Il Blog Italiano di PlayStation

Dibattito del Weekend – I giochi più paurosi di sempre

17 0
Dibattito del Weekend – I giochi più paurosi di sempre

Ciao ragazzi,
come annunciato in settimana, Outlast andrà ad arricchire l’Instant Game Collection di PlayStation Plus a partire dal 5 febbraio. Salutato dalla critica come uno dei giochi più spaventosi di sempre, infatti è assolutamente vietato ai minori di 18 anni, in Outlast dovrete fare una sola cosa: SOPRAVVIVERE!

Prendiamo spunto dalle atmosfere horror di Outlast per chiedervi: qual è il videogioco che vi ha spaventato di più? Ricordate una scena che vi ha fatto dire “Ok, stanotte non si dorme…”? Quale orribile creatura tormenta a distanza di anni il vostro sonno?

Noi dobbiamo ancora riprenderci dal cane che spunta dalla finestra nel primo Resident Evil, ma non vediamo l’ora di mettere le mani su Outlast!

I commenti sono chiusi.

17 Commenti

  • A parte che il mio primo horror credo sia stato il primo Alone in the dark, su pc (il primo, ovvero prima della preistoria :-D). Per quanto riguarda questo genere, al quale devo dire ho comunque sempre dato poche attenzioni, sicuramente non dimenticherò mai le sessioni di gioco a BIOSHOCK: un capolavoro, sicuramente, ma ogni metro di avanzamento era un sacchetto di palpitazioni…

  • Resident evil 4, che è anche stato il primo gioco del genere che ho giocato. Quello che mi faceva veramente venire una cosa erano i regenerados (se non ricordo male), ovvero quei mostri che si rigeneravano all’infinito e l’unico modo per ucciderli era sparargli in precisi punti con il mirino ottico. Il respiro di quei cosi era la cosa che faceva più paura XD

    Ma devo dire che quando ho giocato Bioshock da un amico mi ha fatto anche più paura di quel RE XD ma avendone giocato solo un piccolo pezzo non saprei dire.

  • Sono un amante del genere (difatti ho esultato all’annuncio di Outlast) e credo che i giochi più paurosi che abbia mai giocato son stati i primi due Silent Hill. Mettiamoci pure che avevano appena 13 anni e la frittata è fatta. Per dovere di cronaca devo dire che son riuscito a completarli entrambi…da SOLO! 🙂

  • Senza dubbio il primo Forbidden Siren su PS2, capolavoro assoluto del genere. Sul PSN americano già c’è in versione PS2 Classics, sarebbe bello averlo anche sul PSN europeo 🙁 E magari anche il seguito, visto che uscì solo in Europa!

  • Ce ne sono state molte…Legate soprattutto all’infanzia, ma anche recenti XD
    A 5 anni mi hanno fatto provare Silent Hill per PSOne dopo l’eclissi, in mezzo ai volatili e ai mostri che spuntavano da qualsiasi parte.
    Sempre a 5 anni ho smesso per un bel pezzo di giocare a MediEvil per colpa del Demone del Mausoleo.
    Ancora a 5 anni ho spento la PS giocando a Rugrats perchè in un livello c’erano i fantasmi e avevo finito la torcia XD
    Poi il centro commerciale in Silent Hill 3, l’assalto all’isola di Saddler in Resident Evil 4 e, lo devo citare anch’io, la demo di Bioshock…E adesso l’ho comprato con gli ultimi saldi e voglio vincere la mia iniziale diffidenza XD

  • Per mè senza dubbio è stato resident evil 4 su ps2 , soprattutto la parte dove usciamo da una casa e troviamo il tizio con il sacco in testa, che ci rincorre ridendo a scuarciagola con la motosega. Dove mi ha tagliato la testa non sò quante volte perchè non riuscivo ad ucciderlo. Ricordo che mi passò la voglia di giocarci per la paura di quel gioco. Lo lasciai nella mensola per non sò quanti mesi a prendere polvere. Poi un giorno mi feci forza e riuscì finalmente a finire quel maledetto gioco 🙂 ma quanta soddisfazione a finire resident evil 4 .. Fui così soddisfatto che divenne il mio gioco e genere preferito.. La paurà diventò divertimento, e lo rifinì non sò quante volte.. compresa anche tutta la modalità mercenari e le missioni di Ada Wong. Da quella volta mi comprai tutti i resident evil passati e futuri, compreso resident evil 4 rimasterizzato in HD su ps3. Fu così che il genere horror o surival horror divenne il mio preferito 😉

