Ora potrete effettuare l’upgrade di un account secondario ad account master

4 0
Ora potrete effettuare l’upgrade di un account secondario ad account master

L'attesa feature in arrivo questa settimana da PC

A partire da oggi gli utenti del PlayStation Network avranno la possibilità di effettuare l’upgrade di un account secondario a master account. Ascoltiamo sempre il vostro feedback e questa è una feature che ci avete chiesto in molti. Potrete effettuare l’upgrade di un account sul web, per ora, e successivamente anche attraverso PlayStation 4. Le istruzioni su come effettuare il processo possono essere trovate qui.

Gli account secondari permettono agli utenti con età inferiore ai 18 anni di accedere al PSN dando la possibilità ai genitori o ai tutori dei minorenni di controllare la loro attività online. Ci sono alcune caratteristiche di PSN i sub account non possono sfruttare, come ad esempio messaggi privati, limiti di spesa mensili e broadcast di gameplay. Informazioni aggiuntive disponibili qui.

Se avevate un account secondario e siete diventati maggiorenni (auguri!) effettuate l’upgrade verso un master account per avere completo accesso all’esperienza online di PlayStation, incluso il PlayStation Store. Il vostro profilo vi seguirà, inclusi Trofei e lista amici.

I commenti sono chiusi.

4 Commenti

  • Fatto. Mi sento improvvisamente più grande 🙂

  • Un’ulteriore dimostrazione dell’arretratezza del PlayStation Network. Avete già la data del proprietario dell’account, perché non fate passare in automatico l’utente da secondario a master nel momento in cui compie 18 anni?
    Neanche l’INPS è così arretrata.

    • E se per caso il padrone della PlayStation, genitore del figlio titolare dell’ account, vuole cercare di mantenere un minimo di controllo sull’uso dell’ account, specialmente finchè il figlio non si compra una Play ed una TV tutte sue? No. Va bene così, che sia una possibilità con scelta, non un’opzione automatica. Non è responsabilità Sony, una simile presa di posizione.

    • Considerando che è il proprietario di account secondario può trasformarlo in master senza dover chiedere l’autorizzazione a nessuno quanto dici non ha senso.
      Senza dimenticare che, in linea di massima, basterebbe comunque un parental control decente.