Pubblicato il

Yakuza 0 arriverà in Europa nel 2017. Ecco il nuovo trailer!

L'acclamata saga sul crimine organizzato di Sega tornerà l'anno prossimo su PS4

Yakuza 0 è ambientato in un mondo decadente e governato dagli eccessi, dove il denaro regna sovrano ed esistono innumerevoli modi di spenderlo, guadagnarlo o rubarlo. Tutti vogliono una fetta della torta!

Nel 1988, una gelida ma elettrica Tokyo fa da sfondo all’ascesa del Drago di Dojima. Scoprite la genesi del protagonista della serie Kazuma Kiryu mentre scala i ranghi della Yakuza, nome che designa le famigerate bande criminali attive nel mondo della malavita giapponese.

DN_011 DN_020DN_CO-OP_004

 

La storia inizia nella familiare ambientazione di Kamurocho. Il giovane Kiryu viene incolpato del recupero di un credito, che sfocia rapidamente in un assassinio. Il delitto avviene in un’ambita area di Kamurocho e Kiryu, coinvolto in una situazione più grande di lui, deve riconquistare l’onore e proteggere la reputazione del suo salvatore e figura paterna, Shintaro Kazama.

Nel frattempo, a Osaka, uno dei personaggi più noti della serie, Goro Majima, si gode la vita e gestisce un cabaret nella legalità. Tuttavia, coltiva l’intimo desiderio di tornare nel clan della Yakuza da cui era stato ostracizzato.

DN_011 DN_020DN_CO-OP_004

 

Per la prima volta in assoluto, i fan della serie hanno l’opportunità di partecipare all’azione impersonando Goro Majima, il Cane rabbioso di Shimano, il personaggio più eccentrico della serie di Yakuza. Oltre al suo inconfondibile stile di combattimento e alle sue abilità, i giocatori potranno sperimentare in prima persona la sua capacità di trasformare il malaffare in profitto, cercando di svolgere incarichi impossibili assegnati da boss spietati!

Siete pronti a scoprire l’origine del Drago e ad abbandonarvi alla decadenza del Giappone dei tardi anni 80? Fino a che punto vi spingerete per dimostrare la fedeltà di Majima in Yakuza 0, quando il “Cane rabbioso” verrà sguinzagliato?

E3_2015_Mediakit_018

Yakuza 0 uscirà per PlayStation 4 nelle Americhe e in Europa all’inizio del 2017… e solo per PlayStation 4. Anche se in Giappone il gioco è uscito sia per PS3 sia per PS4, in Occidente sarà pubblicata la sola versione per PS4.

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

E3_2015_Mediakit_018

10 Commenti
0 Risposte dell'autore
Yakiro_Matsui 22 marzo, 2016 @ 15:50
1

E allllllllllllllllllllllllllllllllllooooooooooooooooooooooooooooorrrrrr-rrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!-!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!111111!!!!111!!11

Avete fatto la mia giornata 😀

Dr-NeoPoldex89 22 marzo, 2016 @ 16:40
2

Speravo fermamente nell’uscita per dicembre 2016, sarà poi sia retail che digital o solo digital ? E soprattuto al Playstation Experience 2016 verrà annunciato anche Yakuza Kiwami ? io spero di si; la cosa che mi rode di più è che bisogna attendere nel migliore dei casi 1 anno per la release, non si riesce a stringere un pò i tempi ?

Yakiro_Matsui 22 marzo, 2016 @ 17:36
2.1

Direi che va anche fin troppo bene questo giro 😀

Alla fine sono 2 anni di attesa, mi sembra che il 5 fosse arrivato a 3 anni di attesa.

magus_dresdenus 22 marzo, 2016 @ 19:56
3

Adesso resta solo da sapere se ci sarà una edizione pacchettizzata o solo digitale. In ogni caso non mi lamenterò ma dico solamente che un bel disco sulla mensola sarebbe decisamente meglio di un pugno di bit. 🙂

Yakiro_Matsui 22 marzo, 2016 @ 22:31
3.1

Annunciando la pubblicazione a me hanno già dato tutto quello che serve, il resto sarà solo un di più 😀
Alla fine quello che Ryo Ga Gotoku deve dare lo dà in game, il resto proprio non mi interessa.

Non compro mai al D1 ma per Y5 e anche questo farò un eccezione, retail o digitale che sia!

