Anomaly 2, seguito del primo gioco “tower offense”, arriva questa settimana su PS4

0 0
Anomaly 2, seguito del primo gioco “tower offense”, arriva questa settimana su PS4

Dai un'occhiata al seguito del grande successo per PS3, Anomaly Warzone Earth.

Salve a tutti, amici giocatori! Sono Pawel Miechowski di 11 bit studios. C’è voluto un po’ di più di quanto avessimo previsto, ma Anomaly 2 è pronto per sbarcare su PlayStation 4, vera e propria bellezza di nuova generazione!

Prima di tutto, nei territori SCEE potrete provarlo in prima persona dal 17 settembre. Quel giorno, il seguito di Anomaly Warzone Earth (uscito per PlayStation 3 nel 2012) sarà disponibile per € 13,99/AU su PlayStation Network.

Ma rinfreschiamoci un po’ la memoria… Cos’è Anomaly 2? È esattamente il contrario di un gioco “tower defence”: è un “tower offense”. In Anomaly 2, “tower offense” significa avere a disposizione un mix di azione e strategia: non dovrai controllare le torri (cioè gli alieni che invadono la Terra), ma gli aggressori, cioè gli umani che cercano di salvare il loro pianeta.

Anomaly2_PS4_01Anomaly2_PS4_02Anomaly2_PS4_04

La trama di Anomaly 2 riprende dall’invasione della Terra del 2018 che era stata raccontata nel suo predecessore, Anomaly Warzone Earth. Il nostro pianeta è controllato dagli alieni e il genere umano è pressoché estinto. I pochi sopravvissuti si sono divisi in gruppi di convogli: il tuo si chiama Yukon e tu ne sei il Comandante. Perciò dovrai sporcarti le mani sul campo di battaglia e dare supporto alle truppe del tuo convoglio, grazie a quattro abilità speciali che potrai usare durante le missioni.

La primissima abilità che avrai a disposizione è la Riparazione, che in pratica è un modo per “curare” un’area d’effetto. Quindi c’è l’Esca, un’abilità che serve per fare in modo che le torri aliene attacchino il diversivo invece che le truppe. La terza abilità nel tuo arsenale è l’EMP, la granata a impulso elettromagnetico, che colpendo le torri le disattiva, finché non vengono nuovamente attaccate. Infine c’è l’AIM, un’abilità che raddoppia il danno inflitto dalle vostre truppe, utile per distruggere obiettivi con alta priorità.

Anomaly2_PS4_05

Tutte le missioni vengono presentate con una visuale dall’alto. In questo modo potrai immedesimarti nel ruolo del Comandante e capire meglio come modificare le tue unità. Ci sono cinque diverse classi di unità potenziabili, ognuna delle quali ha a disposizione due modalità di trasformazione che offrono al giocatore un ampio ventaglio di opportunità tattiche. Per esempio, il Rocket Hammer, che infligge il danno maggiore di tutte le unità e ha una visuale a 360°, può trasformarsi in uno Sledge Hammer con una portata più ampia, ma che non può attaccare le unità disposte lateralmente poiché possiede una gittata frontale di 30°.

Ma la trasformazione delle unità non è l’unico elemento aggiuntivo incredibile! Abbiamo anche creato una modalità multigiocatore in cui gli avversari scelgono la fazione in cui schierarsi, alieni o umani, e si affrontano per stabilire chi è il più forte. Questa modalità è un misto tra un normale gioco di tower defense (in cui uno dei giocatori controlla le torrette e le potenzia) e la tower offense tipica delle missioni a giocatore singolo. La modalità multigiocatore inoltre offre una serie di abilità che permettono di sviluppare strategie personali. E poi non dimenticate che il ritmo del multigiocatore è più veloce che in giocatore singolo! Questo è sicuramente il primo gioco di strategia in cui “tower offense” e “tower defence” vanno a braccetto.

Anomaly2_PS4_06Anomaly2_PS4_07Anomaly2_PS4_08

Ma la trasformazione delle unità non è l’unico elemento aggiuntivo incredibile! Abbiamo anche creato una modalità multigiocatore in cui gli avversari scelgono la fazione in cui schierarsi, alieni o umani, e si affrontano per stabilire chi è il più forte. Questa modalità è un misto tra un normale gioco di tower defense (in cui uno dei giocatori controlla le torrette e le potenzia) e la tower offense tipica delle missioni a giocatore singolo. La modalità multigiocatore inoltre offre una serie di abilità che permettono di sviluppare strategie personali. E poi non dimenticate che il ritmo del multigiocatore è più veloce che in giocatore singolo! Questo è sicuramente il primo gioco di strategia in cui “tower offense” e “tower defence” vanno a braccetto.

Nella campagna per giocatore singolo ci sono 14 missioni (più un’introduzione), mentre in multigiocatore ci sono tre diverse mappe, da quelle più piccole a quelle più estese, sia per combattimenti brevi che per battaglie più lunghe, per diverse condizioni di vittoria, ma secondo me l’annientamento totale del nemico rimane sempre la migliore! Poi la grafica è veramente bella, il mondo è molto verosimile e il motore grafico migliorato ha una risoluzione ad alta definizione da 1080p.

Ancora una volta, la colonna sonora è stata composta da Piotr Musial, che aveva creato anche quella per Anomaly Warzone Earth. Se sei un appassionato di musiche per videogiochi, abbiamo messo a disposizione del nostro pubblico tutte le colonne sonore originali. Le puoi scaricare da QUI.

Vorrei invitarti a trovarci su Facebook e Twitter.