I rompicapi filosofici di Pneuma: Breath of Life in arrivo su PS4 il mese prossimo

0 0
I rompicapi filosofici di Pneuma: Breath of Life in arrivo su PS4 il mese prossimo

Mettete in moto la materia grigia con la sofisticata avventura di Deco Digital. Parola a Howard Philpott!

Oggi è una giornata emozionante per noi di Deco Digital, uno studio indipendente con base a Derby, nel Regno Unito, perché possiamo finalmente annunciare quello che da mesi vogliamo dire ai gamer del mondo PlayStation. Il nostro primo titolo, Pneuma: Breath of Life, è in arrivo su PlayStation 4 il 7 luglio 2015.

Per chi non lo sapesse, Pneuma: Breath of Life è un rompicapo in prima persona che mette alla prova le menti dei giocatori, calandoli in un mondo spettacolare che combina la potenza di PlayStation 4 e l’Unreal Engine 4 di Epic.

Pneuma invita i giocatori a esercitare il pensiero laterale, esplorando la realtà oltre i suoi confini, tramite gli occhi di un Dio. Chi riuscirà a risolvere i misteri del mondo di Pneuma vivrà una storia di scoperta personale, che esplora la natura fondamentale dell’esistenza. Per darvi un’idea del funzionamento del gioco, abbiamo pubblicato un nuovo trailer di gameplay, per aiutarvi a capire i machiavellici enigmi che vi attendono.

18202753470_55d8943c7d_o

In Deco Digital abbiamo sempre sognato di creare giochi in grado di mettere in discussione le aspettative e la percezione dei videogiochi. Una delle sfide di design nella creazione di Pneuma è stata lo sviluppo di enigmi intorno a una meccanica di osservazione che permette di alzare ponti, ruotare piattaforme e spostare interi edifici. Il tutto si combina con il potere della vista e della mente.

Per esempio, certi enigmi chiedono di attraversare una stanza che non offre modi evidenti per farlo. L’obiettivo è manipolare gli oggetti del mondo, sfruttando il potere della vista per piegare l’ambiente al proprio volere. Solo in questo modo è possibile scoprire se stessi nella storia di Pneuma.

La trama di Pneuma può essere sperimentata solo grazie all’interattività dei videogiochi. Non vogliamo rovinarvi la sorpresa del finale, ma c’è un colpo di scena che secondo noi non sarebbe riproducibile da un film o da un libro. I videogiochi sono unici per la loro natura interattiva, che abbiamo cercato di sfruttare al massimo durante lo sviluppo di Pneuma: Breath of Life.

Scrivere dalla prospettiva di un Dio è stata una sfida interessante, per il nostro designer. Pneuma affronta una serie di quesiti che hanno tenuto occupati per secoli i filosofi. Vi diamo il tempo di riflettere sulla vita e sulla vostra esistenza, tra una sfida e l’altra. Per avere successo dovrete pensare fuori dal coro e affilare le vostre doti di percezione e osservazione.

18364062636_94d103cc86_o

In Pneuma: Breath of Life, abbiamo sfruttato la potenza di PlayStation 4 per creare mondi graficamente spettacolari. Uno dei nostri momenti preferiti è quando vediamo la reazione dei giocatori quando il mondo si crea intorno a loro. C’è un’esplosione di colore, con riflessi dettagliati e luci che possono essere ottenute solo grazie alla next gen. Con il nostro team di quattro artisti non vediamo l’ora di condividere la creazione di questi paesaggi rilassanti e coinvolgenti con i giocatori di PlayStation.

Speriamo di avervi dato un’idea di cosa aspettarvi dall’uscita di Pneuma: Breath of Life su PlayStation 4 il 7 luglio. Siamo curiosi di vedere come reagirete al gameplay, alla trama e alla grafica di Pneuma. Vorremmo anche sapere cosa avete tratto, a livello filosofico, dalla vostra esperienza, perché stiamo parlando di un gioco per veri “pensatori”. Nell’attesa, non vediamo l’ora di leggere i vostri commenti, qui sotto!