Monuments Men – Vinci l’anteprima con PlayStation

1 0
Monuments Men – Vinci l’anteprima con PlayStation

Ciao ragazzi,
giovedì 13 febbraio uscirà nelle sale cinematografiche italiane Monuments Men, il nuovo film diretto da George Clooney ed impreziosito da un cast stellare che vede protagonisti, oltre a Clooney stesso, Matt Damon, Kate Blanchett, John Goodman e Bill Murray.

MONUMENTS_MEN_688x380blog

Ispirato alla storia vera della più grande caccia al tesoro di tutti i tempi, Monuments Men segue la vicenda, durante la seconda Guerra mondiale, di un singolare plotone istituito dal Presidente Roosevelt con il compito di recarsi in Germania e recuperare i capolavori artistici trafugati dai nazisti per poterli restituire ai legittimi proprietari. La missione appare impossibile: le opere d’arte si trovano dietro le linee nemiche e, con la caduta del Reich, l’esercito tedesco ha ricevuto l’ordine di distruggere tutto. Come può il plotone, composto da sette uomini tra direttori di museo, curatori e storici dell’arte, più avvezzi a maneggiare opere di Michelangelo che non M-1, sperare di riuscire nell’impresa? Ma quando i “Monuments Men” si trovano coinvolti in una gara contro il tempo per evitare la distruzione di 1000 anni di cultura, tutti mettono in gioco la loro vita per proteggere e difendere i grandi tesori dell’umanità.

Gli amici di Twentieth Century Fox hanno preparato due anteprime speciali riservate ai fan PlayStation che si terranno a Roma e a Milano martedì 11 febbraio! Volete partecipare? Semplice, seguite la nostra pagina Facebook a partire da domani e scoprirete come fare!

Gustatevi il trailer del film e preparatevi: i Monuments Men vi attendono!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Questo è forse il 1° film diretto da George Clooney che m’interessa abbastanza… e poi c’è il grande Matt Damon! Certo, di lungometraggi ambientati nella 2a guerra mondiale ce ne sono a iosa, ma Monuments Men indubbiamente offre un punto di vista originale e nuovo sulle tragiche vicende di quegli anni. Non sarà forse un cult come Bastardi senza gloria ma promette bene sisi.