Lo sparatutto a doppia levetta RIVE uscirà su PS4 il 13 settembre

1 0
Lo sparatutto a doppia levetta RIVE uscirà su PS4 il 13 settembre

Lo sviluppatore Two Tribes spiega perché ci è voluto un po’ più del previsto per terminare il loro ultimo gioco

Dopo circa due anni e mezzo di sviluippo, RIVE uscirà finalmente su PlayStation 4 il 13 settembre. Ci è voluto molto tempo per arrivare fin qui; circa tre volte il tempo previsto. Come giocatore, avrai sicuramente esperienza di ritardi nell’uscita dei giochi, e sappiamo quanto sia una seccatura, ma di solito è per una buona causa. Con questo post vorrei darti un’idea del perché sia accaduto questo. Forse, ciò contribuirà a diminuire la seccatura in futuro.

I giochi finiti sono l’espressione finale di un progetto che inizia come serie di idee scollegate tra loro provenienti da un gruppo di persone che vogliono fare qualcosa di speciale. Quando metti le mani sul gioco finito, vedi un prodotto che è stato sottoposto a un’enorme quantità di modifiche. A volte non somiglia nemmeno lontanamente all’idea originale.

Nel nostro caso, RIVE iniziò come sparatutto 3D “su binari” con una meccanica di riavvolgimento temporale; ora è diventato uno sparatutto/platformer in 2D a doppia levetta nel quale puoi modificare i tuoi nemici. Niente male come cambiamento!

Io credo fermamente che il modo migliore per sviluppare giochi creativi sia avere un approccio progressivo, piuttosto che progettare tutto su carta prima di cominciare. Ci sono così tante supposizioni errate che si possono fare su cosa è divertente e cosa non lo è, che la cosa migliore è iniziare implementando un singolo elemento e poi sviluppare a partire da quello. In questo modo il gioco prenderà forma davanti a te mano a mano che lo sviluppo procede, mostrandoti quali elementi funzionano e quali no. Ma è comunque quasi impossibile sapere quante revisioni saranno necessarie prima che tutto sia davvero ‘giusto’, e questo è l’aspetto fortemente negativo di questo approccio, nonché il motivo principale del nostro enorme ritardo.

Come esempio, ho preso degli screenshot della stessa area di gioco in diversi momenti dello sviluppo. Guarda qui.

 

Rive AnnouncementRive Announcement
Rive AnnouncementRive Announcement

 

Sebbene a una prima occhiata possano sembrare simili, è molto più divertente sparare ai robot mentre scendono da una astronave; i colori hanno più profondità e gli effetti visivi aggiungono molto all’impatto emotivo mentre distruggi i tuoi nemici.

C’è forse circa un anno di revisioni tra le due schermate, e questo può sembrare folle – perfino a me – se ci pensi. Potresti obiettare che forse anche il primo sarebbe andato bene, ma con RIVE noi non ci accontentiamo del ‘bene’. Deve essere tutto assolutamente perfetto, per un motivo che forse non conosci ancora…

Dopo 16 anni trascorsi a sviluppare videogame, abbiamo deciso di smettere e di dedicarci ad altro. RIVE sarà il nostro ultimo gioco, quindi deve essere di gran lunga il migliore di tutti. Ci stiamo davvero prendendo tutto il tempo che serve per fare in modo che RIVE sia assolutamente perfetto; e la perfezione richiede tempo. Sono davvero soddisfatto di ciò che abbiamo creato, e non vedo l’ora che il gioco sia fra le tue mani!

Spero che ti diverta con RIVE quando uscirà il mese prossimo, e fammi sapere cosa ne pensi su Twitter!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Onestamente, sebbene mastichi videogames da svariati anni, non conosco questa software house. Certo che fa strano vedere annunciato un gioco che si sa già essere il canto del cigno per la chiusura sicura dello studio.
    Questo RIVE sembra frenetico come pochi altri arcade comunque.