Vivi l’orrore di Resident Evil 7 biohazard, disponibile su PS4

1 0
Vivi l’orrore di Resident Evil 7 biohazard, disponibile su PS4

Il classico survival horror di Capcom torna alle origini questa settimana

Il momento è finalmente giunto, fan di PlayStation — Resident Evil VII Biohazard è ora disponibile! Fa parte della natura umana cercare le cose che ci spaventano, vero? Dalle storielle attorno al falò del campeggio ai film di paura e i survival horror, molti di noi sono alla costante ricerca di spaventi, brividi e adrenalina.

Così Capcom ha dato ascolto al vostro bisogno di un vero survival horror. Siamo orgogliosi di annunciare che Resident Evil 7 biohazard fa ritorno alle origini della serie, offrendo un’esperienza completamente inedita e mai vista nella serie di Resident Evil.

Resident Evil 7 BiohazardResident Evil 7 Biohazard

 

L’ultimo episodio della serie porta Ethan Winters in una fatiscente casa colonica a Dulvey, in Louisiana, alla ricerca della moglie scomparsa, Mia. Tuttavia, niente è ciò che sembra nella vecchia casa dei Baker: l’intera magione cade a pezzi, da anni nessuno sa più nulla dei suoi inquilini e ci sono state numerose segnalazioni di persone scomparse nell’area circostante e mai più ritrovate.

Se avete giocato alla demo finale Beginning Hour, allora conoscerete già i corridoi marcescenti, il folle Jack Baker e il destino di chiunque sia tanto sfortunato da incrociare la sua strada. Ma Jack è solo uno dei membri della famiglia che vi attende nella casa infernale. Man mano che vi farete strada nella dimora, dovrete compiere le scelte cruciali tipiche di un vero survival horror: è meglio affrontare l’orrore che attende dietro l’angolo? Oppure conserverete le vostre risorse e ve la darete a gambe?

Resident Evil 7 BiohazardResident Evil 7 Biohazard

 

E se questo non fosse abbastanza terrificante, i possessori di PlayStation VR potranno vivere l’intero gioco, dall’inizio alla fine, in una modalità PS VR flessibile e facoltativa, per immergersi nella realtà virtuale a proprio piacimento. Chi dispone di una TV 4K e di una PS4 Pro potrà inoltre godere del gioco in risoluzione 4K, con grafica cristallina e texture ancora più dettagliate. Infine, Resident Evil 7 biohazard sfrutterà l’HDR sui televisori compatibili, a prescindere dal modello di PS4 di cui disponete.

Abbiamo dato un’occhiata anche ad alcuni pacchetti DLC in arrivo, nei quali potrete affondare i denti una volta completato il gioco principale! Gli utenti PS4 possono ottenere prima l’accesso al DLC Banned Footage, quindi se avete la Deluxe Edition o un Season Pass, siete già pronti a ottenerli al day 1. Potrete acquistare separatamente ciascun pacchetto.

Il primo pacchetto, Banned Footage Vol. 1, sarà disponibile a partire dal 31 gennaio e includerà due nastri, nonché una nuova modalità:

  • Bedroom: trovate il modo di uscire da una stanza chiusa a chiave – ma non fate sapere a Marguerite Baker che vi siete alzati dal letto.
  • Nightmare: respingete ondate di nemici e sopravvivete fino al mattino, mentre lavorerete alla realizzazione di oggetti utili per rimanere in vita.
  • Extra Mode: Ethan deve morire: una modalità separata dalla storia del gioco principale (non supporta PS VR).

Il secondo pacchetto, Banned Footage Vol. 2, sarà disponibile a partire dal 14 febbraio e include due nastri in più, nonché una nuova modalità:

  • 21: la vita e l’incolumità di Gamble in un gioco mortale gestito da Lucas Baker.
  • Daughters: Guardate com’era la famiglia Baker prima dei tragici eventi di Resident Evil 7 bioahzard.
  • Extra Mode: Il 55esimo compleanno di Jack: correte contro il tempo e riempite Jack di tonnellate di cibo in questa comica modalità extra separata dai nastri e la storia del gioco principale (non supporta PS VR).

Presto arriveranno ancora altre informazioni sui volumi Banned Footage e su altri DLC, quindi rimanete in contatto!

Resident Evil 7 BiohazardResident Evil 7 Biohazard

 

Avete abbastanza fegato da cercare di sopravvivere? C’è solo un modo per scoprirlo. Resident Evil 7 biohazard è ora disponibile. Benvenuti in famiglia.

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Ritorno alle origini per la saga? Sarà, ma io nel video di zombie non ne ho visto nemmeno uno o_O
    Comunque è un capitolo interessante: molto votato al survival e meno all’azione a tutto piombo.
    La telecamera in prima persona oramai è da odio/amore: ci sarà chi apprezzerà la rivoluzione che tale sistema comporta e chi invece lo reputerà come la rovina di RE.
    A me pare proprio che Capcom abbia puntato ad un reboot totale, ispirandosi a giochi come The Evil Within e a film come Non aprite quella porta.