Pubblicato il

Sei consigli e strategie “spoiler-free” prima di iniziare NieR: Automata

Una guida per principianti per il fantastico GdR d'azione di PlatinumGames in vista del lancio di domani

Nier: Automata, , l’ultimo titolo di Square EnixPlatinumGames, uscirà domani. Se state cercando un GdR appassionante in cui immergervi, senza però rinunciare a un sistema di gioco ricco di azione, allora questo titolo potrebbe fare al caso vostro.

Dopo aver passato le ultime due settimane a esplorare il meraviglioso e bizzarro mondo fantascientifico di Yoko Taro, ho imparato alcune cose che potrebbero rivelarsi utili per i neo-avventurieri che intendono giocare questo weekend. Ciascuno di questi sei consigli vi aiuterà in maniera diversa e, cosa più importante, non contengono alcuno spoiler! (Se avete qualsiasi suggerimento dopo aver provato il gioco, condivideteli nei commenti qui sotto!)

1. Non è necessario aver giocato il primo titolo

Esatto, NieR: Automata è un seguito. Ma non è necessario aver giocato il primo titolo, né avere qualsiasi conoscenza dell’originale.

Il gioco propone una nuova storia, ambienta cent’anni dopo il primo NieR. In questo nuovo capitolo, la Terra è sotto il controllo di macchine da un altro mondo. 2B, la protagonista principale, è un androide inviato sul nostro pianeta da un’unità armata nota come YoRHa per aiutare l’umanità a riconquistare la Terra dagli invasori. Mentre i fan del primo gioco riconosceranno alcuni elementi qua e là, conoscerlo non è assolutamente necessario per apprezzare la storia di NieR: Automata!

2. Il sistema di combattimento si adatta a molteplici stili. Provate i vari set di armi

In pieno stile PlatinumGames, i combattimenti di NieR: Automata sono ricchi di combo incredibili e impressionanti! Nel gioco, potrete equipaggiare due set di armi di vostra scelta. Potrete perfino attivare le mid-combo dei vari set per ottenere ancora più varietà! Sperimentate con i set e il sistema di combattimento: ci sono molte opportunità per diversi stili di gioco con altrettanti tipi di armi equipaggiati.

TITLE

3. Raccogliete e installate i chip dei computer per modificare abilità e azioni. Potrete cambiarle in qualsiasi momento

I protagonisti di NieR: Automata sono androidi e le loro abilità di combattimento possono essere personalizzate secondo convenienza con appositi chip. Scoprirete moltissimi chip durante il vostro viaggio e potrete usarli su 2B per dotarla di nuove abilità, mosse e adattarla al vostro stile di gioco!

Potrete rallentare il tempo quando vi sparano addosso, recuperare punti salute mentre infliggete danni ai vostri nemici, o perfino aggiungere delle onde d’urto ai vostri attacchi con le armi. In alternativa, potrete giocare per divertirvi e aggiungere degli effetti sonori unici, e incredibilmente comici, ai singoli nemici quando li colpite!

Ma fate attenzione, perché ogni chip ha un valore di assegnazione e sarà necessaria una certa quantità di spazio per utilizzarli, quindi dovrete sceglierli con attenzione. La buona notizia è che potrete modificare il vostro set in qualsiasi momento e ampliare facilmente lo spazio del vostro androide. Potrete anche fondere i chip insieme per renderli più forti o dare priorità ai valori di assegnazione più bassi, quindi lanciatevi a capofitto nel sistema per trovare il giusto equilibrio col vostro stile di gioco!

4. Se vi serve denaro extra, andate a pescare

Il mondo subacqueo di NieR: Automata pullula di innumerevoli specie di pesce che attendono di essere pescate. Se vi ritroverete a corto di denaro e volete comprare quell’arma che tanto desiderate, cimentatevi con il divertentissimo mini-gioco di pesca. Ne varrà la pena!

5. Il gioco è un J-RPG a mondo aperto. Non dimenticate di esplorare gli ambienti ricchi di segreti

NieR: Automata non è soltanto un gioco d’azione: è un J-RPG a mondo aperto, quindi non dimenticatevi di esplorarlo. Nel vostro viaggio, incapperete in santuari nascosti che vi ricompenseranno con nuove armi, oltre ad aree segrete ricche di PNG e perfino Easter egg.

TITLE

6. I titoli di coda sono solamente l’inizio dell’avventura

Per ultimo, ma assolutamente non meno importante, il gioco non finisce con i titoli di coda. Come l’originale, la prima partita rivela meno della metà della storia completa. Continuate a giocare: c’è ancora molto da scoprire.

4 Commenti
0 Risposte dell'autore
OmegAlex_ITG 09 marzo, 2017 @ 15:51
1

MAMMA, MI E’ ARRIVATA LA BLACK BOX OGGI, STO MALE

Investigaelfo 09 marzo, 2017 @ 16:23
2

♥_____________________♥

Yakiro_Matsui 10 marzo, 2017 @ 10:20
3

Che gioco! Sono davvero curioso sulla rigiocabilità perchè leggevo di almeno 3 run necessarie e del fatto che il gameplay cambia nelle run successive.
In questo periodo davvero stanno uscendo giochi da vero D1.

Però il gioco della pesca… sembra che davvero ormai nei giochi non si possa fare a meno del gioco della pesca XD

Vero, comunque il mini-gioco della pesca è una scelta abbastanza bizzarra per un game dal contesto robotico come NieR.
Non è però una moda solo dell’ultimo periodo, ricordo che qualcosa di così spassoso c’era già anche in sua maestà Okami.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche