Annunciato Dead Island 2 per PS4

3 0
Annunciato Dead Island 2 per PS4

Addio Banoi, benvenuta California…

Ciao! Siamo Jan-Eric Lauble (Produttore creativo) e Carsten Lindner (Produttore) e a nome di Deep Silver siamo orgogliosi di annunciare Dead Island 2.

Subito dopo l’uscita del titolo Dead Island originale, abbiamo iniziato a lavorare per creare un secondo capitolo da urlo per la nostra serie di successo, per portare a un nuovo livello il genere horror di sopravvivenza a mondo aperto con intensi scontri ravvicinati, ambientazioni strepitose e una spettacolare modalità cooperativa per quattro giocatori.

dead-island-2-box-art
Dall’epidemia nell’isola di Banoi in Dead Island 1 il mondo è cambiato. La popolazione è al corrente dell’esistenza degli zombie e tutti si sentono preparati e al sicuro. Le aziende vendono vaccini e avanzati di kit di sopravvivenza agli zombie e la gente pensa che un tale disastro, come l’epidemia nella piccolissima isola sperduta, sia una minaccia lontana che non potrebbe mai coinvolgerli.

Ma si SBAGLIANO DI GROSSO!

Improvvisamente, il contagio raggiunge la California e il governo predispone una zona di quarantena circoscrivendo l’area infetta e trasformando la California in una Dead Island, l’isola morta. Morta? Non proprio, perché anche l’apocalisse zombie ha i suoi vantaggi. Nessun lavoro noioso, niente traffico né bollette da pagare.

Questa nuova California zombie ti invita a diventare il vero eroe dell’apocalisse esplorando un open-world dinamico mozzafiato e baciato dal sole in cui massacrare assieme ai tuoi amici orde di zombie con armi artigianali. Il sistema di combattimento del gioco è stato reinventato per offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e un controllo assoluto, indispensabile per superare tutte le sfide dinamiche e i nuovi tipi di nemici che il gioco ti riserva.

Tuttavia, il nostro fiore all’occhiello è senz’altro la modalità multigiocatore scorrevole e dalle funzioni social. È qui che tutti gli elementi di gioco si fondono per creare un’esperienza di sopravvivenza open-world dinamica e condivisa! Otto giocatori condividono costantemente l’ambiente di gioco e tocca a te decidere se collaborare, combattere o semplicemente ignorarsi. Questo sistema costituisce la perfetta arena di gioco zombie in cui sfidare nuovamente l’apocalisse dei non-morti.

Tuttavia, per portare a termine un progetto così ambizioso avevamo bisogno di un partner eccezionale, in grado non solo di soddisfare ma di superare le nostre aspettative. Con Yager abbiamo trovato lo sviluppatore che faceva al caso nostro. Siamo davvero entusiasti ti lavorare a questa nuova esperienza di sopravvivenza condivisa in cui inferno e paradiso si incontrano e ci auguriamo che anche tu non ne resti deluso!

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • C’è poco da fare, gli zombie continuano ad imperversare… Se non altro una ventata di novità arriva dalla scelta dello sviluppatore che è cambiato in questo sequel. Yager è il team dietro a Spec Ops The Line, lo shooter ambientato a Dubai: le premesse per vedere qualcosa di valido ci sono.

  • zombi zombi e ancora zombi

  • jacklightning2

    ci sono gia filmati di gameplay o bisogna aspettare ancora qualche giorno