogni volta che qualche giocatore diceva che Drawn To Death calzasse a pennello la linea di giochi gratuiti di PlayStation Plus, dovevo mordermi la lingua (e, se mi conoscete bene, sapete quanto sia difficile per me!)

Tutto quello che potevo fare era annuire e dire: “Sarebbe stato grandioso”. “Ci piacerebbe, ma non abbiamo piani in proposito”. “Bella idea, comunque”.

Ma, dietro le quinte, avevamo già parlato con i ragazzi di PS Plus. Volevo trovare un modo per invitare tutti i membri di PS Plus a quest’esperienza, per capire cos’è che mi entusiasma davvero di un videogioco. Abbiamo lavorato a Drawn To Death per quasi tre anni e, con l’andare del tempo, è diventato un gioco incredibilmente solido e competitivo. E non abbiamo nemmeno parlato di un sacco di nuove funzionalità… Eppure, inutile dirlo, ho pensato che tutti voi poteste aiutarci a creare una community incredibile per questo titolo.

Non potevo dire nulla.

Finora.

Non potevamo più aspettare di condividere la bella notizia, quindi, finalmente, felice e orgoglioso, vi annuncio che il 4 aprile Drawn To Death sarà disponibile gratuitamente per tutti i membri di PS Plus!

Come saprete già, Drawn To Death è un ibrido sparatutto/picchiaduro in terza persona, ambientato fra le pagine del quaderno di uno studente delle superiori. Tutti i disegni del ragazzo prendono vita e si affrontano in un gioco d’azione online incredibilmente competitivo e ad alto numero di ottani.

Drawn To Death

Oltre ai combattimenti sorprendentemente strategici, i livelli unici e i personaggi meravigliosamente profondi, c’è molto altro in Drawn To Death di cui non abbiamo parlato. Ecco cinque delle grandiose funzionalità che abbiamo aggiunto al gioco e che saranno incluse al lancio:

1. Le missioni della Sfinge

Risvegliate la misteriosa Sfinge e scoprite se riuscite a superare le sue 8 battaglie-rompicapo. Per ogni enigma risolto, otterrete una nuova arma o un nuovo livello!

Drawn To Death

2. Missioni a tema per personaggio

Oltre a far salire di livello i personaggi, i giocatori avranno anche la possibilità di cimentarsi con 15 missioni ricche d’azione per ciascuno dei 6 personaggi disponibili al lancio. Ottenete costumi e insulti rari mentre farete strada col vostro personaggio preferito. Dominate le missioni di ogni personaggio e potreste ritrovarvi a vedervela col dio del vulcano!

Drawn To DeathDrawn To Death

 

3. Scatole misteriose

A chi non piacciono le scatole misteriose?!? Le scatole misteriose di Drawn To Death straboccano di divertenti insulti dei personaggi e skin fuori di testa! Otterrete una scatola misteriosa gratuita semplicemente giocando tre incontri online e altre scatole misteriose ogni volta che eliminerete 150 avversari sul campo di battaglia!

Drawn To Death

4. Scala la torre!

La torre di lancio di Drawn To Death si basa sul tema delle FIABE OSCURE e, se giocata in modalità classificata, avrete la possibilità di raggiungere la cima, guadagnando adesivi strampalati per ogni piano completato!

Drawn To DeathDrawn To Death

 

5. Offerta speciale folle e misteriosa

Non posso scendere molto nei dettagli o rovinarvi la sorpresa. Vi basti sapere: “Distruggi i miei nemici e la mia vita… sarà tua!”

Drawn To Death

Spero di avervi invogliato abbastanza a dare un’occhiata a Drawn To Death e, magari, perfino di aggiungerlo alla vostra collezione.

E, se non vi avessi ancora convinto (ma anche se ci sono riuscito!), volevo dirvi che io e altri ragazzi di Bartlet Jones faremo un live stream stanotte alle 23:00 su https://www.twitch.tv/sonysandiegostudio per mostrare il gioco e le sue nuove funzionalità. Risponderemo anche alle vostre domande, parleremo del gioco in generale e, chi lo sa, magari ci saranno anche una o due sorprese! Spero che vi unirete a noi!

Statemi bene e, come al solito, grazie per il supporto e l’interesse mostrato per tutti i giochi a cui abbiamo lavorato nel corso degli anni. Non saremmo nulla senza di voi!

David

4 Commenti
0 Risposte dell'autore

Grossa sorpresa questa news! Non mi aspettavo che il gioco facesse il suo debutto direttamente su PS Plus… gioco estremo che sicuramente spaccherà in due il pubblico: con un look simile o lo si ama o lo si odia.
Io penso che oltre all’aspetto esteriore appariscente e decisamente unico, anche il gameplay però avrà la sua da dire… potrebbe garantire parecchio divertimento, come da sempre il buon David Jaffe ci ha abituati.

stigmatedelnazar 15 marzo, 2017 @ 23:30
2

Gioco molto promettente. Jaffe sa il fatto suo e sicuramente questo Drawn to Death ha stile da vendere! Il plus di aprile inizia con un piccolo botto!

Investigaelfo 16 marzo, 2017 @ 15:54
3

Grande notizia!
…e per me per un sacco di motivi:

1-io ero uno di quelli che disegnava in classe;
2-‘sto giochillo ha stile da vendere;
3-pare ci siano anche un bel po’ di cose da fare in single player;
4-probabilmente, non essendo uno dei generi che prediligo, non lo avrei mai comprato;

L’unica cosa, parecchio importante fra l’altro, andrà testato sul gameplay. Ma del buon David mi fido!

ShinnokDrako 16 marzo, 2017 @ 19:51
4

Beh, ho provato l beta, e come dicevo qualche mese fa (su qualche notizia di DTD) può divertire parecchio, soprattutto gli amanti del genere “arena”. Dal canto mio invece, pur essendo felice di ricevelo con Plus, non so quanto lo giocherò, non è il mio genere.
Bella mossa però metterlo in PS+!! Farà felici moltissimi, tranne i soliti brontoloni ovviamente 😀

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.