Aztez presto su PlayStation 4 e PS Vita!

3 0
Aztez presto su PlayStation 4 e PS Vita!

Un ibrido tra picchiaduro e strategico

Ciao! Sono Ben Ruiz, grafico e progettista di combattimenti presso Team Colorblind in Arizona. Sono immensamente felice di annunciare che Aztez, il brutale, sanguinolento, difficile e longevo gioco d’azione a cui sto lavorando da due anni, approderà sulle strepitose macchine da gioco targate Sony. Per vostra informazione, Team Colorblind siamo io e Matthew Wegner.

aztez

“Brutale, sanguinolento, espressivo, difficile e longevo”?!? In effetti, sono parole forti e forse state pensando che la mia audacia è un tantino esagerata. Tuttavia… fidatevi. Stiamo preparando qualcosa che vi piacerà!

Sintetizzando, Aztez è due giochi. Il primo è un picchiaduro a scorrimento orizzontale in tempo reale. Abbiamo integrato la creatività di Bayonetta, la mobilità e il sensazionalismo di Alien Vs Predator di Capcom e la difficoltà e la precisione del classico Devil May Cry.

In qualità di progettista dei combattimenti, ho studiato questo genere di giochi per anni e mi rifiuto di proporre qualcosa che non sia pericoloso per i vostri livelli di dopamina e frequenza cardiaca! Sono cresciuto in sala giochi: come sviluppatore, voglio fare per voi ciò che hanno fatto per me gli altri fantastici sviluppatori di coin-op.

aztez

Il secondo gioco dentro Aztez è di gestione strategica. È da lì che proviene il concetto di longevità. Fin dall’inizio avevamo deciso che non sarebbe stato l’ennesimo picchiaduro con narrativa lineare e sequenze platform. Perciò, abbiamo introdotto delle meccaniche diverse, in grado di veicolare il combattimento frenetico: una specie di Risiko casuale e storico!

Può sembrare una combinazione decisamente insolita, ma per come la vediamo noi non può essere peggio di appigli a cui aggrapparsi o casse da spingere. Senza contare che, se giocate bene nel nostro titolo, potreste perfino riscrivere la storia.

aztez

Aztez resta comunque e principalmente un gioco di combattimento. Vogliamo lasciare la nostra firma intrisa di fantasy digitale su questa generazione di sistemi Sony, permettendovi di giocare a casa o in movimento. La corsa in taxi o sull’autobus cambia radicalmente se si possono affettare centinaia di guerrieri leggendari e offrire il loro sangue agli dei in tempo reale…

Per il momento è tutto! Ditemi che ne pensate e vi risponderò nel modo meno assurdo che conosco. Ne sarò capace?

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Il gioco sembra davvero interessante, ma non ho ben capito in che modo verranno implementati gli elementi strategici e quali essi saranno.
    E, giusto una curiosità, sarà esclusiva per le piattaforme PlayStation?

  • …ma niente Play3? *lacrimuccia* No, perchè pare grandioso!
    PS-Anche io non ho capito quali saranno gli elementi strategici, qualche info in più si può avere?

  • Sì infatti, com’è che viene dimenticata PS3 adesso? Non mi sembra un gioco che la console non possa far girare… non dimenticatevi che non tutti hanno fretta di passare alla next-gen! Mi attendo quindi un porting per la nostra cara PS3 o sarà una delusione 🙁
    Comunque trovo questo Aztez molto interessante. Mi ricorda un po’ un incrocio tra Mad World e Patapon per lo stile molto particolare. Tra l’altro non è da escludere che possa essere un fighting game che ricalchi le meccaniche strategiche del titolo portatile di Sony, o più probabilmente, ci sarà tutta una componente strategica legata alla customizzazione di armi, abilità del personaggio, ecc.