L’horror indipendente Home prossimamente su PS4 e PS Vita

0 0
L’horror indipendente Home prossimamente su PS4 e PS Vita

L'acclamata avventura per PC promette narrazione dinamica e atmosfere intense. Parola a Benjamin Rivers!

13129967665_9d3e17032b_o

Quando è uscito su PC nel 2012, Home è stata una gradita sorpresa per gli amanti dei giochi horror e ha deliziato una nuova fetta di pubblico sui dispositivi mobili nel 2013. I comandi semplici e l’uso sapiente di suoni e atmosfera lo rendono un titolo interessante anche per le console, perciò sono felice di annunciare che Home farà il suo debutto su PS4 e PS Vita quest’anno!

Parte del fascino di Home consiste nella sua totale dipendenza dal giocatore. Non si tratta di raggiungere il finale A o il finale B. È il viaggio quello che conta, mano a mano che le vostre piccole scelte alterano il modo in cui il personaggio percepisce il mondo che lo circonda. È un titolo che la gente ama giocare, per poi discutere insieme di congetture e teorie.

13130083873_921670033b_o

Cosa più importante, è un gioco che va affrontato da soli, nella stanza (o vicolo, fienile, foresta…) più buia che trovate. Su PS4, questo significa spegnere la luce, alzare il volume al massimo e lasciarvi travolgere dall’orrore. Sei siete super coraggiosi, allora giocatelo su PS Vita in un posto lugubre, dove nessuno possa trovarvi e muniti di un bel paio di cuffie.

Home è stato oggetto di numerosi aggiornamenti dopo la sua uscita, comprensivi di contenuti e funzionalità extra: tutto questo sarà già presente nella versione per PlayStation. Ma ci sarà qualcosa di nuovo? Chi lo ha già giocato sa che non è possibile sapere cosa accadrà a ogni nuova partita. Di questo tornerò a parlare sul blog prossimamente, mentre ci lavoriamo su.

13130259264_d9885a0473_o

Home è un titolo che dipende dal giocatore che lo affronta. Non è un gioco che vi parla a senso unico, ma siete voi a fare parte della conversazione. La cosa più emozionante della riedizione per PS4 e PS Vita sarà leggere la miriade di storie, teorie e commenti che continuerete a produrre discutendo del gioco.

Spero che siate entusiasti come me di sapere che Home finirà tra le mani di un nuovo pubblico. Non vedo l’ora!