Somministra un po’ di sana giustizia con Tennis in the Face, ora disponibile per PS4

0 0
Somministra un po’ di sana giustizia con Tennis in the Face, ora disponibile per PS4

Affronta sinistri clown, poliziotti corrotti e scienziati pazzi nell'ultima follia di 10tons. Parola a Jaakko Maaniemi!

Salve! Sono felice di essere di nuovo qui, su PlayStation Blog, per raccontare qualche particolare del nostro nuovo gioco, Tennis in the Face, disponibile da oggi per PS4.

Come si può intuire già dal titolo, Tennis in the Face non è un gioco particolarmente serio. Non è neppure un gioco di tennis, a essere precisi: più che altro, è un gioco in cui bisogna sparare potenti servizi contro sinistri clown, poliziotti corrotti, scienziati pazzi e un paio di altri bersagli meritevoli di una sana dose di giustizia tennistica sommaria.

tif_3

Il tutto è immediato e facile da comprendere: ogni livello contiene una serie di nemici, che devono essere messi al tappeto colpendoli con una palla da tennis. Gli avversari si riparano dietro muri e altri ostacoli, quindi a volte è necessario usare qualche rimbalzo per riuscire a colpirli.

Perché tutto questo? Beh, per saperlo sarà necessario scaricare la versione di prova gratuita. Ci sono di mezzo una malvagia società che produce bevande energetiche, una carriera da tennista professionista finita in fumo e un arrabbiatissimo Pete Pagassi.

tif_1

Vorrei anche parlare delle spassose animazioni che abbiamo utilizzato per i nemici: il caos sarà veramente spettacolare, quando un’esplosiva reazione a catena spedirà un clown in aria, facendolo atterrare su un poliziotto. E tutti e due, a quel punto, si spiattelleranno su un hipster intento a trafficare con il suo smartphone. Tennis in the Face è un gioco che fa della comicità il suo punto di forza.

Tennis in the Face sarà disponibile fra poche settimane anche in versione PS Vita. La versione PS Vita avrebbe dovuto uscire in contemporanea alla versione PS4 ma, a volte, lo sviluppo di titoli multipiattaforma può riservare delle sorprese.

tif_5

Ultimamente, abbiamo anche iniziato a lavorare su due nuovi giochi, di cui spero di poter dire di più a inizio 2015. Nel frattempo, forza con la giustizia tennistica!