Son of Scoregasm sta per aprire il fuoco su PS Vita

1 0
Son of Scoregasm sta per aprire il fuoco su PS Vita

Il seguito di uno sparatutto colmo di idee. Parola a Charlie Knight.

Ciao, sono Charlie di Charlie’s Games. Scrivo e pubblico sparatutto fin dal 2005, con titoli come Irukandji, Bullet Candy e il più recente Scoregasm. Oggi sono qui per parlarvi del mio nuovo supergioco, Son of Scoregasm, presto in arrivo su PS Vita.

In Son of Scoregasm ho cercato di creare qualcosa di bello e variegato, con una sfida impegnativa e divertente, adatta a PS Vita. Il gioco è il seguito di Scoregasm, uscito nel 2011, ed è a tutti gli effetti una versione riveduta e corretta, che ha mantenuto gli stessi punti forti e migliorato quelli più deboli.

Son of Scoregasm è un “twin stick shooter”, ossia uno sparatutto a due levette, ma non orbita come gli altri intorno alla sopravvivenza. Il gioco è composto da una serie di livelli collegati, nei quali si avanza in modo non lineare. Ci sono tanti percorsi diversi per arrivare alla fine: alcuni sono relativamente facili, mentre altri sono decisamente più ostici. I livelli stessi sono particolari, con una grande varietà di nemici, trappole e boss da sconfiggere mentre si esplora il mondo alla ricerca di tutte le uscite.

caption
I livelli appaiono nella schermata del titolo, mano a mano che vengono scoperti!

Se avete visto il trailer, non vi sarà sicuramente sfuggito l’attacco a impulso. È un colpo ravvicinato che spazza via i nemici entro una breve portata. I più attenti avranno notato che viene usato molto, nel filmato: questo perché, a differenza dei canoni del genere a doppia levetta, l’impulso non è riservato ai soli momenti di panico. È una meccanica centrale del gioco, da usare sia per sopravvivere, sia per fare punti. Per esempio, si può usare per respingere un oggetto verso un nemico, per passare attraverso un muro di proiettili o per cambiare la direzione di un enorme braccio rotante fatto di cannoni!

this is caption
Questo livello riserva dei laser che restringono lo spazio disponibile, mentre i nemici cercano di eliminare il giocatore.

Per fare punti bisogna sparare ai nemici. Chi l’avrebbe mai detto, eh? Usando l’attacco a impulso, però, si trasformano i nemici in unità del moltiplicatore, aumentando i punti ottenuti con ogni uccisione. Se volete fare dei record, dovrete trovare un equilibrio in tutti i livelli tra le unità del moltiplicatore e i nemici da eliminare.

this is caption
Enemies try to squish you with their crushers

Vi ho appena descritto le basi del gioco ma, anche se il trailer vi darà un’idea di cosa sia Son of Scoregasm e di che aspetto abbia, è difficile comunicare le sensazioni che dà il gioco. Fatemi provare… giocarci su PS Vita è uno spettacolo!

Conoscete bene la resa spettacolare dello schermo di PS Vita, ma sono i comandi a fare la differenza. Le levette sono perfette per questo gioco, perché offrono i 360 gradi di movimento che servono per muoversi con maggior rapidità e precisione. Aggiungiamo la fluidità con cui tutto si muove sullo schermo e otteniamo un gioco pulito e solido come una roccia. Giocarci è bellissimo!

this is caption
One of the easier bosses you go up against

Son of Scoregasm è nelle ultime fasi di sviluppo e la sua uscita è prevista verso fine giugno. Al momento, sto lavorando per far funzionare a dovere trofei e classifiche. Sono emozionato all’idea che presto la gente potrà giocarci!

Se volete sapere di più su Son of Scoregasm, visitate il mio blog o seguitemi su Twitter. Sappiate che, sulla mia pagina Twitter, c’è un gatto. Non dite che non vi avevo avvisato.

Per finire, vorrei ringraziare Shahid Ahmad di SCEE per avere apprezzato così tanto il primo Scoregasm da avermi fatto lavorare sul seguito senza farmi troppe domande, e anche Ben Andac, che ha risposto senza mai stancarsi anche davanti ai miei dubbi più sciocchi. Amici, senza di voi Son of Scoregasm non sarebbe mai esistito!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • mattylatvala43

    sembra interessante,ma sony non riesce a capire che per non far morire la Vita deve sviluppare giochi tripla A e no concentrarsi solo su ps4,all e3 2014 quasi sicuramente non presenteranno neanche un gioco per Vita o la solita hd collection…….. bye bye Vita eri una bellisima console ma la sony stessa ti ha uccisa………