Horizon Zero Dawn: data di uscita annunciata e nuovo trailer

8 0
Horizon Zero Dawn: data di uscita annunciata e nuovo trailer

Il nuovo video dell'epico gioco di Guerrilla per PS4 ha come protagonista l'eroina Aloy

Siamo stati silenziosi negli ultimi mesi, ma voglio assicurare che lo sviluppo di Horizon Zero Dawn procede a tutta velocità! Infatti, è con immenso piacere che rompo il silenzio oggi con un nuovissimo trailer sulla nostra protagonista, Aloy. Esploreremo le sue misteriose origini, il suo viaggio da emarginata e gli eventi che l’hanno condotta in una pericolosa missione.

Come puoi vedere nel trailer, abbiamo deciso di spostare l’uscita di Horizon Zero Dawn all’1 marzo 2017. Non è stata una scelta facile da prendere: sappiamo che molti attendono con ansia di avere  tra le mani il gioco fin dal suo annuncio. Tuttavia, vogliamo essere sicuri che Horizon Zero Dawn sia all’altezza degli standard di qualità per grafica e azione di gioco che hanno reso famosi i nostri giochi. La nuova data ci permette di usare il tempo extra per realizzare appieno le aspettative ambiziose che abbiamo per Horizon Zero Dawn.

Ci rendiamo conto che questa decisione potrebbe non essere gradita a tutti. Al tempo stesso, siamo fiduciosi che i vantaggi che porterà il tempo di sviluppo aggiuntivo saranno ben visibili nei prossimi mesi, man mano che condivideremo sempre più dettagli e video straordinari di Horizon Zero Dawn.

Ti siamo davvero grati per la tua pazienza e il supporto continuo, non vediamo l’ora di presentarti il miglior gioco possibile a marzo 2017.

I commenti sono chiusi.

8 Commenti

  • Ormai tutte le esclusive sony vengono rimandate …. speriamo che The Last Guardian esce quest anno, non accetto un secondo autunno/inverno senza esclusive di peso.

    • Per The Last Guardian mi verrebbe da dire “soooogna”. È già bello se arriva l’anno prossimo secondo me. Il titolo si porta dietro una sorta di maledizione, per cui meglio non sbilanciarsi e andarci cauti… almeno finché non lo vedrò coi miei occhi nei negozi XD

  • ShinnokDrako

    Questo gioco è veramente interessante, anche per me che non sopporto robottoni e cose del genere. Ma usciranno talmente tanti giochi che qualche rinvio non può che far piacere al mio portafogli 😉
    Ma come mai non c’è ancora la notizia di FF XII: the Zodiac Age qui sul blog? Direi che è una notiziona, tra l’altro anche in esclusiva per PS4.

    • Yakiro_Matsui

      Si infatti, ma io guardo sempre quello europeo perchè quello italiano credo sia aggiornato solo in parte.

      L’ ho terminato al 100% su ps2 e non credo (come ff10) di aver voglia di rifare le stesse cose.

      Certo c’ è qualche differenza ma non sono sufficienti ad invogliarmi all’ acquisto. Comunque ottima notizia per chi se lo fosse perso 😀

      CI saranno i soliti criticoni che magari non lo hanno neanche provato ma il sistema delle gambit con cui creavi l’ IA dei tuoi personaggi la trovavo stupenda. Addirittura c’ era una mappa dove se usavii le gambit giuste e facevi muovere il pg con il classico elastico sulla levetta potevi levellare in automatico. Niente di che ma se ci sarà un trofeo per avere il liv 99 sarà strausato 😀

      Poi a parte questo ricordo l’ atmosfera molto bella in città. Una città cosmopolita fatta di tante razze e immagino molto ispirata a un universo in stile star wars.
      Certo quelli che passano la vita a criticare ovviamente non se ne saranno neanche accorti XD

    • Yakiro_Matsui

      Comunque lo aspetto con ansia e dopo l’ E3 sono curioso di sapere quando uscira questa fantomatica nuova ps4 potenziata, non vorrei che uscisse casualmente il primo marzo 😀

  • Investigaelfo

    Secondo me i publisher dovrebbero andarci meno stringenti con le prime scadenze.
    Quando arrivi al punto che 8 giochi su 10 vengono rimandati (qualcuno più volte) e quelli che escono in tempo 8 volte su 10 sono straziati da bug e glitch vari, forse conviene partire un po’ più cauti da subito.
    Sfornare videogiochi deve essere un mestiere meraviglioso, ma ho come l’impressione che come mole di ore lavorative non abbiano nulla da invidiare ai bimbi che cuciono i palloni…

    • Giustissima considerazione che sottoscrivo in pieno.
      Probabilmente la ragione del perché i publisher indicano tempi abbastanza corti per l’uscita di un game sta tutta nel marketing: annunciare un prodotto con un’uscita molto dilatata nel tempo porta con sè il rischio concreto di “dilatare” l’hype per lo stesso e perdere potenziali interessati.
      Il mondo dei videogiochi è un universo splendido per noi appassionati, ma è indubbio che chi ci lavora è sottoposto a grande stress e mi sa che le ore di lavoro extra sono davvero all’ordine del giorno. Si può resistere a tali ritmi solo se dietro c’è una passione sfrenata per quest’arte!

  • Gran bel trailer in cui s’intravvede una sapiente realizzazione delle location (molto evocative) e che promette di offrire una storia piuttosto intrigante.
    Il rinvio al 2017 mi sorprende perché me l’aspettavo come uno dei titoli di punta Sony per la campagna natalizia, ma evidentemente hanno avuto le loro buone ragioni per ritardarne l’uscita… comunque meglio un gioco atteso a lungo che poi non delude le aspettative, piuttosto che un’uscita affrettata che alla fine porta solo ad una qualità inferiore!