Mettete alla prova i vostri riflessi con Color Guardians, in uscita questa settimana su PS4 e PS Vita

1 0
Mettete alla prova i vostri riflessi con Color Guardians, in uscita questa settimana su PS4 e PS Vita

Un gioco d'azione frenetico, brillante e allegro dalla Costa Rica.

Ben ritrovati, fan di PlayStation! Oggi, qui a Fair Play Labs, siamo molto fieri: abbiamo pubblicato il nostro primo gioco per PS4 e PS Vita! Color Guardians è uscito su PlayStation Store dopo mesi di duro lavoro di progettazione, rifiniture, test e, ovviamente, gioco.

Il tempo è volato; sembra ieri che abbiamo scelto Color Guardians come miglior titolo fra tutti i giochi del nostro studio e ora è finalmente pronto per girare sul sistema PlayStation 4 dove verrà sicuramente valorizzato. Provare per credere!

Non voglio fare troppo lo strappalacrime, ma questo è un momento importante per noi. Erano dieci anni che aspiravamo a realizzare un gioco per console e non è stato facile.

Forse voi non riuscite ad immaginarlo, ma qui in Costa Rica non è semplice collaborare con i grandi produttori perché gli studi di sviluppo sono nati solo di recente e i produttori prima di lavorare con uno studio chiedono quanti giochi ha pubblicato, ma come si fa a pubblicare il primo gioco per console se prima devi aver già pubblicato un gioco per console?

Sony ha cambiato le cose per tutti noi dell’America Latina. Grazie ai loro ottimi programmi di supporto per i nuovi indie in diversi territori, siamo stati in grado di lavorare su giochi per PSP e ora, con Color Guardians, anche per PS4 e PS Vita. Il programma di sviluppo per l’America Latina di Sony non ci ha soltanto consentito di pubblicare finalmente il nostro primo gioco su console per PS4, ma ci ha anche permesso di farci conoscere da altri grandi sviluppatori del Brasile, dell’Argentina, del Messico e di molti altri posti!

CG_GameDetails

Siamo molto felici di far parte di questo nuovo gruppo di sviluppatori dell’America Latina e siamo molto grati alla community di PlayStation per averlo reso possibile. Avete fatto sentire le vostre voci in sostegno degli indie e ci avete espresso la vostra opinione sul nostro gioco alla PlayStation Experience e adesso noi abbiamo raggiunto un obiettivo che stavamo perseguendo da circa dieci anni: possiamo finalmente condividere Color Guardians con i giocatori di tutto il mondo.

Naturalmente abbiamo lavorato sodo per soddisfare le esigenze dei giocatori di PS4 e Vita, compresa la funzionalità Cross-Buy e un trofeo di platino, sempre che riusciate a gudagnarvelo! Non stiamo più nella pelle per vedere come ve la cavate nelle classifiche di Color Guardians, e non vediamo l’ora di sentire da voi se vi piace l’avventura in compagnia di Rod, Lia e Grock.

CG_GameOverview

Grazie a tutti e mi raccomando, non perdete di vista i grandi giochi provenienti dalla Costa Rica e dagli studio indie di tutto il mondo. E… giocate con Fair Play!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Articolo interessante. Da menzionare specialmente la parte “ma come si fa a pubblicare il primo gioco per console se prima devi aver già pubblicato un gioco per console? Sony ha cambiato le cose per tutti noi dell’America Latina. Grazie ai loro ottimi programmi di supporto per i nuovi indie in diversi territori”… beh tanti (specie nei post sull’update mensile del Plus) ultimamente si lamentano del forte risalto che sta avendo il mondo indie, eppure secondo me è da fare solamente un plauso a Sony per il supporto e gli investimenti che ha deciso di fare in quest’ottica.
    Quanto dev’essere bello per un developer con pochi mezzi a disposizione il fatto di poter pubblicare un gioco su console semplicemente impegnandosi a fondo affinché la sua “creatura” veda la luce e venga accolto da noi gamers PlayStation? È una politica da elogiare, specie perché dà visibilità anche a gente che arriva da luoghi in cui essere un creatore di videogiochi è cosa ardua e ogni volta è veramente una sorpresa scoprire che ci vengono messi a disposizione games dal Brasile piuttosto che dalla Costa Rica, come in questo caso.

    PS: questo game è coloratissimo e sembra divertente e “addictive” quanto basta… mi sarebbe proprio piaciuto vederlo uscire anche su PS3!