Pubblicato il

Scoprite il nuovo GT Sport in diretta streaming

Due campionati FIA Gran Turismo verranno trasmessi in diretta dall'evento di Londra

Salve, appassionati di GT! Siamo lieti di annunciare che, il 19 maggio, trasmetteremo nuove immagini di GT Sport nell’ambito di un evento esclusivo a Londra, condividendo anche ulteriori dettagli sull’ultima incarnazione dell’acclamata serie di giochi di corsa realizzati da Polyphony Digital Inoltre, condivideremo in streaming anche due campionati FIA Gran Turismo: la Coppa costruttori e la Coppa delle nazioni!

Se non volete perdere neppure un particolare, guardate lo streaming tramite il seguente link, il 19 maggio a partire dalle ore 7:30 pm:

GT Sport twitter image

La trasmissione streaming sarà condotta da una serie di esperti di GT e del mondo dei motori. Gli ospiti forniranno un commento in lingua inglese alle seguenti attività:

  • 7.45 pm – 8.00 pm: presentazione degli eventi della giornata, notizie e presentazione del nuovo trailer di GT Sport
  • 8.00 pm  - 10.00 pm: due campionati FIA Gran Turismo
    • Coppa costruttori
    • Coppa delle nazioni
  • 10.00 pm – 00.00 pm: cerimonie di premiazione [1°, 2° e 3° posto per ogni competizione]

Speriamo di ritrovarvi tutti quanti in streaming!

 

10 Commenti
0 Risposte dell'autore
claudionovara9 12 maggio, 2016 @ 20:58
1

Wow speriamo aspetto la serie con ansia…. Forza kaz spacca tutto

E’ chiaramente l’ultima chance per GT. Se cannano questa i fans li perdono definitivamente.

Non ne sarei così certo. Alla fine GT è sempre GT e la fan base è tale che molto difficilmente la disaffezione a questo marchio risulterà totale.
Assai curioso di vedere qualche nuovo video (sperando di ricordarmi di questo evento del prossimo fine settimana), ma teniamo a mente che questo GT Sport è “solo” una sorta di Prologue.

anch’io facevo parte della “fan base” mi sono fermato alla penultima presa in giro 🙁

takayatodoroki 14 maggio, 2016 @ 08:52
4

Speriamo bene ! occhio che alle porte c’è un certo AC

5

Non mi piacciono i giochi di corsa (DriveClub a parte) ma sono proprio curioso di vedere come sarà questo nuovo GT. Soprattutto la parte grafica e la fisica. Si “ammaccheranno” come si deve, finalmente, le macchine? In multi ci sarà ancor l’effetto flipper (macchine che sbattono a destra e sinistra) o saranno riusciti ad eliminarlo del tutto? Ci sarà il ciclo dinamico notte/giorno e condizioni atmosferiche che cambiano? Ma soprattutto: sarà tutto 1080p@60fps?
Vediamo se Polyphony riesce ad alzare ulteriormente la barra ;D

Delusissimo da ciò che ho visto in giro, tra “giocato” in diretta e trailer ufficiale. Le auto rimbalzano, gli alberi sono di cartone, l’interfaccia di gioco in-game è qualcosa di orripilante. Arriverà nei negozi a novembre e, a parte la bellissima modalità foto, viene riproposto il solito format.
Avete chiuso Evolution Studios che nel suo arcade vantava nuvole volumetriche e un’attenzione ai particolari incredibile, poi arriva Polyphony che sforna la solita pizza sempre uguale.
Attendevo con ansia e paura l’annuncio, alla fine è chiaro che non è ciò che mi aspettavo.

Yakiro_Matsui 20 maggio, 2016 @ 10:04
6.1

Guarda che quella è la versione ps4, la versione PS4.5 sarà bellissima XD

Yakiro_Matsui 20 maggio, 2016 @ 10:03
7

Con GT ho sempre avuto un rapporto strano.
Non mi ha mai intrigato parecchio, forse stupito davvero solo con la ps1, però in un modo o nell’ altro, vuoi per il bundle ps2 particolarmente convincente, vuoi che mi è stato regalato quando ho preso ps3 e tv insieme, me lo sono sempre ritrovato a provarlo.

Alla fine di solito cerco di fare tutte le patenti compresi gli ori, comincio a sacramentare e poi mi stanco in fretta.

A parte queste facezie non ho mai capito perchè si chiama simulativo ma poi immancabilmente fallisce il mio test, ovvero alla prima curva di una gara curvo senza rallentare troppo facendo sponda sulle altre macchine in curva e funziona sempre mentre in un gioco simulativo mi aspetterei il contrario.

Poi da vedere è sempre molto bello ma oggi penso che i concorrenti siano davvero tanti e alla fine sia solo il valore afettivo a prevalere.

Però già al tempo il prologue mi era sembrata una rapina, un pò come Metal Gear Solid ground zeroes venduto a un prezzo troppo alto e...

Mostra il commento completo

Con GT ho sempre avuto un rapporto strano.
Non mi ha mai intrigato parecchio, forse stupito davvero solo con la ps1, però in un modo o nell’ altro, vuoi per il bundle ps2 particolarmente convincente, vuoi che mi è stato regalato quando ho preso ps3 e tv insieme, me lo sono sempre ritrovato a provarlo.

Alla fine di solito cerco di fare tutte le patenti compresi gli ori, comincio a sacramentare e poi mi stanco in fretta.

A parte queste facezie non ho mai capito perchè si chiama simulativo ma poi immancabilmente fallisce il mio test, ovvero alla prima curva di una gara curvo senza rallentare troppo facendo sponda sulle altre macchine in curva e funziona sempre mentre in un gioco simulativo mi aspetterei il contrario.

Poi da vedere è sempre molto bello ma oggi penso che i concorrenti siano davvero tanti e alla fine sia solo il valore afettivo a prevalere.

Però già al tempo il prologue mi era sembrata una rapina, un pò come Metal Gear Solid ground zeroes venduto a un prezzo troppo alto e approfittando palesemente dell’ affetto delle persone per un determinato gioco.

Devo dire che gt è uno di quei giochi che mi piacerebbe free to play con microtransazioni per acquistare le varie macchine o piste aggiuntive.

Beh però forse dico questo perchè il mio gioco preferito è Burnout Paradise 😀
Quanto sarebbe stata bella un espansione di Burnout Paradise, magari un altra città (l’ espansione c’ era ma ricordo che la finii in 10 ore al massimo)

E poi le 500 sfide online, divertentissime ma anche da sclero perchè per le sfide da 8 ci mettevi tempo ad arrivare a 8 persone e poi c’ era sempre quello che si sconnetteva e saltava la sfida.

Ecco adesso ho voglia di giocare a Burnout Paradise e le sue macchine folli ç_ç

Chissà che all’E3 Criterion non sveli un nuovo rilancio del brand. In fondo penso che Burnout manchi a tante persone, specie a chi ama l’arcade più sfrenato 😉

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche