Pubblicato il

Guardate 10 minuti di SOMA, survival horror per PS4

Guardate 10 minuti di gameplay del nuovo titolo firmato Frictional, creatori di Amnesia: The Dark Descent

La data d’uscita di SOMA, il nostro nuovo titolo horror dopo le fatiche di Amnesia: The Dark Descent, è ora ufficiale! Il gioco sarà disponibile su PS4, esclusivamente in formato digitale, il 22 settembre.

Prima di scendere nei dettagli del gioco e del suo stato attuale, godetevi ben 10 minuti di filmato sul gameplay.

Noi di Frictional Games abbiamo iniziato a lavorare a SOMA nell’autunno 2010, quindi stiamo sviluppando il gioco da quasi cinque anni. Per questo siamo molto felici di potere finalmente annunciare una data d’uscita e ansiosi di liberare la nostra creazione per il mondo.

Ma perché c’è voluto così tanto a creare questo gioco?

Il problema più grosso è stato gestire adeguatamente le tematiche. Non volevamo che SOMA fosse un altro titolo del tipo “scappa dal mostro”. Nonostante quest’aspetto sia presente nel gioco, come mostra il filmato sul gameplay, il terrore va molto più a fondo.

L’obiettivo di SOMA è esplorare gli aspetti più inquietanti di temi come la coscienza, l’identità e la nostra stessa esistenza. Non volevamo ottenere questo effetto con sporadiche e maldestre descrizioni; al contrario, volevamo che i giocatori lo sperimentassero in prima persona.
Conseguire quest’obiettivo è stato molto difficile, dato che non è qualcosa su cui si può iterare facilmente. Ricreare perfettamente quell’inquietante sensazione di orrore esistenziale richiede ore di preparazione. Richiede anche che moltissimi elementi siano al loro posto prima di poter effettuare un test adeguato. Quindi, mentre altri giochi possono effettuare svariate iterazioni a settimana sui loro elementi fondamentali, a noi è servito più o meno un anno per ogni iterazione.

Due mesi fa abbiamo fatto provare la beta, la nostra iterazione finale, a un pugno di tester. Eravamo un po’ preoccupati, dato che sapevamo che sarebbe stata la nostra ultima revisione importante. Avevamo svolto due importanti test in precedenza e avevamo chiari gli aspetti sui quali concentrarci, ma naturalmente non potevamo essere sicuri di avere fatto le scelte giuste. Se i tester non avessero sperimentato l’esperienza che intendevamo offrire loro, non ci sarebbe stato molto da fare da parte nostra.

Quindi, è stato un enorme sollievo notare che i commenti erano assolutamente positivi. Anche coloro che hanno espresso giudizi negativi hanno percepito gli aspetti cruciali del gioco come volevamo, e nel complesso hanno apprezzato comunque il titolo. Le reazioni sono state disparate, ma tutte avevano a che fare con gli argomenti che intendevamo affrontare, e nessuno ha reagito con indifferenza. Questo ci rende consapevoli di avere raggiunto i nostri obiettivi e di avere creato un gioco horror che si addentra in un nuovo e spaventoso territorio.

Tutto ciò che rimane da fare è rifinire il gioco per offrirvi il miglior prodotto finale possibile. Siamo tutti molto emozionati per l’uscita di SOMA e non vediamo l’ora di sapere che cosa ne pensate!

2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Bello……mi ricorda Doom 3 quindi mi piace! 🙂

2

Non vedo l’ora!!! O_o

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche