PUBBLICATO IL

LittleBigPlanet 3 e Not A Hero sono i tuoi giochi di PlayStation Plus di febbraio

Anche Starwhal, Anna- Extended Edition, Ninja Senki DX e TorqueL saranno disponibili per il download

Mentre a malincuore ci prepariamo a dimenticare le diete lampo, gli abbonamenti in palestra mai usati e le gelate artiche di gennaio (congratulazioni, comunque, se sei riuscito a tenere fede ai tuoi buoni propositi!), ancora una volta è il momento di dare il benvenuto al nuovo mese e, come sempre, a una nuovissima infornata di giochi di PlayStation Plus.

A guidare la line-up di febbraio è la mascotte non ufficiale di PlayStation nonché grande appassionato di cosplay Sackboy, che ha portato con sé qualche amico…

LittleBigPlanet 3

Il misterioso pianeta Bunkum ha bisogno degli occhi di un esperto investigatore: perché non inviare qualcuno che al posto degli occhi ha bottoni di plastica? Proprio così, l’adorabile personaggio fatto a mano Sackboy sta per lanciarsi in una nuova avventura e ha portato con sé qualche amico per non restare a corto di compagnia.

Tenendo fede allo stile ultra creativo dei capitoli precedenti della serie, al di fuori della campagna storia principale sarai libero di creare e modificare i tuoi livelli usando tutti gli oggetti che troverai lungo il cammino, per poi condividere le tue creazioni online.

Tieni gli occhi aperti: se sei a corto di ispirazione, pubblicheremo un articolo sui migliori livelli già disponibili creati dagli utenti!

Not A Hero

OK. Sappiamo che in questo periodo la politica è uno degli argomenti più dibattuti, ma cerca di capirci: c’è un gigantesco coniglio viola che viaggia nel tempo che vuole candidarsi alla carica di sindaco della città. Ha solo bisogno di un po’ d’aiuto in campagna elettorale. Che ne dici?

In netto contrasto con gli ambienti accoglienti e piacevoli dell’Immagisfera di LBP, in Not A Hero sei chiamato ad aiutare il coniglio – che ha dimenticato le buone maniere – BunnyLord in una campagna caratterizzata da violenza senza precedenti, uso irresponsabile di esplosivi e completa noncuranza delle procedure regolari.

Rapidissimo sparatutto a scorrimento laterale con una rosa di personaggi giocabili tutt’altro che rispettabili, Not A Hero offre un’esperienza di gioco senza precedenti. Merita davvero tutto il tuo appoggio non appena sarà disponibile nel servizio, il 7 febbraio.

Oltre a queste due perle videoludiche, i giocatori di PS4 potranno mettere le mani su un altro paio di chicche tramite la magia del Cross-Buy: Starwhal, in arrivo su PS3 e scaricabile anche su PS4 Ninja Senki DX e TorqueL direttamente dalla selezione per PS Vita.

Ecco la line-up completa, disponibile dal 7 febbraio:

  • LittleBigPlanet 3 (PS4)
  • Not a Hero (PS4)
  • Starwhal (PS3, Cross Buy with PS4)
  • Anna: Extended Edition (PS3)
  • Ninja Senki DX (PS Vita, Cross Buy with PS4)
  • TorqueL (PS Vita, Cross Buy with PS4)

Ultima chiamata per gennaio

I titoli di febbraio saranno disponibili per il download sul PlayStation Store dal 7 febbraio (martedì prossimo); fino ad allora, potrai ancora mettere le mani sui titoli di gennaio che ti eri lasciato sfuggire:

Ti è piaciuto?
Condividi questo post

Commenti

36 Commenti 0 risposte dell'autore
Mostra prima i più vecchi  
 

ogni mese i giochi offerti riescono sempre più a sorprendermi……negativamente
mah

     
    WizardHope 2 febbraio, 2017 @ 8:02 am    

    ma ci sta big planet!!! ma che cosa vorreste per 50 euro annui, Dark Soul 3?!?

     
    catanista979 2 febbraio, 2017 @ 12:44 pm    

    WizardHope tipo giochi tripla A che nello stor li paghi anche meno di 20 euro…cosa dobbiamo pagare mille euro l’anno per dei giochi tripla A

    seggew4hegrtbdfg 9 febbraio, 2017 @ 4:26 pm    

    mille euro no, catanista… vuoi un tripla a al mese, chiedi che facciano un plus “VIP” attorno ai 350/400 annui…

 
J-o-k-e-r-H-D 1 febbraio, 2017 @ 6:20 pm   2

Mese PS4 buono, il resto lascia attoniti. Davvero non capisco perché non chiudano il servizio su PS3/PS Vita così da offrire anche 3 giochi solo per PS4 ma che almeno siano di una qualità medio-alta.

