Grand Theft Auto V su PS4 sfrutta al massimo il DUALSHOCK 4

3 0
Grand Theft Auto V su PS4 sfrutta al massimo il DUALSHOCK 4

La nuova versione del titolo Rockstar sfrutta al meglio l'hardware di PS4. Ecco come.

Al suo arrivo su PS4 il 18 novembre, Grand Theft Auto V sfrutterà tutta la potenza del nuovo sistema per migliorare ogni singolo aspetto del gioco, come una risoluzione più alta, una distanza visiva raddoppiata, una nuovissima modalità in prima persona e molto altro.

Alcune delle aggiunte esclusive della versione PS4 non saranno visibili sullo schermo: Rockstar ha incluso delle funzionalità che sfruttano alcune delle qualità uniche del controller wireless PS4.

Potrete passare in maniera fluida da una visuale all’altra (inclusa quella in prima persona), cambiare le stazioni della radio, le armi e le inquadrature, e persino lanciare una granata nel bel mezzo di uno scontro a fuoco, con un semplice tocco del Touch Pad.

Visto che qualsiasi criminale che aspira a scalare i ranghi della malavita farebbe bene a tenersi vicini i propri nemici, sarete in grado di ascoltare la radio della polizia tramite l’altoparlante del controller wireless DUALSHOCK 4, oltre a poter ricevere le telefonate dagli amici e da tutti coloro che Michael, Franklin e Trevor conosceranno durante il corso della storia.

La barra luminosa del controller cambierà colore in base al personaggio con cui starete giocando e quando l’LSPD vi starà alle costole, la barra luminosa lampeggerà di rosso e blu per avvisarvi che fareste meglio a dileguarvi in fretta.

Grand Theft Auto V è in arrivo su PS4 il 18 novembre e può essere prenotato subito su PlayStation Store.

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Ah, se avessero impiegato una frazione delle energie per metterci la localizzazione nella nostra (e altre) lingua invece di tante stupidate (quasi) inutili… 🙂

  • Guarda che il gioco è in italiano, il doppiaggio rimane inglese ma tutto il resto è tradotto, e per fortuna il doppiaggio rimane in lingua originale dato che è fatto benissimo (e poi c’è una quantità così grande che doppiarlo tutto era un lavoro di secoli oltre che costosissimo, e si sa che la Rockstar non doppia mai i suoi giochi a parte max payne 3 e credo basta)

    • Lo so che ci sono i sottotitoli ma in questo modo non sono molti in grado di apprezzarlo in pieno. Per me è più una questione di principio: Rockstar ha talmente tanti soldi che potrebbe pagare i migliori doppiatori italiani (e di altre nazioni) per rendere il proprio gioco perfetto. Eppure non lo fa. Il dire “non sarebbe la stessa cosa” a me suona un po’ sterile. Se fosse davvero così nessun film arriverebbe qui da noi in lingua italiana e non credo che gli italiani ne sarebbero molto felici. Poi, per carità, c’è anche chi se li guarda in originale (che sappiamo tutti essere meglio ma…).
      Quello che chiedo è di farla una localizzazione e poi lasciare ai singoli utenti la possibilità di decidere quale lingua utilizzare. Così i puristi sono contenti e gli altri pure.
      Per quanto mi riguarda non supporto i titoli senza italiano, nonostante l’inglese lo utilizzi tutti i giorni per ragioni private e professionali. 🙂