Annunciato l’enigmatico sparatutto Inversus per PS4

5 0
Annunciato l’enigmatico sparatutto Inversus per PS4

Il nuovo titolo di Hypersect fonde azione arcade e meccaniche di strategia territoriale

Ciao a tutti! Mi chiamo Ryan Juckett e sono particolarmente fiero di annunciare che Inversus uscirà per PS4 questa primavera! Iniziamo subito alla grande con un trailer per un aggiornamento generale sul gioco. Alzate il volume e premete Play!

La premessa

Inversus è l’originale combinazione di un adrenalinico sparatutto arcade con un gioco di strategia territoriale. Il movimento è circoscritto al lato bianco o nero dell’area di gioco e i colori delle caselle cambiano sparando. I miei passaggi sono le vostre mura e i vostri passaggi sono le mie mura.

Si ottiene così uno spazio che cambia a ogni attacco, mentre i giocatori tentano di aprire corridoi, intrappolare il nemico o arginare il fuoco avversario. Che stiate gareggiando con gli amici o tentando di battere il primato mondiale contro il computer, la multiforme area di gioco trasforma ogni incontro in un’esperienza nuova.

Versus

Parliamo anzitutto della modalità Versus (non per niente, il gioco si chiama Inversus). Voi e i vostri amici potrete darvi battaglia disputando incontri 1v1 o 2v2. Era fondamentale rendere la modalità molto rigiocabile e non ripetitiva: questo compito si riflette in gran parte sulla progettazione dei livelli.

24557812029_800a99d07c_o

Ciascuna mappa ha un obiettivo unico e distinto. Sarebbe facile limitarsi a spostare da una parte all’altra qualche blocco e a creare un migliaio di mappe casuali, ma inizierebbero a diventare indistinguibili e non catturerebbero la vostra attenzione. Il passaggio a una nuova area di gioco deve sfidarvi in modi nuovi e inconsueti. Anziché solo in teoria, diamo uno sguardo a un piccolo sottoinsieme dei livelli in serbo per voi.

Benvenuti ad Alley! Vedete quei quattro punti rossi lungo il passaggio aperto? Si possono raccogliere per sparare iper-colpi e vi affretterete a impossessarvene, fidatevi. Se controllate la casella dove appaiono, potete raccoglierli. È il motivo principale per occupare il passaggio, ma anche senza poter raccogliere nulla la sua occupazione vi permette di dividere la mappa. Questo implica che potete controllare lo spazio dove può muoversi l’avversario.

Questa è Bomber, la prima mappa che si propone come vero e proprio rompicapo. Lo schermo si avvolge con continuità su tutti i lati. Vedete le quattro navi del giocatore bianco? Si tratta, in realtà, della stessa nave. Quando inizia a salire verso l’angolo, si avvolge completamente e appare negli altri angoli. Per eccellere in questa mappa, dovrete sviluppare una spiccata consapevolezza omnidirezionale. Imparate a osservare l’intero schermo.

24629979280_a96e618f3c_o

Pipes è incentrata su corridoi larghi una casella. Schivare è impossibile, per difendervi potete solo parare. Vedete gli anelli di punti sulle navi dei giocatori? Sono le munizioni disponibili. Possono esaurirsi e lo faranno, ma saranno ripristinate nel tempo. Per vincere in questa mappa dovete tenere sotto controllo le munizioni dell’avversario. Non potete arginare gli attacchi se non avete munizioni sufficienti per rispondere al fuoco.

Arcade

Vi piace giocare da soli? Trovate che la cooperazione sia irresistibile? Accedete alla modalità Arcade. Si basa su regole davvero classiche: sparate ai nemici per totalizzare punti, aumentate il vostro moltiplicatore, non esaurite le vite, vantatevi della vostra posizione in classifica e così via. Ma, una volta introdotta la meccanica di gioco spaziale del bianco e nero, diventa tutta un’altra storia.

Mi piace aggiungere piccoli dettagli che aumentano la profondità di gioco, per dare ai giocatori più esperti dei livelli ulteriori di abilità a cui aspirare. È utile anche mostrare un po’ di variabilità, senza rendere il gioco casuale. Uno degli aspetti più curiosi della modalità Arcade è che il comportamento del nemico può cambiare davvero a seconda del vostro gioco. I vostri assalti sono numerosi? I nemici potrebbero adottare la stessa strategia. Avete accumulato sei vite? I nemici dotati di scudi potrebbero gettarsi nella mischia. Controllate gran parte della mappa? Mi auguro che vi piaccia il gioco aggressivo. Simili dettagli rendono divertente giocare ancora e ancora.

24832115251_343ac5db4d_o

Da un’idea alla realtà

Questo è il progetto indipendente a cui ho dedicato con passione notti e fine settimana. Di giorno, mi occupo di giochi più grandi all’interno di team più grandi. Ho iniziato a lavorare circondato dagli skateboard alla Neversoft e, negli ultimi cinque anni, ho sviluppato la dinamica di gioco di Destiny.

Inversus è, invece, uno sfogo creativo solitario, affinato gradualmente partendo da zero. Non c’è alcun motore di gioco su licenza, nessuna libreria di effetti sonori e nessun pacchetto di texture. Tutto è cominciato con un file vuoto di codice sorgente, una tela bianca e un’onda sonora piana. Premesso questo, ammetto di aver avuto bisogno di una mano con la musica (non so comporre… per adesso) e Lyvo è venuto in soccorso con una colonna sonora.

Giorno dopo giorno, i giochi creati dal nulla diventano sempre più rari, ma credo che sviluppare titoli del genere consenta di raggiungere un livello di abilità e soddisfazione altrimenti inaccessibile. Quando impugnerete il controller e sentirete quella vibrazione, quel je ne sais quoi che non può essere descritto, ma solo percepito, tutto il mio lavoro sarà stato ripagato.

Ci si vede in classifica nei prossimi mesi!

24899147626_880bd197d8_o

I commenti sono chiusi.

5 Commenti

  • Mi ricorda molto da vicino il giochino del vermone che c’ era sui nokia 10 anni fà, passi da gigante……. ma dalle parte sbagliata, anche i colori stiamo perdendo 😀 😀

  • Particolare. Questo è il primo pensiero che ho avuto vedendo le prime immagini di questo gioco e leggendo l’articolo. Carino il trailer, con musica gradevole. Piccolo game fatto bene, anche se secondo me la piattaforma ideale sarebbe stata PSVita più che PS4.

  • Porca miseria che grafica assurda. Non vedevo l’ora di mettere le mani sulla console di nuova generazione per avere giochi di questo livello!

    • Vabbè non si può parlare di grafica in questi giochi dai, è un gioco che sinceramente non spiego l’ uscita su ps4 tantomeno la sola presa in considerazione con tutto il rispetto per chi lo acquisterà, sarebbe stato più da android o ios che da ps4!!

    • Lifeone12 evidentemente non hai colto il mio palese sarcasmo 😉