     
    pacoboy86 1 febbraio, 2017 @ 6:34 pm    

    Effettivamente su ps3 ormai tanto vale non darli più se la qualità deve essere questa,per vita di male in peggio

     
    antimus95 1 febbraio, 2017 @ 6:37 pm    

    Perché secondo te togliendo il servizio su ps3 e psvita ottieni un servizio migliore su ps4? E’ una logica contorta la tua , farebbero solo un torto a chi possiede tutte e 3 le console creando ulteriore malcontento, senza contare le lamentele se come 3° gioco danno un altro indie ^^’
    Che poi sinceramente a me la maggior parte dei giochi che danno non dispiacciono

     
    antimus95 1 febbraio, 2017 @ 6:38 pm    

    PS: e ricordiamoci che spesso e volentieri i giochi psvita sono disponibili pure per ps4 e anche quelli per ps3 infatti a sto giro sono 5 i giochi per ps4 xD

     
    J-o-k-e-r-H-D 1 febbraio, 2017 @ 10:19 pm    

    @pacoboy86 sì, c’è il crossbuy, ma che giochi rilasciano su PS3/Vita. Attenzione, io non voglio un servizio migliore su PS4, sono uno dei pochi contento quasi ogni mese dei titoli rilasciati sulla 4,ma se l’andazzo sulle altre console è questo meglio rilasciare tre titoli solo per la 4 che essere preso in giro così. Io posseggo tutte e tre le console Sony, e sinceramente non sarebbe un problema per me, tutto quello uscito su PS3 l’ho ormai ampiamente giocato.

     
    pacoboy86 1 febbraio, 2017 @ 10:21 pm    

    Appunto,ormai i giochi ps3 / vita ci sono giusto perché sono cross buy con ps4,e sono quegli indie messi li per riempire,è troppo chiedere qualche gioco vecchio e di qualità?

 
Rinascimento78 1 febbraio, 2017 @ 6:34 pm   3

Ottimi titoli anche questo mese! Mio figlio apprezzerà moltissimo quelli per PS Vita! 😉

 
OdioTotale 1 febbraio, 2017 @ 7:06 pm   4

E anche sto mese… si rinnova il mese dopo. Forse.

 
fabio180576 1 febbraio, 2017 @ 7:20 pm   5

Little big Planet togliendo altro mese veramente male male. A Maggio mi sa che mamma Sony non li vedrà i miei soldini.

AsmodeusPsycho 1 febbraio, 2017 @ 7:28 pm   6

I miei hanno smesso di vederli da sto mese..col cavolo che rinnovo finche non risulta fruibile..

 
Investigaelfo 1 febbraio, 2017 @ 7:34 pm   7

Per chi ha PS4 altri 5 giochi, uno dei quali è LBP3 (daje). In più, sperando però non sia troppo punitivo, vi consiglio di provare Not a Hero (io lo farò) di cui si dice un gran bene. Gli altri 3 giochi non sembrano esattamente roba di qualità, ma come riempitivo (per PS4) ci stanno pure.
Per PS3 e PSvita, invece, siamo al solito piattume. E la costanza con cui viene proposto mese dopo mese non fa ben sperare nemmeno per il futuro. Avessi solo la PS3 sarei tentato di non rinnovare alla scadenza (e sarebbe la prima volta)…

erano passati due mesi dall’ultimo rinnovo al play station plus.. e che dire non c’è due senza tre, ciao ciao play station plus anche in questo mese non rinnovo

     
    alexxanderf 1 febbraio, 2017 @ 11:18 pm    

    A me invece scade a settembre perché purtroppo due anni fa presi due abbonamenti annuali in offerta su Amazon (80 euro buttati)… negli ultimi due anni i titoli che hanno dato di mio interesse sono stati forse 7 o 8, che ho ricomprato per pochi euro su steam in prospettiva della mia intenzione di interrompere questo strazio e quindi incorrere nel blocco della libreria. Ho usato il plus praticamente solo per avere gli sconti, ma dall estate scorsa prendo solo le esclusive dato che le versioni per pc oramai sono veramente a buon mercato.
    Oramai è evidente che i fasti del passato di quando con la ps3 ci davano 3 tripla AAA al mese, sono solo un lontano ricordo.
    Ciao

 
Pol1000Spin 2 febbraio, 2017 @ 8:56 am   9

1 gioco che ho già preso con gli sconti di non ricordo quando (LBP3) e un sacco di MAH….

