L’avventura fantascientifica Unearthing Mars sbarcherà sul Pianeta Rosso e su PlayStation VR il 7 marzo

3 0
L’avventura fantascientifica Unearthing Mars sbarcherà sul Pianeta Rosso e su PlayStation VR il 7 marzo

Sperimentate un racconto fantascientifico interattivo con dieci livelli e diverse modalità di gioco

Ciao a tutti, sono Eric di Winking Entertainment, una casa di sviluppo che probabilmente non vi sarà molto familiare. Unearthing Mars è il primo titolo che sviluppiamo per PlayStation e siamo molto emozionati per l’uscita europea di quest’avventura fantascientifica per PS VR.

Innanzitutto, sono lieto di annunciare che la versione digitale di Unearthing Mars sarà disponibile su PlayStation®Store in tutto il mondo dal 7 marzo! Proprio così, siete i primi a conoscere la data di uscita!

Cos’è Unearthing Mars? È uno sparatutto, un rompicapo o un simulatore spaziale? Diciamo che appartiene a tutti questi generi e al tempo stesso a nessuno di essi. Lasciate che vi spieghi, mentre osservate alcune immagini e bozzetti che abbiamo raccolto per voi.

L’esperienza di Unearthing Mars consiste in dieci livelli, ognuno caratterizzato da meccaniche di gioco diverse dagli altri, che affronterete seguendo la storia di una spedizione partita alla scoperta dei misteri di Marte. I giocatori vestiranno i panni del copilota, un membro della squadra di recupero inviata a raccogliere i frammenti del misterioso satellite Fobos, che si pensa nascondano indizi dell’esistenza di un’antica civiltà marziana. Come avrete intuito, non si tratta di un semplice documentario in VR, ma di qualcosa di più simile a un romanzo fantascientifico (o meglio un racconto, visto che la durata di Unearthing Mars è di circa due ore).

Nella prima metà del gioco, i giocatori si troveranno alla guida di un modulo di atterraggio, ma potranno anche esplorare la superficie di Marte a piedi e con un rover.

Lo stile di gioco della seconda metà è più vario, perché i giocatori scopriranno un lato più esoterico del Pianeta Rosso, e dovranno risolvere enigmi e persino affrontare uno scontro a fuoco che… beh, non voglio rovinarvi la sorpresa.

Vista la varietà di meccaniche di gioco, lo sviluppo si è rivelato una vera sfida. Gli sviluppatori si sono divisi in quattro squadre, ognuna responsabile di una parte diversa del gioco e delle relative meccaniche.

Tradizionalmente i titoli di Winking vengono realizzati da un solo team, ma per affrontare le sfide dello sviluppo di un gioco in VR sono state necessarie quattro squadre diverse. Una si è occupata della simulazione del modulo di atterraggio, un’altra della guida del rover, la terza delle parti avventurose sulla superficie e nel sottosuolo di Marte e della realizzazione dei diversi rompicapi, e l’ultima ha creato il livello in stile sparatutto.

Abbiamo usato la tecnica del motion capture per creare animazioni iperrealistiche. A differenza dei tradizionali giochi per console, la VR permette un realismo maggiore e per raggiungere il livello di dettaglio necessario sono serviti ritocchi manuali che abbiamo eseguito in una fase successiva.

Per assicurare ai giocatori l’esperienza virtuale più coinvolgente possibile, abbiamo deciso fin da subito di realizzare un’interfaccia minimalista, lasciando che fosse la voce dei personaggi a guidare il giocatore e a raccontare la storia. Le voci sono state registrate con attori madrelingua in Europa, Giappone e Corea per ottenere un’elevata qualità di doppiaggio, poiché la recitazione gioca un ruolo fondamentale nell’atmosfera di un gioco.

Abbiamo avuto la fortuna di lavorare con doppiatori davvero talentuosi e di poter seguire personalmente le sessioni di registrazione. Consiglio a tutti di giocare al nostro titolo in più lingue diverse (ascoltate il doppiaggio tedesco!)

Per concludere, Unearthing Mars, un gioco fantascientifico per PS VR ambientato sul Pianeta Rosso, sarà presto disponibile in versione digitale su PlayStation Store. È un mix di generi e di meccaniche di gioco che soddisferà i palati di tutti i giocatori!

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Yakiro_Matsui

    Altro titolo interessante per VR 😀

  • handcannon00

    Ho un VR e volevo sapere se è normale avere una risoluzione mediocre rispetto alla tradizionale su schermo. Le info che ho raccolto tra vari blog e store sono discordanti alcuni dicono che è normale altro no.
    Mi chiedo se sono io a sbagliare qualcosa nel settaggio o il mio hardware non supporta al meglio il dispositivo oppure è normale così.
    Grazie per l’aiuto

  • La musica che si ode nel trailer è bella epica ragazzi!
    Questo gioco fantascientifico sembra promettere bene, specie per via della preannunciata varietà di situazioni a cui metterà di fronte il giocatore. Vedremo se questa software house sconosciuta sarà all’altezza delle aspettative create…