  • direi il primo resident evil (bio hazzard) nell’anno che è uscito, ero in una casa in montagna a giocarci con dei miei amici (in un paesino con poche anime)….
    Dopo il primo silent hill era inquietante iniziare il gioco e trovare una città disabitata

  • Il gioco che mi terrorizzo di più è della saga di Silent Hill ed è il 3: il pezzo del Luna Park è uno dei più terrorizzanti della storia dei videogiochi, e poi i mostri di quel capitolo erano molto impressionanti.
    i primi spaventi però risalgono a Silent Hill 1, quella maledetta scuola con i suoi spaventi improvvisi…piramid head poi ne vogliamo parlare?

    Cmq il gioco più di atmosfera, non è un survival horror, ed è Demon’s Souls, in particolare il livello della prigione degli elfi, con le sue stanze macabre, i suoi suoni, il pericolo nascosto in ogni dove per non parlare della sensazione labirintica che dava.

  • Sicuramente per me Silent Hill 1 sulla psx, non mi faceva tanto paura, ma quella città deserta metteva un ansia incredibile, per non parlare quando sentivi il rumore che iniziava a fare la radiolina quando c’erano nemici.
    Una volta l’ho giocato di notte, è stato davvero bellissimo/bruttissimo

  • Decisamente il più inquietante (ma il termine giusto sarebbe l’inglese “disturbing”) è stato Silent Hill 2, poi ci metterei i primi due Resident Evil.

  • Anche se i sondaggi non sono il mio forte, credo che se possibile sarebbe utile un sondaggio su quale giochi vorremmo trovare nel plus durante il 2014. Magari chi di dovere potrebbe passare la lista a chi si occupa di queste cose e forse si potrebbe accontentare molta più gente. Con questa scusa si potrebbero così toccare più generi diversi ogni mese, del resto credo che il plus dei prossimi mesi non sia un qualcosa di programmato :), anche se sicuramente i titoli saranno scelti tra quelli usciti nel 2013,tra i quali molti sono interessanti.

  • per me uno dei momenti piu belli era la prima volta che il pazzo in motosega in resident evil 4 cercava di decapitarmi quello si che era raccapricciante ora in generale niente e cosi piu terrificante e forse e pure l’ultimo resident evil che ho considerato bello davvero il 6 era passabile ma provate a dire che il 6 faceva paura e vi ridero in faccia

  • Io credo che quello con la migliore atmosfera horror sia stato bioshock visto che, nonostante avessi visto mio fratello fare tutta la storia, mi sono ancora impressionato sapendo tutto(grazie alle volte nell’oscurità e i nemici che ti arrivano da dietro, così come le fughe iniziali dai Big Daddy che ti facevano palpitare alla grande)

  • Sicuramente i primissimi Silent Hill su PS1. Poi non dimenticherò mai quel bambino/fantasma infernale, di Project Zero 2, che spunta da una finestra in un angolo!

  • Quoto quanto scritto sopra, alla lista uscita finora aggiungerei però anche il primo dead space, riuscire a rendere lo spazio claustrofobico non è impresa da tutti. Terrorizzante e inoltre, come tutti sanno, “nessuno può sentirti urlare”. (cit.) 😀

  • Silent Hill su PSX e’ stato inquietante. Le scene nella scuola con quelle creaturine meta’ bambini e meta’ chi sa cosa non le scordero’ mai… poi pero’ e’ arrivato Forbidden Siren su PS2 e li il mondo dell’horror e’ cambiato. Bello anche il secondo capitolo ma il primo rimane imbattibile. Delusione per il terzo

  • Per quanto mi riguarda, il gioco che in assoluto mi ha messo più paura, non ansia, ma paura è stato PHANTASMAGORIA su Pc. Ma parliamo di una vita fa…..

    Solo per puristi.