L’acclamata avventura Gone Home arriva su PS4 a gennaio 2016

2 0
L’acclamata avventura Gone Home arriva su PS4 a gennaio 2016

La geniale esperienza narrativa di Fullbright arriverà all'inizio del prossimo anno

Ciao a tutti! Sono Steve Gaynor, uno dei creatori di Gone Home, un gioco indie pluripremiato che, un po’ di tempo fa, ha fatto parlare molto di sé dopo il suo lancio su PC. È un titolo in cui i giocatori esplorano in modo interattivo la storia commovente di una famiglia e di ciò che si è lasciata alle spalle.

Fin dal lancio di Gone Home su PC, abbiamo sempre voluto portare questo titolo ad altri giocatori. Per questo, è con gioia che annuncio l’uscita di Gone Home su PlayStation 4 il prossimo gennaio!

Ho registrato un messaggio personale per festeggiare quest’emozionante notizia, potete guardarlo qui sotto:

Siamo soprattutto grati a tutti i fan appassionati che si sono subito innamorati di Gone Home. La cosa più importante per noi è stato vedere come Gone Home sia riuscito a collegare così tante persone a livello personale ed emotivo. Per questo, non abbiamo intenzione di sfruttare il lancio del gioco su console per alterare o aggiungere contenuti estranei a un’esperienza che ha già un posto tutto suo nei cuori di così tanti giocatori. La nostra missione è, invece, quella di tradurre la versione originale per PC con più precisione possibile e, al tempo stesso, fare in modo che il gioco sembri fatto apposta per il nuovo sistema.

Ci stiamo davvero impegnando per rendere Gone Home un’esperienza davvero fantastica. Non vediamo l’ora che i giocatori PlayStation scoprano i suoi misteri esplorando la casa su Arbor Hill.

E3_2015_Mediakit_018

Ovviamente, Gone Home ha più da offrire della sola storia principale. Abbiamo registrato più di due ore e mezza di commenti da parte del team di sviluppo, dei doppiatori e musicisti che hanno contribuito a dare vita al gioco, inclusi Sarah Grayson, la voce di Sam Greenbriar, Chris Remo, compositore delle musiche, e Corin Tucker, musicista riot grrrl e voce degli Sleater-Kinney.

Gone Home è una piccola ma densa creazione, piena delle espressioni artistiche di tantissimi talenti diversi. È davvero emozionante poter concedere ai giocatori una visione ancora più intima dello sviluppo di questo titolo.

E3_2015_Mediakit_018

Fin dall’uscita originale di Gone Home, c’è stato un fiume di richieste da parte dei fan affinché il gioco arrivasse su altre piattaforme. Siamo davvero felici di poter finalmente soddisfare le loro richieste e portare quest’esperienza su PlayStation 4. Vi auguriamo buone feste, ci vediamo a gennaio!

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Grandiosa notizia! Volevo acquistarlo su Steam…beh, ora preferisco aspettare il 12 gennaio!

  • Dall’articolo non ho capito esattamente di che si tratta, ma da quel poco che ho letto e visto sembra comunque un annuncio positivo per noi PSmaniaci, soprattutto perché sembra trattarsi di un titolo con forte componente narrativa.