Pianificazione urbana: come costruire The Amazing Spider-Man 2

0 0

Stephane Gravel, Executive Producer di Beenox, ci parla di The Amazing Spider-Man 2

The Amazing Spider-Man 2

Spider-Man è una figura incredibile anche nel panorama dei supereroi. Invece di isolarsi, dopo la morte di una persona amata, sfrutta il dolore della perdita come motivazione per difendere la società. Spider-Man è in grado di gestire criminali, ibridi mutanti e mostri meccanici, ma risolve anche i piccoli problemi di tutti i giorni. Non ha un rifugio segreto o una base nascosta. È un ragazzo con un costume blu e rosso che sfreccia sulla Quinta Strada tra una capriola aerea e l’altra. Vuole farsi vedere. Gli piace essere un eroe.

Avevamo una serie di obiettivi chiave, con The Amazing Spider-Man 2: rinvigorire l’esperienza con un po’ di varietà in più, una narrazione più incisiva e un ritmo più naturale, creare un mondo per il quale valesse la pena di lottare e, per finire, dare al giocatore gli strumenti per rendere l’esperienza il più divertente possibile. Significa che abbiamo migliorato ciò che c’era, aggiungendo nuovi contenuti ma al tempo stesso restando fedeli allo stile del gioco. Questa filosofia è stata applicata a tutte le decisioni che abbiamo preso.

Abbiamo aggiunto alcune novità, per raggiungere il nostro scopo con The Amazing Spider-Man 2. Per prima cosa, siamo convinti che i sandbox (i mondi liberamente esplorabili) funzionino al meglio quando le azioni (o le non azioni) del giocatore hanno delle conseguenze sull’esperienza di gioco. Per questo abbiamo introdotto il sistema “Eroe o Minaccia”, che ricompensa i giocatori che salvano i cittadini e tengono a bada il tasso del crimine con le attività secondarie. Chi ignora le responsabilità di Spider-Man subirà delle conseguenze significative. Per rendere il tutto più interessante, abbiamo aggiunto nuovi crimini, come gli incendi e le situazioni con ostaggi, sviluppando ulteriormente quelli presenti anche nello scorso episodio.

Altrettanto importante è mettere l’accento sul quartiere, parlando dell’amichevole Spider-Man di quartiere. Abbiamo creato una New York estremamente varia, divertente da visitare. Abbiamo rivisto la nostra Manhattan, rendendola più simile all’originale, aggiungendo palazzi, opere architettoniche, distretti, strade con dimensioni più realistiche e molto altro.

The Amazing Spider-Man 2

Questa filosofia di design incentrata su Manhattan non prevede solo di cambiare un po’ l’estetica. Vogliamo una città che sia un parco giochi e non soltanto un centro da cui recarsi in livelli più chiusi. New York ospita molte più missioni e attività secondarie, molte delle quali hanno un andamento dinamico (per esempio: si combatte con dei criminali in strada, il capo scappa in auto e lo si insegue). in buona sostanza, ci siamo liberati dei limiti che definiscono un “livello” nei giochi di Spider-Man, aprendo il tutto in modo da garantire un’esperienza più varia.

Le aggiunte e le revisioni non ci hanno impedito di accertarci che Spider-Man fosse ancora uno spasso da controllare. Torna lo scatto di ragno, la meccanica di gioco introdotta da The Amazing Spider-Man, che permette di eseguire movimenti e azioni all’istante, insieme a nuove abilità come le schivate, le capriole e gli attacchi critici, con nuovi potenziamenti e poteri speciali. L’oscillazione con le ragnatele funziona un po’ diversamente. Se vi ha sempre turbato il fatto che Spider-Man potesse volare sulla città, attaccando ragnatele al nulla, sarete lieti di sapere che i punti di aggancio possibili sono tutti degli oggetti esistenti nel mondo di gioco.

Inoltre, puntando su spazi più aperti, possiamo offrire più libertà anche nella gestione degli scontri, aumentando radicalmente il numero di opportunità di risoluzioni furtive, ma anche rendendo Spider-Man più forte quando attacca dalle ombre.

Se non è nel vostro stile, i nuovi tipi di nemici vi faranno scoprire una dimensione inedita anche negli scontri in campo aperto. Premere i tasti all’impazzata è sconsigliato, mentre una buona gestione dell’arsenale regala grandi risultati. Abbiamo cambiato il ritmo dei potenziamenti, in modo che siano qualcosa di prezioso che si ottiene durante l’avventura.

Il ritmo più intenso si applica anche alla trama, che abbiamo confezionato con cura insieme a Marvel, con grandissima attenzione al personaggio. Le vicende si svolgono in parallelo a quelle del film (non dopo) e affrontano un lato più personale, sia per Spider-Man, che deve dare la caccia al killer di zio Ben, sia per Peter Parker, che avrà un suo ruolo anche senza costume da supereroe (è una prospettiva molto emozionante, per me). Il gioco vanta un grande cast di cattivi, che avranno una posizione di rilievo nella trama e saranno protagonisti di incredibili scontri con i boss.

The Amazing Spider-Man 2 è in arrivo in primavera su PlayStation 4 e PlayStation 3.