Kill Strain, il gioco d’azione in PvP free-to-play, è disponibile ora per gli abbonati PS Plus

0 0
Kill Strain, il gioco d’azione in PvP free-to-play, è disponibile ora per gli abbonati PS Plus

Sfidate il mondo nello sparatutto asimmetrico a squadre firmato San Diego.

Caricamento informazioni personali… Avviso importante sull’uscita di Kill Strain – DISPONIBILE ORA PER GLI ABBONATI PLAYSTATION PLUS (e dal 19 luglio per tutti gli altri giocatori).

Benvenuti, mercenari! Quello che segue è un aggiornamento sulla situazione.

Sin dalla comparsa del Morbo, la Chromacode ha contribuito alla nascita di nuove ed entusiasmanti tecnologie, assicurando progressi straordinari nel campo della genetica umana. In qualità di fornitori privilegiati operanti nel mercato dei servizi di sicurezza, vorremmo proporre un’offerta di collaborazione ai più abili agenti di sorveglianza perché prendano servizio in uno dei nostri centri di raccolta. Come saprete, le operazioni svolte in queste aree presentano sempre elementi di rischio, inclusa la presenza di risorse contaminate, ma la Chromacode è profondamente convinta che riuscirete a portare a termine questo incarico con efficienza e discrezione.

E3_2015_Mediakit_018

Questa missione avrà luogo nella nostra sede artica. I documenti allegati mostrano i settori del complesso che dovrete assicurare al nostro controllo. Vi chiediamo di portare a termine i seguenti incarichi:

  • Mettere in sicurezza l’escavatore e riparare il suo raccoglitore
  • Dopo aver trasferito il carico nei contenitori ARCC, consegnare il materiale al centro di lavorazione (anche noto come “zona di scarico”) e mettere in sicurezza l’area
  • Ricondurre nella stazione il maggior numero possibile di contenitori

Prima di essere sottoposti a elaborazione, i contenitori ARCC possono rivelarsi estremamente volatili al contatto con il Morbo. L’energia scaturita dalla loro interazione rischia di produrre effetti deflagranti. Noi della Chromacode ci opponiamo fermamente all’impiego dei contenitori ARCC come ordigni esplosivi, ma comprendiamo che talora possano verificarsi alcuni… danni collaterali.

Tenete presente che dovremo affrontare un’agguerrita competizione per l’accesso a questa risorsa: senza dubbio alcuno, incontrerete la resistenza dei mercenari assoldati dalle altre compagnie. Il vostro compito prevede di proteggere il punto di scarico durante la raccolta.

Durante la missione nelle zone artiche, con ogni probabilità, incontrerete anche un certo numero di individui contaminati. Non entrate in contatto diretto con loro, e non lasciate che trascinino voi o qualsiasi altro dipendente della Chromacode in un’area dominata dal Morbo. Purtroppo, non conosciamo appieno gli effetti che un’esposizione di questo livello rischia di produrre sui tessuti umani. Se doveste trovarvi in condizioni di serio pericolo, la Chromacode è pronta a negare qualsiasi coinvolgimento in relazione alla vostra presenza o al contributo da voi apportato al processo di recupero.

E3_2015_Mediakit_018

Durante il recupero delle risorse, siete autorizzati ad attaccare i nostri concorrenti e qualsiasi individuo contaminato che possa rappresentare una minaccia. Confidiamo nel vostro giudizio per la scelta delle strategie da adottare in battaglia.

E3_2015_Mediakit_018

Come sempre, il compenso sarà commisurato al completamento degli incarichi proposti dalla Chromacode, mentre verranno offerti bonus a chiunque porti a termine obiettivi secondari. Sarà nostra premura trasferire il salario direttamente sul vostro conto elettronico. In qualità di collaboratori, avrete accesso al nostro negozio di tecniche e potenziamenti, disponibile su interfaccia WISP. Potrete usare gli straordinari prodotti in vendita per accrescere la vostra efficacia sul campo!

Buona fortuna, mercenari!