Si LBP3 salva un poco il mese da un nulla più totale, ma resta comunque un platform datato molto fanciullesco.

Sul serio avere il plus mi sta sempre più sulle scatole… gioco poco online e sul plus solo praticamente indie.

Che poi… avere la ps4Pro per giocare a dei piccoli indie in pixelArt…

(so che la storia il gameplay ecc.. ma insomma anche l’occhio vuole la sua parte…)

 
sonoro-san 2 febbraio, 2017 @ 9:06 am   10

Vabe’ LBP3, capirai la novita’. Sony, diciamo che c’hai provato… ma i risultati rimangono scarsucci eh!

 
ShinnokDrako 2 febbraio, 2017 @ 9:41 am   11

Beh, a me questo mese non dispiace. Mi è sempre piaciuto LBP ma non ho mai acquistato il 3. Ora me lo ritrovo nel Plus, non posso che essere felice 😉
Ma in generale, l’aggiornamento mensile “regge”?
Vediamo:

– LittleBigPlanet 3: magari non per tutti, ma per chi voleva un AAA questo mese c’è. Ed è anche uno dei giochi più originali. Certo, per chi ama solo sparatutto e cose simili non è il massimo, ma va beh.
Capisco che a molti non piaccia, ma non si può dire che sia da buttare e offre tonnellate di contenuto e divertimento.
A questo darei +2

– Not a Hero: non smetterò mai di sottolineare quanto odio i giochi pixellosi… ma questo qui offre demenzialità e divertimento che pochi altri giochi offrono (tipo Bro Force). Pur odiando la grafica appunto, straconsiglio di provarlo almeno.
Diamo un +1, per tutti quelli che odiano i pixelloni ^^” ma che non rinunciano ad u npo’ di divertimento “ignorante” 😉

– Starwhal: che dire… uno dei giochi più brutti e ingiocabili mai inventati…
Si becca 0.

– Anna: Extended Edition: altro gioco che a me non dispiace, per i possessori di PS3 amanti delle avventure può essere un buon passatempo. Se non ricordo male ha anche ricevuto voti abbastanza positivi (e comunque sia, a me non dispiace).
Sono un po’ combattuto, ma voglio dargli +1, soprattutto perchè la povera PS3 si merita di più…

– Ninja Senki DX: solo pre i nostalgici.. anzi, no, nemmeno per loro… urgh >_<
Un bello 0 per questo (voto moooolto presonale).

– TorqueL: non lo considero nemmeno un gioco. Per carità… se si amano i puzzle game (è un puzzle game, giusto…? boh) c'è di meglio, ma molto meglio.
Caro TorqueL, oggi te ne vai a casa con un bello 0 tondo tondo.

Punteggio personale totale: 4 su 12
Ok, anche questo mese, nell'ottica generale, non si salva, non basta LBP 3. A me va bene che con 2-3 titoli andrò avanti per un po', ma chi ha PS3 (Anna può non piacere come genere) e PSVita (lasciamo perdere) si ritrova nuovamente un pessimo mese.

P.S. è tutto personale, prima che qualcuno mi sbrani, voglio sottolineare che per me è un buon mese perchè ci sono giochi che piacciono a ME. Guardando però l'aggiornamento a 360 gradi, non ci siamo, mi metto nei panni di altri utenti, soprattutto delle già citate PS3 e PSVita.

 
GiacomoRoma 2 febbraio, 2017 @ 11:38 am   12

Il nulla totale…il vuoto…LBP3 se hai 12 anni è FORSE carino…Not a Hero …NOT A GAME…PS4 Pro per avere giochi che manco sul GameBoy? Starwhal…velo pietoso…penso sia stato messo volutamente per prendere in giro!
Gli altri neanche spreco caratteri. Mai una gioia!!!

 

Ragazzi smettetela di lamentarvi perché non serve a nulla! Non volete accettare il fatto che é ora di dimenticare le IGC degli anni d’oro con la Ps3, Sony oramai non ha piú intenzione d’investire nel servizio Plus come nel passato……cavolo oramai dovreste averlo capito! Comunquemente LBP 3 ho sempre avuto voglia di provarlo quindi sarà ben accolto nella mia lista dei download, anche se non so quando potrò giocarci. Beh….intanto mettiamolo in cascina, non mi darà fastidio! 😀

     
    Yakiro_Matsui 2 febbraio, 2017 @ 3:14 pm    

    Il bello è che da appassionati di videogiochi non so perchè ma mi aspetto una mentalità elastica, invece ti ritrovi con una mentalità da anziani con la pressochè totale incapacità di adeguarsi al tempo che passa (e alle condizioni di mercato in questo caso) e di passare oltre.

    Come la gente che si commuove coi bei tempi andati senza capire che semplicemente quando c’ è un bel periodo bisogna saperselo godere per quanto dura perchè non è mai esistito qualcosa che dura per sempre (e l’ economia è proprio la prima di queste).

    Grazie a Dio invecchiando ho mantenuto la mente elastica e riesco a passare oltre.
    Sinceramente sono incuriosito da Not a Hero (PS4) e Anna: Extended Edition (PS3) e contento per Little Big planet 3 serie della quale ho tutti i capitoli visto che li regalano ogni tanto sul plus ma che poi non gioco mai XD.

    Detto questo come per gli altri mesi difficilmente li giocherò perchè davvero, coi giochi usciti da ottobre in poi a cui a breve si aggiunge NIHO *_* e poi Horizon e ME Andromeda (e tralasciamo Yakuza zero e Resident Evil usciti da poco), chi è che è interessato realmente ai giochi del plus?

     

    Ciao Yakiro hai ragione, i giovincelli di oggi sono vecchi dentro! 😀 :D. Scherzi a parte, non riescono a capire che l’alta qualità della IGC dell’era Ps3 era un qualcosa di temporaneo…..un po’ come gli incentivi dati da Renzi, alle aziende, per i primi due/tre anni dall’assunzione di un nuovo dipendente! La Sony aveva bisogno di attrarre nuovi clienti ma ora (con il Plus obbligatorio per l’online di quasi tutti i titoli dsponibili) che il mercato é a suo favore, non ha piú bisogno d’incentivare nessuno.
    Ahahah caro Yakiro se vuoi giocare anche ad altri titoli, sarebbe meglio che tu stia alla larga da Yakuza Zero……se non ricordo male sei un Yakuza-dipendente! 😀
    Per concludere il discorso “plus” dico che io continueró a rinnovare l’abbonamento almeno fino a quando i Naughty Dog manterranno attivi i server di Uncharted 4! 🙂 🙂 buon week end

     
    Yakiro_Matsui 23 febbraio, 2017 @ 5:04 pm    

    Ho letto solo adesso 😀

    Ho resistito una setitmana a non giocare a Yakuza 0 con il gioco nuovo fiammante in bella vista solo perchè volevo fare il 100% a Far Cry Primal e se avessi iniziato Yakuza 0 non ce l’ avrei mai fatta.

    Però adesso per almeno un mese non ce n’ è per nessuno anche se fosse Horizon o ME Andromeda o Nioh 😀

VAILLANT_MIC 2 febbraio, 2017 @ 9:02 pm   14

Mi bastano tre parole…solite robe insulse

 

Io purtroppo sono un tipo che piace giocare online e fare PvP quando posso, ma vi giuro che avrei smesso di comprare Ps Plus mesi fa’. Con tutto il rispetto per chi piace questo genere di giochi, ma a me sembra che la Sony abbia puntato i bambini al di sotto dei 10 anni con le ultime uscite. L’unico gioco degno che ho ancora e preso da Ps Plus e’ Resident Evil HD e due per bambini (ho dei nipoti almeno cosi passano il tempo), ma per il resto uno schifo. Altra cosa, se io voglio giocare a dei giochi presi da Steam, di certro me li scarico gratis su PC e non li pago come faccio ocn Ps Plus. Un consiglio per Sony, rilasciate dei giochi che possano fare una buona pubblicita’ al suo seguito, per farvi un esempio a Novembre scorso e’ uscito Watch Dogs 2, il mese prima potevate dare su Ps Plus Watch dogs, cosi uno ci giocava si faceva una idea su come poteva essere il seguito e avere tutto il tempo di mettere da parte dei soldi per comprarlo.ma vi prego basta sti giochi per bambini e indie non se ne po’ piu

 
sonoro-san 3 febbraio, 2017 @ 6:43 am   16

La strategia della Sony mi pare abbastanza semplice. Da quando e’ uscita la PS4 non abbiamo piu’ avuto titoli AAA, come da abitudine su PS3, per 2 motivi.
1) Al momento della release, non potevano esserci titoli AAA poiche’ nuovi e appena sfornati. A lungo andare coi mesi (anche se i vecchi titoli AAA erano ormai in lizza per la IGC) si e’ presa l’abitudine e via di seguito ogni mese con gli indie.
2) E credo sia questo il motivo piu’ importante: visto che ormai il Plus e’ obbligatorio per giocare online, dare i giochi gratis e’ quasi un optional. I giocatori sono costretti a farsi il plus se vogliono giocare online per cui non e’ piu’ come una volta. Il Plus, ai tempi della PS3 aveva un significato diverso, non era obbligatorio e per rendere il servizio appetibile venivano offerti gran bei giochi. Ora che risulta essere (quasi) obbligatorio, i giochi gratis non sono che un semplice contentino, un “plus” per chi vuole giocare online, una tradizione da continuare ma non necessariamente con giochi AAA.
Mettiamoci una pietra su, adra’ sempre in questo modo.

