PUBBLICATO IL

Samurai Warriors: Spirit of Sanada per PS4 uscirà in Europa il 26 maggio

L'ultimo titolo della serie si concentra su un clan seguendo la vita di un padre e quella di suo figlio

Ciao a tutti! Sono Osamu Mieda, produttore di Koei Tecmo Games. Sono lieto di condividere con voi alcune informazioni sul nostro nuovo gioco e di annunciare che il nuovo Samurai Warriors uscirà in Europa questa primavera con il titolo di Samurai Warriors: Spirit of Sanada.

Come sapete, Samurai Warriors è un gioco di azione tattica con ambientazione storica che racconta gli eventi del sedicesimo secolo noti come “era Sengoku”: l’era dei samurai! Di solito mostriamo gli eventi storici da diversi punti di vista, con molti personaggi che interagiscono cambiando le sorti della guerra contribuendo alla creazione dello shogunato più potente della storia giapponese. Questa volta abbiamo voluto fare qualcosa di diverso! Per la prima volta, abbiamo deciso di concentrarci solo sul leggendario clan Sanada e sulla sua storia unica.

Samurai Warriors: Spirit of Sanada

Abbiamo scelto il clan Sanada per la sua incredibile capacità di far fronte alle avversità. In un’epoca in cui la maggior parte dei samurai commetteva suicidio se riteneva che avrebbe subito una sconfitta, i Sanada consideravano la vita un bene prezioso e combattevano fino alla fine per volgere la situazione a proprio vantaggio. Il loro motto “Resistere finché c’è vita” era radicato nell’animo di tutti i membri del clan, dal patriarca Masayuki al celebre figlio Yukimura, protagonista del nostro gioco.

Ogni clan giapponese possedeva un emblema raffigurante i valori di riferimento. Quello dei Sanada comprendeva sei monete d’oro su sfondo rosso. Potrà sembrare semplice, ma alludeva al prezzo che un’anima doveva pagare al traghettatore per raggiungere l’aldilà, e significava quindi l’estrema dedizione con cui i Sanada affrontavano ogni battaglia, combattendo fino alla fine!

Siamo rimasti molto impressionati dall’eroismo dei membri di questo clan, perciò abbiamo voluto farlo conoscere ai giocatori seguendo da vicino la vita di Yukimura Sanada e la sua ascesa da giovane uomo a quello che molti considerano “il più forte guerriero nella storia del Giappone”.

Samurai Warriors: Spirit of Sanada

Molti dei nostri fan amano la storia di Yukimura Sanada, quindi speriamo che in Spirit of Sanada possano rivivere l’eroica epopea della sua vita dalla nascita nell’era di Mayasuki Sanada fino alla tragica scomparsa durante l’assedio di Osaka.

Yukimura era noto come “Il demone cremisi della guerra” per la sua incredibile destrezza in combattimento. I giocatori seguiranno le sue gesta combattendo decine di battaglie nel caratteristico stile uno-contro-mille della saga di Warriors! Un personaggio osannato dai fan di Samurai Warriors è suo padre Mayasuki, che sono lieto di annunciare farà il suo debutto come personaggio giocabile in Spirit of Sanada. Negli anni che precedono la nascita di Yukimura, i giocatori vestiranno i panni di Mayasuki e apprenderanno come questo clan si distinse e divenne una potenza con cui misurarsi.

Samurai Warriors: Spirit of SanadaSamurai Warriors: Spirit of Sanada

 

Non vediamo l’ora che anche voi possiate scoprire l’emozionante storia di Yukimura e del clan Sanada in Samurai Warriors: Spirit of Sanada, disponibile dal 26 maggio 2017 per PlayStation 4. Nel frattempo, godetevi alcune schermate della versione giapponese!

Tutti i giocatori che effettueranno il pre-ordine del titolo otterranno una selezione di costumi tra cui “Kunoichi”, il Costume con i colori del clan Sanada, “Inahime”, “Kaihime”, “Chacha” e il costume “Kunoichi” per giocatore singolo”.

Samurai Warriors: Spirit of Sanada Samurai Warriors: Spirit of Sanada Samurai Warriors: Spirit of Sanada
Samurai Warriors: Spirit of SanadaSamurai Warriors: Spirit of Sanada

 

Ti è piaciuto?
Condividi questo post

Commenti

4 Commenti 0 risposte dell'autore
Mostra prima i più vecchi  

A me i Warriors (Dynasty o Samurai poco cambia) sembrano giochi tutti uguali da anni oltre che essere assai di nicchia.

    whitestriderhiry 21 febbraio, 2017 @ 2:53 pm    

    In realtà i Dynasty ed i Samurai Warriors sono assai differenti tra loro (infatti preferisco i primi ai secondi), ma bisogna averli giocati per poterlo dire…

    Illuminami. Cosa cambia tra le due saghe? A parte periodo e contesto storico intendo. Il gameplay a me pare praticamente uguale…

whitestriderhiry 21 febbraio, 2017 @ 2:54 pm   2

Farlo uscire anche per PS Vita costava troppo, Sony??