Questa settimana, The Deadly Tower of Monsters porta su PS4 tanto divertimento degno dei peggiori film di serie B

1 0
Questa settimana, The Deadly Tower of Monsters porta su PS4 tanto divertimento degno dei peggiori film di serie B

Oggi il debutto di un'avventura ricca d'azione, ispirata ai film di mostri

Prima di tutto, buon anno! Certo, siamo ormai a metà gennaio, ma non è mai troppo tardi per augurare buon anno, vero? COMUNQUE, sono qui per condividere con voi lo splendore dell’imminente avventura d’azione di ACE Team’s The Deadly Tower of Monsters, ispirata ai film di mostri. Questo fantascientifico viaggio intergalattico sarà lanciato digitalmente per PlayStation 4 il 19 gennaio.

Come descrivere il gioco? Direi che è molto simile a uno dei più grandi piaceri proibiti della vita… Sapete a cosa alludo. Sono le 3 di notte e, all’improvviso, avete voglia di fare uno spuntino, ma non di allontanarvi dal televisore…

E3_2015_Mediakit_018

Vi addentrate sempre di più nella tana del coniglio di Netflix, alla disperata ricerca del Prescelto. E, prima di perdere ogni speranza, lo vedete, annidato nei recessi della sezione “Fantascienza”: il film perfetto.

È un film di serie B degli anni 70 a bassissimo budget. È pieno di attori dilettanti, effetti speciali di seconda scelta, dialoghi scritti da un tale che aveva un conoscente iscritto a una scuola di cinema, costumi da mostro gentilmente concessi da un mercatino delle pulci e così via. D’accordo, non avrà vinto nessun Oscar, né trasmette alcun messaggio profondo ma, accidenti, è proprio quel che ci vuole a tarda notte quando le vostre condizioni psichiche sono ai minimi termini.

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

The Deadly Tower of Monsters vi vede protagonisti di QUELLO specifico genere di film. Il vostro controller coordinerà tutte le sequenze degli attori e le coreografie dei combattimenti! Il gioco è strutturato come un film di fantascienza degli anni 70: diretto da Dan Smith, con la partecipazione degli attori Jonathan Digby, nel ruolo del valoroso esploratore spaziale Dick Starspeed, di Stacy Sharp in quello dell’esplosiva Scarlet Nova e di un misero attore non accreditato nella parte del fidato copilota, Robot. Dick Starspeed e Robot si schiantano sul pianeta ostile Gravoria, dove finiscono per allearsi con Scarlet Nova. Per farla breve, i giocatori devono guidare Dick Starspeed e soci fino alla torre mortale dei mostri che dà il nome al gioco, per sfidare il crudele imperatore di Gravoria (il quale è, tra l’altro, il padre di Scarlet Nova… tan tan TAN!).

Il compito dei nostri intrepidi eroi spaziali non sarà facile. La torre è popolata da una serie sterminata di belve ripugnanti, abomini rivoltanti e creature aliene. Parliamo di orrende mostruosità come dinosauri animati in stop-motion, putridi esseri melmosi, gigantesche formiche nucleari (si pronuncia “nuculari”!), feroci uomini lucertola e diabolici cuccioli robot! Se vi capita di vedere una cerniera o dei piedi umani, ehm… non fateci caso.

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

La buona notizia è che Dick, Scarlet e Robot dispongono di un arsenale di armi e abilità per farsi largo nella torre fulminando, colpendo, bruciando e disintegrando i loro nemici. Ma c’è di più: a causa delle lacunose coperture assicurative e delle inesistenti norme per la sicurezza degli attori degli anni 70, i giocatori possono lanciarsi dalla torre per scovare aree segrete e tesori nascosti senza timore di morire… a patto che facciano attenzione.

Non vorrete poi perdervi gli “illuminati” commenti del regista Dan Smith sulla realizzazione delle riprese quando esibisce il proprio genio: “C’è qualcosa di elettrizzante nelle sequenze in caduta libera! È come mettere la testa fuori dal tettuccio apribile quando si guida in autostrada!”*

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

The Deadly Tower of Monsters è un autentico omaggio alle migliori (e peggiori) pellicole nello stile del grande Ed Wood. Complimenti a ACE Team per aver reso il brutto così bello con l’Unreal Engine, dall’effetto granulare della pellicola alle animazioni in stop-motion con la plastilina senza usare la plastilina. Quindi, se adorate i film di fantascienza di serie B deliziosamente kitsch, o se sapete apprezzare un buon gioco d’azione, non potete sbagliare con The Deadly Tower of Monsters. Buona fortuna e non preoccupatevi per gli stuntman: è il loro lavoro.

*ATLUS USA sconsiglia caldamente ai lettori di mettere la testa fuori dal tettuccio apribile mentre guidano in autostrada: è probabile che sia pericoloso.

E3_2015_Mediakit_018

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • ACE Team se non sbaglio sono quei pazzi di Rock of Ages… gioco interessante e vagamente goliardico questo qui a tema mostruoso. Non ho ben capito il tipo di gameplay che offrirà ma quello che è certo è che il titolo non avrebbe sfigurato su PS3, o meglio, non ha una grafica che sfrutta la (pseudo)potenza di PS4.