Yakiro_Matsui 23 marzo, 2016 @ 13:34
4

Dal blog europeo hanno confermato che uscirà sia la versione retail che digitale 😀

E per chi stressa con i sub ita sicuramente non ci saranno però avete 9 mesi di tempo per imparare l’ inglese base che serve per giocare a Yakuza 😀

Buona notizia sicuramente, però trovo discutibile la scelta di farlo uscire solo su PS4. Secondo me non sarebbe stato uno sforzo esagerato da compiere farlo uscire anche per PS3 e inoltre sarebbe stato un valido motivo per rispolverare la console.
Comunque anche questo episodio merita molto, oltretutto l’ambientazione anni ’80 può portare paradossalmente una ventata di aria fresca viste le differenze sostanziali che ci sono con gli episodi principali ambientati nella contemporaneità.

@Yakiro: inglese base? Non ne sono così convinto data la mole di dialoghi e trama presente. Io a malincuore ho deciso di boicottare questo tipo di atteggiamento tenuto da SEGA perché, sarà pigrizia o quel che vuoi tu, ma un giocatore odierno ritengo abbia il diritto di poter godersi un titolo di questo calibro nella sua lingua madre. E tieni presente che te lo dice uno che ha provato la demo di Yakuza 0 presente sullo store giapponese, ovviamente non capendoci una mazza XD

Yakiro_Matsui 24 marzo, 2016 @ 10:08
5.1

Io non vedo l’ ora, su consiglio ho trovato sul tubo la colonna sonora 80 hits che è davvero stupenda sopratutto la canzone 12 cantata dal doppiatore di Goro Majima.

Io ritengo già miracoloso che arrivi in europa coi sub eng e non oso chiedere di più, anche la scelta di portare solo ps4 e sicuramente per ridurre i rischi commerciali.

Beh io volevo prendere i capitoli Ishin e Kenzan (che vista l’ ambientazione quasi sicuramente non porteranno mai al di fuori del giappone) e appoggiarmi a un sito che ha subbato i video e sostanzialmente fornito una guida alle varie missioni.

L’ unica cosa che non capisco e se i trofei me li installa sul mio account oppure se un gioco jap non installa i trofei su un profilo europeo.

Per chi vuole invece imparare il giapponese a Milano consiglio i corsi del comune http://www.lingueincomune.it.

Io ho fatto un corso diversi anni fa ed erano fatti bene e costava sui 300 euro all’ anno (quello scelto da me).
Il giapponese non è difficile come sembra e se av...

Mostra il commento completo

Io non vedo l’ ora, su consiglio ho trovato sul tubo la colonna sonora 80 hits che è davvero stupenda sopratutto la canzone 12 cantata dal doppiatore di Goro Majima.

Io ritengo già miracoloso che arrivi in europa coi sub eng e non oso chiedere di più, anche la scelta di portare solo ps4 e sicuramente per ridurre i rischi commerciali.

Beh io volevo prendere i capitoli Ishin e Kenzan (che vista l’ ambientazione quasi sicuramente non porteranno mai al di fuori del giappone) e appoggiarmi a un sito che ha subbato i video e sostanzialmente fornito una guida alle varie missioni.

L’ unica cosa che non capisco e se i trofei me li installa sul mio account oppure se un gioco jap non installa i trofei su un profilo europeo.

Per chi vuole invece imparare il giapponese a Milano consiglio i corsi del comune http://www.lingueincomune.it.

Io ho fatto un corso diversi anni fa ed erano fatti bene e costava sui 300 euro all’ anno (quello scelto da me).
Il giapponese non è difficile come sembra e se avete tempo da dedicare in 2/3 anni potete tranquillamente parlare e scrivere e sopratutto giocare a Yakuza 😀

Io ho mollato dopo 6 mesi causa lavoro ma in effetti se mi fosse servito per giocare a Yakuza sarei stato più motivato ma ho mollato e adesso mi tocca aspettare le versioni europee ç_ç

@Yakiro: dalla mia esperienza personale, direi che non ci sono problemi per i trofei. Anche se giochi titoli JAP sul tuo account europeo, i trofei vengono abilitati e conteggiati regolarmente. Avevo in effetti scaricato Ecochrome dallo store JAP al tempo dell’iniziativa Welcome Back e ti confermo che i trofei me li ha sbloccati sul mio account PSN con cui sto scrivendo.

Yakiro_Matsui 26 marzo, 2016 @ 22:43
5.3

@FoliPSN anche su un altro sito mi hanno confermato questo, diciamo che dallo store jap puoi anche scaricare patch e dlc e poi dal tuo account invece ti logghi e giochi con anche i trofei.

A parte quello Yakuza per quanto riguarda i dlc gratuiti almeno li scarica direttamente dal gioco.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche