Diventa uno zombi assassino per il debutto di quest’anno di Aragami su PS4

1 0
Diventa uno zombi assassino per il debutto di quest’anno di Aragami su PS4

Il nuovo gioco stealth di Lince Works emerge dall'ombra

Salve! Mi chiamo David León e sono direttore dello studio di Lince Works. Oggi vorrei mostrarvi il nostro nuovo gioco: Aragami.

Aragami è un gioco stealth in cui vestirete i panni di uno zombi assassino che ha il potere di controllare le ombre. Le tenebre saranno le vostre alleate e anche la fonte della vostra forza: vi consentiranno di teletrasportarvi all’istante in qualsiasi altra ombra, creare nuove zone di oscurità per rimanere invisibili, far materializzare dal nulla armi e trappole o persino evocare un drago dell’ombra per mozzare la testa al vostro bersaglio.

La vostra avventura tenebrosa inizia quando venite portati in vita da Yamiko, una ragazza misteriosa che chiede il vostro aiuto per uscire dalla fortezza imponente di Kyuryu. Liberarla dalla prigionia sarà fondamentale per scoprire i segreti del vostro passato.

In Aragami dovrete agire nel cuore della notte, proprio quando l’esercito di Kaiho, guerrieri dotati del potere di controllare la luce, è più vulnerabile. Nonostante i poteri soprannaturali, non sarà un’impresa facile. I guerrieri di Kaiho useranno trappole esplosive, luci eteree e anche tecniche di scherma soprannaturali per impedirvi di raggiungere Yamiko. Per essere assassini perfetti dovrete imparare a mimetizzarvi con l’ambiente, a capire qual è il momento adatto per colpire e quando invece è meglio evitare il confronto.

 

Noi di Lince Works abbiamo definito due tipi di giocatori: demoni e fantasmi. I primi sono quei giocatori che amano uccidere tutti i nemici e sgombrare il percorso prima di andare avanti, mentre i fantasmi sono quelli che preferiscono rimanere invisibili e superare il livello senza dare nell’occhio. In Aragami sbloccherete vari tipi di abilità adatte a questi stili di gioco diversi. Vogliamo ricompensare entrambi i tipi di giocatori, perché un vero assassino è chi riesce a raggiungere il proprio obiettivo usando ogni mezzo disponibile.

La nostra ispirazione

Aragami è fortemente ispirato ai giochi stealth vecchio stile come Tenchu e Metal Gear Solid, e ad altre gemme più recenti come Mark of the Ninja e Dishonored.

25846354754_61b915bb6a_o

Noi siamo grandi appassionati di giochi stealth, perché nessun altro genere offre lo stesso livello di tensione che si prova quando si cerca di essere perfetti assassini, ma crediamo che negli ultimi anni il concetto di stealth nei giochi si sia indebolito e non rappresenti più una vera sfida. Non si prova più tensione per la paura di essere scoperti dal nemico.

Noi vogliamo cambiare le cose e in Aragami vi sentirete davvero in inferiorità numerica e da soli. Non avrete armi, grandi abilità di scherma né salute che si rigenera. Le vostre armi principali saranno l’astuzia, la spada e le tenebre.

Aragami è ambientato in un mondo giapponese mistico, influenzato da altri miti e culture asiatiche. Ci siamo ispirati a giochi come Okami e Journey per creare una vivace grafica di ombreggiatura per raccontare la nostra storia che rielabora i racconti ninja e le battaglie tra la luce e le tenebre.

Grazie per l’attenzione e per averci permesso di presentarvi Aragami. Se volete saperne di più, date un’occhiata al sito ufficiale, alla nostra pagina di Facebook e al nostro profilo su Twitter. Aragami arriverà in autunno su PlayStation 4 e, con l’avvicinarsi della data di pubblicazione, vi mostreremo altri video. Scriveteci commenti, opinioni, domande e idee… Insomma, vogliamo sapere che cosa ne pensate!

26178388630_1ac1bef49a_o26358898902_0fa395d3b8_o

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Bello! Prima ancora di terminare la lettura dell’articolo questo gioco mi ha subito portato alla mente titoli del calibro di Okami (per l’ambientazione) e Journey (per la “sciarpa” del protagonista), guarda caso proprio citati dall’autore! In più vedo qualche ispirazione presa anche da Shinobi e Assassin’s Creed… insomma tutti grandi nomi.
    È fuor di dubbio che il game promette bene… ha uno stile visivo affascinante e alcune trovate di gameplay valide. Peccato solo che il sottoscritto non sia un grande fan degli stealth games “spietati” XD