Il GdR picchiaduro tag-team Dungeon Punks annunciato per PS4

4 0
Il GdR picchiaduro tag-team Dungeon Punks annunciato per PS4

Hyper Awesome Entertainment dona una nuova vita a un classico arcade

Come facciamo a realizzare il più divertente picchiaduro a scorrimento laterale di tutti i tempi? Questa è la domanda che ci siamo fatti io e mio fratello quando abbiamo cominciato a lavorare su Dungeon Punks più di quattro anni fa. E ora siamo lieti di annunciare che al PAX East mostreremo a tutti la nostra risposta a questa domanda per poi farla uscire su PS4!

Sono passati ormai decine di anni da quando i picchiaduro spopolavano nelle sale giochi, ma i nostri ricordi di quei tempi sono ancora molto nitidi. Eravamo disposti ad andare in qualsiasi posto pur di poter provare i nuovi videogiochi. Il nostro passatempo preferito era andarcene in giro tra le pizzerie di New York per infilare qualche spicciolo nelle macchine e farci una partita a TMNT o a Tower of Doom. Non c’era niente di più bello della sensazione di esplorare insieme un nuovo mondo combattendo contro orde di nemici per conquistare la vittoria. E non era male mangiarsi anche un bel pezzo di pizza.

26426122656_dbf4bacbc1_o

Dungeon Punks mette insieme alcune delle nostre idee preferite dei picchiaduro, dei GdR e dei giochi di combattimento per creare un incredibile esemplare di succulenta bontà. Volevamo creare un gioco che fosse interessante dal punto di vista tattico come i migliori giochi di combattimento, unito al piacere di annientare una valanga di cattivi con magie devastanti. E non volevamo che i giocatori dovessero ricorrere a riflessi sovrumani o mosse segrete con il joystick per poter realizzare strabilianti combo.

Per cui abbiamo fatto una cosa insolita: abbiamo preso alcune meccaniche di gioco da grandi titoli di combattimento tag-team come X-Men vs. Street Fighter e le abbiamo infilate nel nostro picchiaduro. Poi abbiamo dato a ogni personaggio un bel po’ di stupendi incantesimi magici e una mossa speciale per schivare, creando così uno spazio di gioco allo stesso tempo profondo, impegnativo ed estremamente divertente.

25847178444_595fca182b_o

La parte di Dungeon Punks tipica del tag team è quello che lo rende speciale. I vostri eroi lavorano in squadra, quindi potrete realizzare una combo trasformando il vostro Tempest Knight in un gigantesco attacco con tornado e poi trasformarvi in Were-Witch e dare una bella lezione a quegli stessi cattivi che sono rimasti storditi dal vortice del tornado. Non solo, potrete anche passare a controllare un altro dei sei eroi della squadra che combatte sempre al vostro fianco. Oppure, ancora meglio, chiamare un paio di amici e farli entrare nella vostra avventura!

Vi ho già detto che avrete a disposizione tutta una serie di personaggi davvero strambi? Volevamo creare eroi che facessero venire la voglia di giocare, quindi abbiamo preso i nostri migliori prototipi di mostri e li abbiamo trasformati in eroi! Il risultato sono sei personaggi esagerati, ognuno con una propria personalità e originalità che non troverete da nessun’altra parte. Dalla dea egiziana chiamata The Hierophant al lontano discendente dei draghi noto semplicemente con il nome di The Drakken Warrior, ognuno ha un proprio stile e un proprio carattere.

25849223043_c75b663f74_o

La storia del gioco è insolita quanto i personaggi. Il nome del gioco rende omaggio all’omonimo genere narrativo: immaginate tutte le comodità del mondo moderno, ma sostituite la tecnologia con la magia. Nel gioco questo si traduce con navi volanti, spiacevoli visite da parte dei federali, spionaggio industriale e una miriade di mutanti con licenza di uccidere in missione per eliminare i pezzi grossi dell’industria assicurativa, il tutto ambientato in un mondo medievale. Aggiungeteci un GdR vero e proprio che comprende tantissime interessanti persone (per esempio i Froganoid), missioni, armi ed equipaggiamenti, e quello che otterrete sarà Dungeon Punks.

26359720792_5961faa158_o

Mostreremo il gioco al pubblico per la prima volta al PAX East e non vediamo l’ora di presentarlo ai giocatori! Spero che anche voi siate emozionati: è un gioco davvero speciale, noi abbiamo lavorato su queste idee per tanto tempo ed è veramente bello vederle prendere vita.

Il mio sogno è che anche voi possiate provare la stessa gioia e la stessa bella sensazione che provavamo da bambini quando esploravamo questi mondi tutti insieme, accalcati intorno ai videogiochi di un tempo. O quanto meno, spero che possiate divertirvi da matti: va bene anche quello. Oppure che vi godiate la pizza. Quanto è buona la pizza!

I commenti sono chiusi.

4 Commenti

  • sarebbe carino anche su playstation vita

  • Il fatto di sapere che il team è cresciuto a pane -pardon, pizza- e Tartarughe Ninja alza e di molto la mia considerazione nei confronti loro e di questo progetto 😛 A parte ciò, direi che l’aspetto sicuramente più meritevole per quanto mi riguarda è il character design, assolutamente ispirato e fantasioso. Il resto mi convince assai meno…

  • Quando ho visto la notizia ho detto: “Spettacolo! Qualcosa stile The King of Dragons e giochi simili, ci voleva! Grafica cartoonesca, personaggi ispirati e…” poi ho fatto partire il video.
    Mi spiace, non ci siamo, un gioco che ricorda nelle animazioni e nel feeling i giochi online (gratuiti) fatti in flash non lo posso proprio vedere.

  • Investigaelfo

    Il comparto grafico non piace molto neanche a me (ma neanche l’art style, a dirla tutta), però se il gameplay fosse buono è un genere di giochi che mi intriga davvero tanto. Magari aspettiamolo al battesimo del fuoco, sulla grafica ci si potrebbe anche passar sopra.