Tutto quello che c’è da sapere su Diablo III: Reaper of Souls – Ultimate Evil Edition

12 1
Tutto quello che c’è da sapere su Diablo III: Reaper of Souls – Ultimate Evil Edition

A una settimana dal lancio, Blizzard fa un riepilogo

Salve, nefilim! Sono John Hight e sono qui per darvi le ultime notizie, visto che io e la mia squadra stiamo per scatenare l’inferno sulle console di tutto il mondo. Sono lieto di annunciare che il 19 agosto, tra appena due settimane, potrete distruggere Malthael e riportare la pace sulle strade di Westmarch restandovene comodamente seduti sul divano grazie alla pubblicazione di Diablo III: Reaper of Souls – Ultimate Evil Edition.

La Ultimate Evil Edition trabocca di tutte le nuove funzionalità, azione frenetica e bottini leggendari già inclusi nell’espansione  Reaper of Souls, oltre a tutti i contenuti dell’originale Diablo III. Con un nuovo capitolo e la nuova classe del crociato, insieme alla libertà di esplorare all’infinito con la modalità Avventura, la strada verso un nuovo immenso potere sarà letteralmente nelle vostre mani mentre brandite il controller Dualshock.

Diablo III Reaper of Souls: Ultimate Evil Edition on PS4

Voglio ricordarvi di effettuare il pre-ordine, se non lo avete ancora fatto, perché così potrete avere un bel paio di Spallacci Infernali, che garantiranno potenti bonus ai vostri personaggi. Senza considerare poi che sono proprio belli e che potrete anche usarli per la trasmogrificazione, una nuova funzionalità disponibile in Europa. Chi invece effettua il pre-ordine della versione digitale su PlayStation Store, potrà avere un set di ricette per la trasmogrificazione di elmi e armi, un minion Spectral Hound e tre slot per personaggi aggiuntivi.

La Ultimate Evil Edition comprende anche funzionalità esclusive per console, come la modalità Apprentice, che potenzia i giocatori di livello più basso quando giocano con quelli di livello più elevato; il sistema di Nemesi grazie al quale i mostri che hanno ucciso il vostro personaggio vengono inviati a portare il caos nelle partite dei vostri amici; e molto altro ancora che renderà ancora più entusiasmante e appagante giocare con gli amici.

Grazie alla collaborazione con Sony, inoltre, i giocatori di PS3 e PS4 potranno ricevere contenuti esclusivi: un Varco dei Nephilim ispirato a The Last of Us, e un meraviglioso set di trasmogrificazione delle armature basato su Shadow of the Colossus. Se non avete ancora visto niente di tutto questo, andate a dare un’occhiata sul nostro blog.

Diablo III Reaper of Souls: Ultimate Evil Edition on PS4

Se qualche giocatore non ha ancora avuto la possibilità di provare Diablo su console, è arrivato il momento di gettarsi nella mischia, visto che la Ultimate Evil Edition è una versione esaustiva del gioco, contenente Diablo III e tutti i più recenti aggiornamenti, oltre a tutti i nuovi contenuti che abbiamo aggiunto con l’espansione Reaper of Souls. Se invece avete già provato Diablo III su console, beh, ho una buona notizia anche per voi: potrete trasferire i vostri personaggi nella nuova edizione e continuare le vostre avventure anche su console di generazioni diverse.

Un’altra fantastica notizia per i giocatori su PS4: grazie alla struttura della console di prossima generazione, sarà molto più semplice offrivi il nostro supporto per la versione PS4 della Ultimate Evil Edition. Questo significa che, proprio come stiamo già facendo per la versione per PC, così anche per la versione PS4 saremo in grado di fornirvi le nostre patch. Passerà un po’ di tempo dopo quella per PC, ma cercheremo di farvi avere la patch per PS4 il prima possibile.

Dopo aver sgobbato a dovere nei più profondi meandri di Burning Hells, sono davvero contento che il gioco sia pronto per tutti voi. Ciao, nefilim, ci rivediamo all’inferno!

Diablo III Reaper of Souls: Ultimate Evil Edition on PS4

I commenti sono chiusi.

12 Commenti

1 Risposta dell'autore


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.