L’acclamato simulatore di prigioni Prison Architect arriva a primavera su PS4

0 0
L’acclamato simulatore di prigioni Prison Architect arriva a primavera su PS4

Double Eleven porta su PlayStation il successo per PC di Introversion

Salve a tutti, mi chiamo Mark Morris e nel 2001 sono stato uno dei fondatori di Introversion Software. In questi anni abbiamo realizzato diversi giochi e ora sono molto felice di annunciare che il nostro più grande successo, Prison Architect, arriverà su PlayStation 4 grazie alla collaborazione con l’ottimo team di Double Eleven!

Prison Architect permette di vestire i panni sia di un architetto che di un direttore penitenziario: controllerete ogni singolo dettaglio della prigione, dalla costruzione di nuove celle e strutture, all’assunzione del personale, fino alla stesura di programmi di riabilitazione, il tutto gestendo al contempo informatori, contrabbando, guerre tra gang, conflitti su larga scala e molto altro ancora!

L’idea è nata da una vacanza ad Alcatraz. Il mio amico Chris Delay ha visitato la famigerata prigione ed è rimasto colpito dai complessi meccanismi che vi si possono osservare. Così è nato Prison Architect.

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

L’opinione pubblica si divide tra chi giudica troppo dure le prigioni e chi al contrario pensa che dovrebbero essere ancora più dure. Noi volevamo creare un gioco in cui si potesse toccare con mano questo mondo, esplorandolo di persona. L’idea era quella di dare ai giocatori la possibilità di mettersi alla prova con la gestione simulata di una prigione. Ogni decisione, dalla più grande alla più piccola, viene lasciata al giocatore.

Il gioco è nato grazie a un progetto di crowdfunding per PC e dopo cinque anni (e circa 30 aggiornamenti) abbiamo pubblicato la versione 1.0! La reazione a Prison Architect è stata sbalorditiva e ci ha spinti a prendere in considerazione l’idea di portarlo su PlayStation. La squadra di Double Eleven ci ha presentato alcune idee su come realizzare l’edizione per PlayStation 4 e noi ne siamo rimasti elettrizzati.

La maggior parte delle persone comincia il viaggio nel mondo di Prison Architect con le Storie della Prigione, la campagna principale del gioco. Comincerete equipaggiando una piccola prigione di tutto ciò che può servire, fino a essere chiamato da prigioni sempre più grandi per affrontare i casi di emergenza.

E3_2015_Mediakit_018

Imparerete presto ad affrontare inferni di fiamme, conflitti che coinvolgono tutta la prigione, demolizioni e costruzioni.

Nessun problema: per mantenere l’ordine potete costruirvi un arsenale con taser, fucili e altre armi letali!

Se riuscite a uscirne indenni, il sindaco sarà ben lieto di mettervi a capo di un progetto per un istituto di pena in cui potrete costruire la prigione dei vostri sogni.

Ora sta a voi decidere se costruire una prigione che offre riabilitazione e convivenza pacifica o se preferite imporre regole dure ed eliminare ogni traccia di benessere e libertà. In ogni caso, state pronti ad affrontare le conseguenze delle vostre scelte!

Una volta costruita la prigione, potete condividere i vostri progetti con la community grazie al Mondo delle Guardie. Potete anche dare un’occhiata alle prigioni di altri giocatori di tutto il mondo e provarle!

La pubblicazione di Prison Architect su PS4 è prevista per la primavera. Grazie a tutti!

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)