Il nuovo video di Robinson: The Journey svela maggiori dettagli su questa esclusiva per PS VR di Crytek

2 0
Il nuovo video di Robinson: The Journey svela maggiori dettagli su questa esclusiva per PS VR di Crytek

Scoprite come lo studio tedesco ha sviluppato questa avventura e i suoi dinosauri

Bisognerà attendere ancora qualche mese per l’uscita di Robinson: The Journey il nostro primo gioco per PS VR. Lo sviluppo avanza a pieno regime, perciò oggi siamo lieti di pubblicare il nostro primo video-diario, girato al museo di storia naturale di Senckenberg a Francoforte, dove alcuni dei nostri sviluppatori si sono recati per parlare dell’idea alla base del gioco e di come la realtà virtuale abbia loro permesso di ideare un’esperienza unica, raccontando una storia in un modo che sarebbe stato impossibile con qualsiasi altro mezzo. La realtà virtuale ha un potenziale davvero incredibile.

Il nostro team dedicato a Robinson ha inizialmente sperimentato la realtà virtuale in diverse demo, una delle quali chiamata “Back to Dinosaur Island”. L’idea di questa demo è stata poi ripresa e perfezionata, finendo per dare vita a Robinson: The Journey, la cui uscita è in programma per questo autunno, in esclusiva per PS VR.

Robinson: The Journey è un gioco concepito puramente per realtà virtuale. I confini e le potenzialità di questo mezzo hanno perciò giocato un ruolo fondamentale nelle scelte prese in fase di sviluppo.

“Quando aggiungiamo qualsiasi elemento di gioco ci chiediamo immediatamente se sia efficacemente incentrato sulla realtà virtuale, e se sia qualcosa che possa dare al giocatore la sensazione di assistere a qualcosa di mai visto prima.” ha detto Martin L’Heureux, direttore delle animazioni di Robinson.

Esplorando le potenzialità della realtà virtuale, il team di sviluppo ha inserito direttamente nel gioco quanto sperimentato e scoperto con entusiasmo in prima persona. Fatih Özbayram, produttore, ha dichiarato: “È cominciato tutto dalla nostra curiosità verso un nuovo mezzo. La caratteristica principale di Robinson è, infatti, l’esplorazione.” Per i giocatori così come per gli sviluppatori.

Ma fermiamoci pure e lasciamo che sia il video-diario a parlare. Vi piace quello che state vedendo? Noi speriamo di sì. Potrete provarlo in prima persona se verrete alla Gamescom di quest’anno. Passate a trovarci presso il nostro stand e sperimentate cosa si prova a trovarsi faccia a faccia con un dinosauro in realtà virtuale, su un magnifico pianeta extrasolare. Siamo impazienti di sentire che cosa ne pensate.

 

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Se prendessi PSVR, questo sarebbe il primo gioco che acquisterei. Ovviamente, se fosse solamente grafica e nient’altro, condita con bug, perdita di frame e compagnia bella, opterei per altro.
    Però promette bene.

  • Anch’io come Shinnok dico che questo gioco promette bene. Da un punto di vista tecnico possiamo stare tranquilli… la competenza di Crytek in questo ambito è risaputa, oserei dire quasi magistrale.
    In definitiva concept e atmosfere affascinanti per un gioco che si candida tranquillamente ad essere una killer application per VR. Probabilmente la più convincente di tutte, ma alla Gamescom si vedrà ancora di più.