L’MMO free-to-play Neverwinter arriva questa estate su PlayStation 4

8 0
L’MMO free-to-play Neverwinter arriva questa estate su PlayStation 4

Il titolo basato sul celebre gioco di ruolo Dungeons & Dragons sbarca su console

Siamo fieri di annunciare che Neverwinter arriverà su PlayStation 4 nell’estate del 2016! Sono passati quasi tre anni dall’uscita della versione per PC e milioni di avventurieri hanno viaggiato lungo la Costa della Spada per affrontare i nemici più terribili e formare i gruppi più coraggiosi. Non vediamo l’ora di accogliere a Neverwinter un nuovo stuolo di avventurieri e attendiamo con ansia il loro arrivo. Ecco un piccolo assaggio delle avventure che vi attendono a Neverwinter!

Neverwinter è un MMORPG free-to-play che trasporterà i giocatori nel mondo di Forgotten Realms, in cui potranno vivere un’esperienza incredibile basata sull’universo di Dungeons & Dragons. Al suo arrivo su PlayStation 4, Neverwinter avrà tutti i contenuti già disponibili nella versione base, incluse otto classi giocabili e nove espansioni ricche di nuovi elementi e centinaia di missioni da portare a termine.

Affrontate Tiamat, Demogorgon, Orcus, Valindra e tanti altri temibili nemici usciti dalle pagine di Dungeons & Dragons. Avventuratevi in luoghi leggendari come la Valle del Vento Gelido e il Sottosuolo, alleandovi con Drizzt Do’Urden e altri storici personaggi dei romanzi dell’acclamato scrittore R.A. Salvatore.

Orcus_3Tiamat_6
Orcus_3
Tiamat_6

 

Siamo anche lieti di annunciare che Neverwinter per PlayStation 4 sarà free-to-play per tutti i possessori di PlayStation 4: non sarà perciò necessario possedere un abbonamento PlayStation Plus per tuffarsi in questo fantastico MMORPG.

Siete pronti a difendere i reami perduti? Quale classe sceglierete? Speriamo di vedere tutti gli utenti di PlayStation affollare Neverwinter, nei prossimi mesi!

Per non perdervi tutte le ultime notizie, seguiteci su Twitter, lasciate un “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscrivetevi al nostro canale YouTube.

Sharandar_3PE_7Valindra_Battle_1
Sharandar_3
PE_7
Valindra_Battle_1

I commenti sono chiusi.

8 Commenti

  • Yakiro_Matsui

    Finalmente un gdr free to play su ps4. Ne avrei voluto uno di quelli jap con personaggi deformed ma questo lo proverò sicuramente.

    Finalmente ne arriva uno e speriamo non sia pay to win.

    • Lo sarà di sicuro purtroppo…
      L’ultimo vero F2P che ricordo è stato Tekken Revolution

    • Da quello che so, dalle recensioni lette della versione PC non dovrebbe essere paw to Win. Io ho provato per poco tempo la versione PC perché non mo girava benissimo, il gioco non è male, è metà action metà rpg. Alla fine è free se ti dai al pve non può essere paw to Win, magari potrai trovare gente che compra inizialmente si trova in vantaggio nel pvp ma prima o poi ci arriva a quel livello.

  • ShinnokDrako

    Ci ho giocato su PC per abbandonarlo dopo poco. L’ho anche scaricato su Xbone per vedere se con joypad era meglio, ma per carità… Io adoro i giochi online, soprattutto MMORPG, ma questo è più un action, simile a Tera per chi lo conoscesse. Preferisco i classici: l’incantevole FF XIV:ARR (già presente su ps4 ma con abbonamento… che merita davvero), World of Warcraft (idem) e perchè no Aion, Rift e compagnia, se vogliamo citare i Free-to-play. E comunque sì, chi utilizza soldi veri in alcuni casi è avvantaggiato ovviamente, ma non lo definirei pay 2 win (anche se molti lo giudicano così).
    Ma non potevano far arrivare un MMORPG degno? 🙁

    • Yakiro_Matsui

      Io ho sempre sostenuto i Giochi online con canone mensile che è ‘ unico modo per garantire un flusso costante di denaro e quindi un buon supporto. Mi ha sempre fatto ridere chi si lamenta del canone perchè alla fine sono 10/15 euro al mese e alla fine d’ anno è come aver comprato 2 giochi normali (ormai tra season pass e altro alla fine è quasi il costo di un gioco e basta).
      E ha il grande pregio di evitare i bimbiminkia che non giocano in modo serio (e la serietà è essenziale perchè la qualita del gioco rimanga alta). O meglio sono relegati alle prime aree come fosse una quarantena dove non vanno oltre perchè poi finisce il periodo di prova.

      Ho giocato a Ragnarok per 2 anni ed è stata un esperienza stupenda anche se in un certo senso stancante perchè per giocare bene sono richieste sopratutto grandi doti di costanza.

      Di Final fantasy ho provato la beta ma poi l’ ho mollato perchè ho capito che era davvero troppo stupendo per me e se ci avessi giocato mi ci sarei perso già da due anni. Poi è davvero supportato alla grande.
      Solo a pensarci mi vien voglia di giocarci *_*

      E quindi preferisco giochi come questo che so che mi piaciucchiano ma non di più e così evito di schiavizzarmi.

    • ShinnokDrako

      @Yakiro
      Io ho giocato quasi un anno e mezzo (FFXIV:ARR), ho smesso appena è uscita l’espansione per motivi di tempo e perchè era quasi diventata un’ossessione: non vedo l’ora di andare nel dungeon X, non vedo l’ora di far droppare l’oggetto X, non vedo l’ora di provare il nuovo raid, on vedo l’ora… ecc ecc… ho dovuto fare uno sforzo enorme e staccare del tutto ;P Fantastico, in tutti i sensi, soprattutto per i fan di FF. E poi ad ogni patch arriva di tutto, non stanca mai.

    • Yakiro_Matsui

      Per caso conosci qualche sito di riferimento italiano (o inglese) dedicato a final fantasy? o magari il canale YT di qualche grossa gilda con filmati? Mi piacerebbe visitare di nuovo FF ARR ma preferisco farlo da lontano prima di essere risucchiato.

      E si i MMORPG sono alla fine una seconda vita, inutile nasconderlo.
      Io alla fine giocavo a Ragnarok e alla fine avevo davvero una conoscenza enciclopedica del gioco. Poi con il mercante potevi comprare e vendere oggetti e alla fine ero diventato credo quasi il più ricco del server europeo (ad esclusione dei pg delle gilde). Praticamente conoscevo tutta l’ economia del gioco, dal valore degli oggetti alle variazioni periodiche del valore di certi oggetti in base o meno alla presenza di quest che creavano oggetti che portavano a inflazionare il mercato e ad abbassarne il valore, salvo poi riaumentare di valore man mano che il periodo della quest si allonatanava.

      Diciamo che finchè giochi da solo in linea di massima non sei troppo coinvolto, ma se entri in una gilda minimamente competitiva diventa un secondo lavoro. Poi per carità pur sempe un bel lavoro 😀

      Poi comunque il lato positivo è che a volte fai il salto di qualità nella vita di gilda e ti ritrovi anche al di fuori dal gioco.
      RIcordo ancora con piacere le serate sushi dove ci si trovava e, a parte chiamarci con il nick name, si parlava del più e del meno ma alla fine si finiva a parlare per ore di ragnarok, a pianificare le strategie di gilda per conquistare i castelli ecc…

      Tutto sommato è un periodo che ricordo con nostalgia e se l’ effetto è questo vuol dire che tutto sommato ne è valsa la pena 😀

  • Yakiro_Matsui

    Qui c’ è un’ interessante discussione sul gioco e commenti da parte di chi lo ha giocato. Consiglio una lettura.

    http://multiplayer.it/notizie/169169-neverwinter-neverwinter-arrivera-in-estate-su-playstation-4.html