Barate per la vittoria nello sparatutto per PS4 Screencheat

1 0
Barate per la vittoria nello sparatutto per PS4 Screencheat

Date un'occhiata allo sparatutto multigiocatore in

Ciao a tutti! Sono Nicholas McDonnell di Samurai Punk e sono lieto di annunciare che stiamo per portare il nostro ultimo lavoro, Screencheat, su PS4! Vogliamo condividere informazioni sul titolo, spiegare perché siamo sicuri che vi piacerà tantissimo e, magari, rispondere alle domande che potreste avere sul gioco.

Screencheat è uno sparatutto multigiocatore su schermo condiviso, dove tutti sono invisibili e bisogna barare guardando gli schermi degli altri giocatori. Ciò che una volta era proibito diventa ora la chiave per il successo!

Spiare gli schermi è facile e divertente grazie alle mappe e alle armi, ideate per portare al massimo il piacere di distruggere gli avversari. Le mappe sono suddivise secondo un criterio cromatico che divide lo spazio in quadranti: con l’aiuto degli elementi di gioco e di piccoli punti di riferimento, potrete determinare la posizione del nemico. Le armi lasciano tracce e segnali visivi che rivelano la posizione, per cui se un nemico vi manca potete vendicarvi immediatamente.

2015-04-15_00008

Parliamo delle armi. In Screencheat ce ne sono tante, 10 per la precisione, ognuna totalmente diversa dall’altra.

Innanzitutto c’è l’emblematico moschetto, un’arma affidabile che elimina gli avversari a breve distanza. E poi ci sono armi come il Sörgeån, che spara una mazza yo-yo con propulsione a razzo, e il cavallo Hobby, un cavallo giocattolo dotato di spada che potrete cavalcare alla velocità della luce per trafiggere i nemici.

Ricordatevi che tutte le armi uccidono in un colpo solo ma rivelano anche la vostra posizione, per cui dovrete calibrarne l’uso attentamente per arrivare alla vittoria.

SC4

Le mappe rappresentano un mondo suddiviso secondo un criterio cromatico. I giocatori dovranno combattere in spazi ristretti pensati per incontri veloci, nei quali è fondamentale avere riflessi rapidi e capire in anticipo le mosse dell’avversario, oltre naturalmente a una buona dose di spiate di schermo.

Nel gioco ci sono 10 mappe, ognuna con uno stile di gioco differente. Si comincia col “Museo”, la porta d’ingresso per eccellenza di Screencheaters, un tortuoso edificio con vari livelli e distinti punti di riferimento che aiutano a rintracciare gli avversari e scorciatoie perfette per tendere agguati.

Tra le altre mappe ci sono il “Giardino” all’aperto, dove troverete due ville collegate da un passaggio sotterraneo, e la folle “Spirale”, una sala da tè nello spazio in cui la gravità è sospesa e i giocatori possono fluttuare liberamente.

2015-04-15_00020

Abbiamo incluso varie modalità di gioco, dal classico Deathmatch alla peculiare Murder Mystery ispirata a Cluedo. Le varie modalità di Screencheat danno più gusto al gameplay, che potrete insaporire ulteriormente grazie alla personalizzazione delle modalità e a folli commutatori. In tutto, ci sono nove modalità di gioco in Screencheat (oltre alle varianti di gruppo), ma sfruttando questi strumenti di personalizzazione sarete in grado di creare infinite varianti e nuove modalità da godervi con gli amici.

Screencheat include una modalità online da due a otto giocatori, che vi permette di combattere contro gli amici in rete con un mix di giocatori in locale e online. In modalità online tutti gli schermi dei giocatori sono visibili nello schermo condiviso, come se tutti stessero giocando in locale!

Potrete iniziare a barare quando Screencheat uscirà su PlayStation 4. Grazie per l’attenzione! Inviateci le vostre domande, saremo lieti di rispondervi! Potete trovarci su Twitter, all’indirizzo @samuraipunkco o @screencheat.

2015-04-15_00043

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Un plauso alla genialità del progetto… non è da tutti pensare ad un concept del genere XD
    Il look generale del progetto però non sembra dei migliori, specie calcolando che si parla di un’uscita su PS4… se non altro è molto colorato.