Hands-on di Helldivers – Hardcore, divertente e difficile da abbandonare

1 0
Hands-on di Helldivers – Hardcore, divertente e difficile da abbandonare

Ryan ClementsRyan Clements ha provato lo scoppiettante titolo in esclusiva per PS3, PS4 e PS Vita

Helldivers riesce a coniugare le risate della vita reale con i decessi in-game molto meglio di quanto dovrebbe. In soli 10 minuti di gioco con visuale dall’alto verso in basso, me e la mia squadra siamo stati dilaniati da mantidi religiose selvagge, calpestati dagli scarafaggi, evaporati e schiacciati dal nostro pod di rifornimento. E in tutto questo non riuscivamo a smettere di ridere.

Questo shooter co-op dall’alto tasso di intrattenimento arriverà su PS3, PS4 e PS Vita arriverà quest’anno grazie ai ragazzi svedesi di Arrowhead Games. Un’esperienza di gioco molto difficile che strizza l’occhio all’estetica di Starship Troopers, Helldivers ci ricorda che le migliori sessioni multiplayer, spesso, sono quelle effettuate sul proprio divano di casa. Arricchite da un numero di morti spropositato.

HELLDIVERS

Helldivers presenta in modo astuto il suo mondo ambientato in un futuro distopico. E’ serio quanto basta per tenere i giocatori incollati al campo di battaglia, ma solo quanto basta. Gli abitanti di Super Earth – che vivono sotto una “democrazia controllata” – devono affrontare un attacco su tre fronti da parte di un manipolo di nemici pericolosi. Orde di insetti letali incluse.

Nei panni degli Helldiver, i giocatori entreranno nei livelli generati proceduralmente per respingere la minaccia aliena. I loro obiettivi includono la distruzione dei nidi di insetto, mettere al sicuro zone contese dalle varie fazioni e anche la protezione di container di rifornimento durante lo spostamento da una stazione all’altra. Queste missioni possono essere gestite da quattro giocatori in locale oppure online – o in qualsiasi combinazione delle due modalità.

Prima di ogni missione, i giocatori potranno personalizzare il loro arsenale sulla nave degli Helldivers, che fluttua guardinga sul mondo di gioco. Armi, esplosivi e abilità speciali verranno sbloccate durante il gioco. Una volta atterrati, gli Helldivers verranno assaliti da ogni angolo. Il fuoco amico sarà un pericolo costante e spesso causeremo più danni al nostro team degli insetti che ci verranno contro. Ci vuole un’ottima coordinazione per spingersi di obiettivo in obiettivo, ma venire spazzati via da una truppa amica ha un certo fascino.

HELLDIVERS

Come avviene negli altri shooter con visuale dall’alto, gli stick analogici del DualShock 4 curano gli spostamenti e la mira. I giocatori si troveranno immediatamente a loro agio anzi, a dire il vero dovranno farlo per forza, considerando che verranno assaliti molto presto dai nemici. I nemici inonderanno il campo di battaglia a mo’ di autentica infestazione e, ripetiamo, anche il fuoco amico si rivelerà letale. Le abilità di supporto di cui parlavamo in precedenza forniranno un aiuto cruciale alle truppe, ma potranno letteralmente schiacciare gli sfortunati soldati che si troveranno sotto al pod di soccorso (risate assicurate).

Queste abilità vengono attivate premendo al momento giusto le frecce del D-pad durante il combattimento, cosa che ci ha fatto pensare ai comandi dei picchiaduro ai codici Konami (o, per i fanatici di Final Fantasy, agli attacchi Blitz di Sabin). Se inserite correttamente, queste sequenze daranno origine a proiettili extra, faranno rivivere le truppe cadute o faranno spuntare cannoni devastanti. Notate bene: queste torrette non eviteranno di sparare ad un giocatore alleato se esso entrerà nella traiettoria dei proiettili. Quindi state alla larga se non volete andare incontro ad un’altra morte cruente. Con nuove risate annesse.

HELLDIVERS

Le missioni sono rapide e divertenti, ma c’è una sorta di metagioco all’interno dell’omnicomprensivo conflitto che ha investito Super Earth. Gli Arrowhead vogliono creare guerre intra-community che durano due mesi di tempo reale. Se i giocatori riusciranno collettivamente a respingere l’invasione aliena, la difficoltà globale della guerriglia aumenterà. Se la community fallirà, la difficoltà diminuirà. Questo enorme coinvolgimento permetterà al popolo di Helldivers di decidere il tenore delle battaglie future.

Nonostante la difficoltà iniziale di Helldivers, questo shooter brutale non smetterà di farvi ridere. E questo è davvero ammirevole per un gioco, se considerate che riderete anche quando verrete dilaniati dagli insetti. Pensateci.

HELLDIVERS

I commenti sono chiusi.

1 Commento