Il Blog Italiano di PlayStation

Il nuovo trailer di What Remains of Edith Finch, gioco in esclusiva per PS4.

2 0
Il nuovo trailer di What Remains of Edith Finch, gioco in esclusiva per PS4.

Diamo un'occhiata al nuovo gioco dai creatori di The Unfinished Swan. Parola a Ian Dallas!

Lo scorso dicembre abbiamo annunciato al PSX di Sony il nostro nuovo gioco, What Remains of Edith Finch, ma da allora non abbiamo più rivelato granché. Negli ultimi sei mesi abbiamo fatto grandi progressi e finalmente siamo pronti a parlarne e a mostrarvi qualcosa in più!

All’E3 di quest’anno mostreremo la demo della prima parte del gioco e il nostro primo racconto. Per oggi abbiamo preparato qualche immagine e anche un nuovo trailer.

HighresScreenshot00022_1432284186

Sarebbe difficile riassumere il gioco in un’immagine perché è una raccolta di racconti. Ciascuno ha come tema la morte di un membro della famiglia Finch e ognuno è progettato per avere un’atmosfera diversa dalle altre, d’altronde, anche se sono consanguinee, le persone non sono mai identiche.

Per questo, all’inizio ci concentriamo in modo particolare sulla casa della famiglia Finch, dove ha inizio il gioco. Nei panni di Edith, i giocatori esploreranno questa casa fino a sbloccare le camere da letto dei vari membri. All’interno contengono qualcosa riguardante la vita di ogni persona (per esempio un diario, un album di foto e così via).

DN_011 DN_020DN_CO-OP_004

Non abbiamo detto che la casa della famiglia Finch ha dell’incredibile. Appartiene a questa famiglia da 100 anni e ogni generazione ci ha aggiunto qualcosa. All’epoca di Edith, la casa è ormai un’accozzaglia enorme di oggetti legati al gusto di gente eccentrica e ostinata. Però dovrebbe anche trasmettere un senso di credibilità e familiarità. Volevamo creare una casa bizzarra, ma al tempo stesso piena di cose che si potrebbero tranquillamente acquistare in un negozio fai-da-te.

Questo è il nocciolo del gioco: un’esperienza surreale radicata in un mondo familiare. La morte di ogni protagonista ha dell’assurdo, ma la cosa più strana di tutte è la morte di per sé.

La casa è un monumento alla gente che è morta e una manifestazione di come la famiglia ha reagito a quelle morti. Mentre i racconti si concentrano sugli individui, la casa rappresenta la storia dell’intera famiglia, raccontata attraverso la sua architettura.

Date una prima sbirciata alla casa e buon divertimento!

DN_011 DN_020DN_CO-OP_004
#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

HighresScreenshot00037_1432284305

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Mi piacciono parecchio i giochi di questo tipo, diversi dal solito, originali. Non vedo l’ora di giocarci! Peccato che debba aspettare fino al 2016…. =(

  • Da seguire con attenzione, già solo perché si tratta della nuova produzione delle menti dietro al fantastico The Unfinished Swan!
    Quoto in pieno il post di ShinnokDrako: benvengano queste proposte veramente originali e particolari… servono come il pane per rinfrescare un mercato videoludico troppo spesso stantìo e poco incline ad osare.