Ecco perché Croteam ha creato un’IA per affrontare i rompicapi del suo The Talos Principle per PS4

5 0
Ecco perché Croteam ha creato un’IA per affrontare i rompicapi del suo The Talos Principle per PS4

Il nuovo video offre interessanti retroscena sulla pregevole avventura in uscita il mese prossimo

La data di uscita di The Talos Principle: Deluxe Edition per PlayStation 4 si avvicina e vogliamo approfittarne per svelare alcuni dettagli su questo puzzle game a sfondo filosofico. Creare un gioco è difficile, ma creare un gioco di rompicapi forse lo è ancora di più, in quanto richiede di stabilire una curva di difficoltà crescente per sfidare i giocatori, equilibrandola però con la giusta dose di logica e ragionamento nell’impostazione degli enigmi.

E3_2015_Mediakit_018

A un certo punto del processo di sviluppo, abbiamo realizzato che dovevamo testare il gioco quotidianamente, perché anche le più piccole modifiche nel design potevano compromettere il delicato puzzle che avevamo messo su. Non potevamo assumere personale solo per questo scopo, quindi dovevamo pensare qualcosa di completamente diverso. E per un gioco sulle Intelligenze Artificiali senzienti quale miglior tester avremmo potuto trovare di una Intelligenza Artificiale senziente? Il team ha quindi creato un’IA che affrontasse The Talos Principle come un giocatore umano in tempo reale, ma senza cali di concentrazione o di prestazioni, garantendo potenzialmente giorni consecutivi di prove e di report.

E3_2015_Mediakit_018

Per questo suo scopo, il Bot è stato costruito attorno a una serie di indicatori di navigazione e di comportamento che lo spingono a fare una determinata azione, come prendere un esaedro o collegare una lampadina rossa a una sorgente rossa. Usando questa programmazione di base e strumenti avanzati, il bot è stato reso in grado di risolvere puzzle dopo puzzle, finché il gioco non è stato testato completamente, cosa che per un umano avrebbe richiesto giorni e giorni di lavoro. Una volta perfezionato il bot automatico, potevamo saltare alla fase del rendering e fare il conto alla rovescia, impegnandolo al massimo 20 minuti per riaffrontare l’intero gioco e riportare tutti  gli eventuali bugs al termine di ogni modifica.

Questo grande aiuto ci ha fatto dormire sonni tranquilli, sapendo che il gioco era stato giocato dall’inizio alla fine. Abbiamo stimato che il Bot ha speso l’equivalente di 80.000 ore di gioco umano per testare The Talos Principle: Deluxe Edition completamente, compersa l’espansione Road to Gehenna.

Mentre ci sarà sempre un posto per i tester umani dei giochi, Bot come quello usato per The Talos Principle potranno fornire a sviluppatori come Croteam centinaia di ore di test umano compattati in un giorno o poco più. Utilizzando molti bot simultaneamente, Croteam può verificare in poche ore tutte le modifiche apportate a un gioco per renderlo fluido e senza il minimo errore.

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

The Talos Principle: Deluxe Edition sarà disponibile per PlayStation 4 a partire dal 13 ottobre su PlayStation Store e nei negozi. L’edizione esclusiva per PlayStation include il premiatissimo gioco originale e la ricca espansione Road to Gehenna per i giocatori più abili. Per altre informazioni, visita il sito http://www.croteam.com/talosprinciple/ e segui @Croteam on Twitter.

E3_2015_Mediakit_018

I commenti sono chiusi.

5 Commenti

  • Scusate, ma la votazione per i giochi del plus basta? Non doveva essere una cosa che si sarebbe fatta d’ora in poi? Non capisco.

    • Hai mai notato un briciolo di logica e serietà nella gestione del PlayStation Network da parte di Sony negli ultimi anni? Cosa c’è da non capire, io non mi stupisco più di nulla.

    • Io ho capito che viene fatta ogni tanto ma non c’ è una periodicità fissa (comunque non mensile).

  • ma la croteam non dovrebbe fare serious sam 4?

    • Appena ho letto croteam anch’ io ho pensato a Serious Sam.
      Solo che io ho giocato al primo quando è uscito ed era davvero fuori di testa 😀