 
jack_frost_IT 3 febbraio, 2017 @ 12:19 pm   17

Il PS plus oggi va vissuto con spirito diverso. Come la tessera Gamestop: valuti a fine anno se gli sconti, i giochi gratis e l’online hanno giustificato il costo. L’idea malsana di non dover comprare giochi perché tanto prima o poi te li danno col plus, oltre a danneggiare il mercato, è un’eccezione storica che ha funzionato solo perché Sony era spaventata da Microsoft. Ora i tempi sono diversi, quindi bisogna cambiare lo spirito con cui si approccia il servizio.

     
    Pol1000Spin 3 febbraio, 2017 @ 2:05 pm    

    Ci sarebbe la via (irrealizzabile lo so) di non rinnovare il plus in massa… sacrificarsi e non giocare online per qualche mese.

    A quel punto credo che arriverebbe qualcosa di grosso, non solo per riattirare i giocatori, ma anche per calmare grosse case sofware che si vedono i server vuoti.

    Sono completamente d’accordo con il commento di Pol1000Spin.
    Boicottare è l’unico modo per far capire a chi conta quanto si sia contrari all’online a pagamento.
    Io nel mio piccolo ho deciso di restare su PS3 anche per quel motivo… chi ha deciso che bisogna pagare per giocare online? Perché? Per migliorare un servizio che ad oggi è sempre uguale a prima? Ma dai…
    Invece nell’ottica attuale è chiaro che la IGC è diventata qualcosa di molto “optional”, visto che tanto la stragrande maggioranza di utenti PS4 è abbonata per via dell’online.
    Su PC si può giocare senza pagare e i giochi costano mediamente una decina di euro in meno per via delle loyalties che non vanno date alla Sony di turno.
    Oltretutto una volta giocare su console significava avere un HW stabile per diversi anni ed avere una vita videoludica oggettivamente semplice, oggi invece il mercato console si è assimilato a quello PC (vedi l’esigenza di “aggiornare” il sistema tramite pseudo upgrade fondamentali come la Pro).
    Davvero siete contenti dell’andazzo che sta prendendo il mercato console? Io mica troppo…

Plus di febbraio meglio di gennaio, ma ancora lontano dal poter essere definito irrinunciabile.

Il gioco del mese è sicuramente LBP3: forse ci stava anche sulle altre console, ma comunque è un platform valido e potenzialmente infinito con tutti i livelli creati dalla community. E poi Sackboy e i suoi amici sono simpatici 🙂
Not a Hero invece lo definirei tranquillamente “Not a Game to play”: odio la sua pixellosità, non riesco proprio ad andare oltre. Certo magari il gameplay sarà pregevole e divertente, ma lo stile grafico è un pugno dell’occhio. Mi ricorda titoli tipo Hotline Miami .-. Per me è pollice giù.

Per PS3 non lo vedo un mese così negativo. Starwhal (sarò magari l’unico che lo pensa) mi incuriosisce, poi può essere benissimo che la realizzazione tecnica sia pessima come detto da alcuni… comunque ho visto di peggio in regalo sul Plus. Anna invece è un indie che punta forte sull’atmosfera: credo che sia per certi versi anche vicino all’horror. Chi l’ha giocato mi sa dire se è realmente così?

I giochi PSVita non li commento nemmeno. Un gioco che andava bene nel XII secolo (Ninja Senki) e un altro che sembra semplicemente superfluo (TorqueL).

La notizia migliore è che anche grazie al cross-buy PS4 si becca addirittura cinque giochi, però riflettendoci bene mi sa che molti avrebbero negoziato di averne magari solo due ma di maggiore qualità (AAA o no, poco importa).

 

Ottimo mese per i giochi… se sei un ragazzino di 12 anni e vivi negli anni 80…
nel resto dei casi… un altro mese davvero deludente

….

 
ReDoctor33 23 febbraio, 2017 @ 3:18 pm   20

Ancora una volta il 90% di voi si dimostra incompetente di videogame è succube delle produzioni blasonate…a me questa selezione NON piace per niente ma il miglior gioco de mese è not a hero, non di certo LBP3. Però per voi è buono solo quello che avete già sentito da qualche parte oppure che è distribuito da una società famosa…