Omicidi, caos e bagni-prigione: ecco l’insolito PvP di Let it Die

0 0
Omicidi, caos e bagni-prigione: ecco l’insolito PvP di Let it Die

Vi presentiamo le modalità multigiocatore dell'imminente titolo d'azione per PS4

La fine del mondo non è un buon motivo per rinunciare a un po’ di sano divertimento PvP! L’ambientazione post-apocalittica di Let It Die è perfetta per competere alla ricerca di gloria!

Dopo aver preso confidenza con la Tower of Barbs ed essere probabilmente morti una decina di volte, potreste iniziare a notare qualche cambiamento nel mondo di gioco. Potreste diventare il vostro peggior nemico, letteralmente!

La morte è seguita dalla “detestificazione”, una fase in cui i dati della morte di un giocatore diventano un avversario artificiale incredibilmente letale. Questi “Hater” possono essere visti mentre si aggirano nel mondo di gioco, segnalati da dei vistosi ID online che dovreste interpretare sia come avvisaglia di uno scontro letale, sia come possibilità di recuperare del bottino utile ed esclusivo!

Let it Die

Sconfiggere un Hater può essere molto remunerativo. Gli Hater generati da altri giocatori possono avere oggetti esclusivi, mentre l’Hater di un vostro personaggio può essere conservato nel congelatore che funge da magazzino ed essere usato come combattente.

Gli Hater sono una sfida avvincente e un’opportunità di ottenere utili risorse, ma non sono l’unico elemento dell’esperienza multigiocatore asincrona che vi attende in Let It Die.

.Let it Die

 

Dopo aver scalato i primi piani della Tower of Barbs, i giocatori fanno la conoscenza del raccapricciante Tetsuo, un personaggio robotico non giocante. Questa sferragliante mostruosità offre ai giocatori la possibilità di entrare a far parte di una squadra e iniziare a razziare le anticamere nemiche.

Durante un raid potete rubare risorse (monete Kill e SPLithium) e ottenere punti per la vostra squadra sconfiggendo i combattenti nemici. A volte un combattente sconfitto perderà i sensi e potrete così trasportarlo alla vostra base.

Let it Die

Questi combattenti catturati resteranno prigionieri nel bagno della vostra base e genereranno una certa quantità di SPLithium nel tempo. Inoltre, i loro utenti originali non potranno utilizzarli finché non pagheranno un riscatto o li libereranno con un raid di ritorsione. Continuando a razziare (individualmente) anticamere e sconfiggendo i combattenti di altre squadre, aumenterete il grado della vostra. Andate in cerca di gloria e aiutate la vostra squadra a raggiungere la cima delle classifiche, migliorando al tempo stesso la vostra posizione personale al suo interno.

Ma come si difende la base? Prima di tutto, assicuratevi che i vostri combattenti siano al massimo! Avrete a disposizione un congelatore personale in cui conservare i corpi dei combattenti. Acquistate i più potenti quando sono disponibili e affrontate diverse volte la torre per potenziarli. Ottenete esperienza, raccogliete risorse e tornate alla base. Quando i nemici si presenteranno alla vostra anticamera, dovranno vedersela con i combattenti che avrete messo di guardia.

Let it Die

Preparare diversi combattenti è importante, perché vi permetterà di avventurarvi all’esterno lasciando la base ben protetta. Potete rubare le risorse ad altri, ma loro possono fare lo stesso a voi. Migliorare la vostra Buffalo Bank (il deposito delle monete Kill) e il serbatoio SPLithium vi permetterà di accumulare più risorse, ma gli consentirà anche di resistere di più durante i raid nemici.

Let it Die

Infine, se non disponete di molte risorse e la vostra reputazione è bassa, potete inviare in Spedizione i combattenti conservati. In questo caso, essi saranno visibili nel mondo di un altro giocatore come cacciatori. Come gli Hater, anche i cacciatori sono difficili da sconfiggere. La differenza principale è che si aggireranno nel mondo del vostro avversario per un certo periodo, raccogliendo risorse utili. Sconfiggendo il combattente avversario, otterranno anche SPLithium. Questo periodo di ricerca termina all’esaurimento di un tempo limite o alla loro sconfitta. La sconfitta di un cacciatore non comporta penalità, quindi inviateli in spedizione ogni volta che volete. Ricordate, però, che quando cacciano non proteggono la vostra base.

E con questo, siete pronti a cominciare la vostra scalata verso l’infamia. Sarete voi a portare la vostra squadra in cima alle classifiche? Scalate la Tower of Barbs, costruite il vostro esercito personale e mettetevi alla prova nel mondo di Let it Die!!!