Pubblicato il

Days Gone, il nuovo adventure open world per PS4 di Bend Studio

Combatti per la sopravvivenza in un brutale mondo post-apocalittico

Sono passati poco più di quattro anni dal rilascio di Uncharted: Golden Abyss per PS Vita e vi starete chiedendo su cosa abbia lavorato il Bend Studio fino ad ora. Beh, è finalmente giunto il momento di condividerlo.

Oggi nel corso della conferenza stampa di PlayStation all’E3 2016 abbiamo lanciato il nostro nuovo gioco, Days Gone. Il team PlayStation, così come la squadra di produzione della conferenza stampa presso lo Shrine Auditorium, ci ha offerto il luogo ideale per mostrare il duro lavoro che c’è dietro i personaggi, la storia e le ambientazioni open-world del gioco. Il team è molto entusiasta delle reazioni che abbiamo visto finora e prevediamo un E3 molto denso.

Se vi siete persi il trailer di annuncio guardate qui:

Days Gone è un action-game open-world dove vestirete i panni di Deacon St. John, un vagabondo e cacciatore di taglie che preferisce i pericoli della strada aperta piuttosto che  la vita in uno degli accampamenti “al sicuro”.

Il gioco si svolge due anni dopo una pandemia globale che ha ucciso quasi tutti e trasformato milioni di altri in quelli che i sopravvissuti chiamano Freakers – senza cervello, creature selvatiche, più animali che umani, ma molto vivi e in rapida evoluzione.

27045702664_5532b30963_z (FILEminimizer)

Nella demo avete visto due tipi di Freaks – i Newts, infettati quando erano adolescenti, sono cacciatori opportunisti che preferiscono attaccare e fuggire; e un Horde. Composti da centinaia di singoli Freakers, gli Horde mangiano, si muovono e attaccano insieme, come fossero un unico essere. Alcuni Horde vagano per le strade di notte, mentre altri, come quello nella demo, hanno trovato una fonte di cibo in un unico luogo. Le competenze apprese nella sua vita precedente da motociclista fuorilegge hanno dato a Deacon un certo vantaggio nella lotta apparentemente senza fine per rimanere in vita. Ma sarà sufficiente?

Questo è un mondo brutale, dove tutto e tutti lottano per sopravvivere – ma il trailer mostra che il gioco è qualcosa di più. Si tratta di disperazione, di speranza, di trasformazione, di perdita, follia, scoperta, amicizia, esplorazione, fratellanza, rimpianto e amore. Alla fine, Days Gone è su ciò che ci rende umani. Si tratta di come, anche di fronte a una tale immane tragedia, troviamo una ragione per vivere. La speranza non muore mai.

27046962163_e37b0ed9a6_z (FILEminimizer)

Tra un paio di giorni caricheremo il nostro video di gameplay quindi teneteci d’occhio. Parleremo ancora del mondo di Days Gone nei prossimi mesi, così tenetevi forte e siate pronti a guidare per le strade aperte. Proprio come Deacon, la nostra corsa è solo all’inizio.

 

1 Commenti
0 Risposte dell'autore

La vera sorpresa di questo E3! Gioco incredibile che mischia sapientemente le atmosfere di The Last of Us a quelle di Sons of Anarchy (la serie tv) e The Walking Dead.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche