Pubblicato il

Il multiplayer di Call of Duty: Infinite Warfare è allo stesso tempo nuovo e familiare

Il team del PlayStation Blog mette le mani sul nuovo shooter di Infinity Ward in arrivo

È stato detto molto sulla campagna single-player dedicata allo spazio di Call of Duty: Infinite Warfare, ma non abbiamo ancora dato un’occhiata alla sua modalità multiplayer – probabilmente la ciliegina sulla torta di qualsiasi degno FPS.

Call of Duty: Infinite Warfare multiplayer

Infinity Ward sta facendo un coraggioso passo verso il futuro rispetto a quanto fatto prima da qualsiasi sviluppatore di Call of Duty. Ma nonostante i suoi finimenti hi-tech, Infinite Warfare  sarà percepito immediatamente familiare dai veterani di lunga data e dagli appassionati di COD più recenti. Sid e io abbiamo fatto un paio di round sul multiplayer di Infinite Warfare e siamo rimasti impressionati dalla sua capacità di equilibrio tra vecchio e nuovo. Qui ci sono alcuni dettagli che ci sono rimasti impressi:

    • Nel complesso, il design delle mappe sembrava avere un look ed uno stile di gioco unici rispetto a Black Ops 3. Frontier è ambientata nei tentacolari e stretti corridoi di una stazione spaziale, che portano a un sacco di incontri ravvicinati e attacchi a sorpresa. Siccome la gravità non è attiva, quando uccisi, i nemici inizieranno a lievitare verso il soffitto.
    • Abbiamo giocato il Deathmatch a squadre standard e Dominio, ma anche una modalità aggiuntiva chiamata Defender, in cui le squadre competono per mantenere il controllo di una palla che periodicamente torna nella sua posizione originaria. Mentre portano la palla, i giocatori non sono in grado di usare le loro armi, ma possono sempre passarla ad un compagno di squadra nelle vicinanze – o assestare una fragorosa *botta* sulle teste dei nemici, se la situazione si fa disperata.
    • Il multiplayer di Infinite Warfare conserva il sistema di movimento reso celebre da Black Ops 3, tra scivoli, wallrunning  e amplificazione a mezz’aria. Ho notato che le granate sembravano avere un tempo leggermente più lungo e mi sono sentito un po’ più pesante rispetto a Black Ops 3.

Call of Duty: Infinite Warfare multiplayer

  • Abbiamo giocato con sei Combat Rigs, personaggi selezionabili simili agli Specialisti di Black Ops 3. Ognuno è dotato di un complemento di Perks e un’arma speciale che si carica man mano che la partita va avanti. Stryker può equipaggiare una pistola Gravity Vortex che spara buchi neri; il droide da combattimento Synaptic può evocare una doppia mitragliatrice; Merc può dislocare il Drago d’acciaio, un’arma a raggio multi-target.
  • La mia preferita? The Eraser, una pistola ad uso limitato, irragionevolmente potente, che vaporizzava all’istante chiunque abbia la sfortuna di essere sulla mia strada.
  • Creare una Classe ci ha messi davanti a un gran numero di scelte, dalla standard Rifleman alla pesante Rapid Response e il fucile Point Blank. Sid ha preferito una classe veloce chiamata il Duellante, dotata solo di doppia pistola.
  • La selezione expansive Scorestreak include tutto, dagli UAV tradizionali ai bombardamenti dalle vicine armi satelliti, all’evocare un mech R-C8 , che sembrava un incrocio tra un terminator endoscheletro e un serbatoio mobile.
Call of Duty: Infinite Warfare multiplayerCall of Duty: Infinite Warfare multiplayer

 

    • Parlando di armi, IW multiplayer sprizza di potenza di fuoco hi-tech, si passa dalle carabine balistiche ai fucili mitragliatori a doppio scomparto a fucili di energia, “fucili sonici” lanciagranate di fantascienza, e armi a raggi . E questa è una descrizione moderata dell’arsenale – enorme e variegato.
    • Il Tipo 2 ha attirato la mia attenzione a causa di un dettaglio interessante. Si tratta di un fucile mitragliatore che si può dividere in due armi separate per gli incontri a distanza ravvicinata premendo Triangolo.
    • Le descrizioni delle armi includono piccoli dettagli interessanti che rendono l’universo più vissuto. Ad esempio, il revolver Hailstorm provoca devastanti esplosioni triple grazie ai dischi impilati nel suo cilindro.
    • Non abbiamo avuto molto tempo per giocare con tutti i vari attrezzi e attrezzature, ma abbiamo visto le mine Cryo che possono rallentare i nemici, uno scudo Dome per resistere agli attacchi e una vasta gamma di altri tipi di granate.

Call of Duty: Infinite Warfare multiplayer

  • Uno sguardo in più mi ha concesso la visione termica mentre miravo, ma ha limitato la mia consapevolezza dell’ambiente intorno a me. Una manna per gli incontri a lungo raggio, ma probabilmente non altrettanto utile nei corpo a corpo.
  • Le mappe hanno mostrato temi creativi, come Frost, una splendida mappa impostata su un’ Europa invernale e caratterizzata da una vista stellare di Giove. Sembrava essere la  ricreazione di una cittadina americana d’epoca.
  • Inoltre, abbiamo ricevuto la notizia che la beta di Infinite Warfare farà il suo debutto per PS4 nel mese di ottobre.

È tutto per ora -  se avete domande, lasciatele nei commenti qui sotto!

0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche