PlayStation Blog Game of the Year Awards 2013: I vincitori

4 0
PlayStation Blog Game of the Year Awards 2013: I vincitori

2013_EC_AWARDS_V2

Ci siamo! I vostri voti sono stati raccolti! Ecco i risultati della seconda edizione dei PlayStation Blog Game of the Year Awards votati da voi. Troverte anche le scelte degli editori di PlayStation Blog.

PS4 Game of the Year 2013

PS.Blog Game of the Year 2013 - PS4 Platinum

Assassin’s Creed IV Black Flag

Assassin's Creed IV
L’epica avventura marina di Ubisoft Monteral Assassin’s Creed IV Black Flag ottiene il Platino nonostante la feroce concorrenza di Killzone Shadow Fall, Battlefield 4 e lo sparatutto PSN Resogun. Anche se non sono riusciti a prendere un premio, Call of Duty: Ghosts e Knack hanno ricevuto moltissimi voti.

PS.Blog Game of the Year 2013 - Editor's Choice

Resogun – “Le fantastiche modalità multiplayer di Battlefield 4 mi avevano quasi rapito, ma ho dovuto scegliere lo splendido sparatutto di Housemarque considerando tutte le ore che mi ha tenuto incollato allo schermo. E’ praticamente impossibile smettere di giocare e, così come Spelunky, rafforza il concetto che spesso semplice è meglio”.

– Sid Shuman, Manager, US PlayStation Blog

Resogun – “Lo sparatutto di stampo retro di Housemarque mi ha letteralmente rapito e sedotto e ha preso la residenza fissa sulla mia PS4. E’ il videogioco nella sua forma più pura. Lo amo.”

– Fred Dutton, Manager, EU PlayStation Blog

Assassin’s Creed IV Black Flag – “Black Flag ha un’enorme quantità di contenuti inseriti in uno splendido scorcio dei Caraibi. E’ capace di soddisfare ogni esigenza di gioco, dal combattimento allo stealth, dalla personalizzazione alla creazione di oggetti. E, cosa ancora più importante, la vostra ciurma canta canti pirateschi durante i vostri viaggi. Tutto questo è davvero molto cool.”

– Ryan Clements, US PlayStation.Blog

Resogun – “Quando si pensa alla “next generation” credo che difficilmente verrà in mente come primo tipo di gioco uno sparatutto cilindrico. Resogun di Housemarque eccelle in ogni aspetto del suo design. La cosa più geniale di Resogun, tuttavia, è insita nel suo sistema di punteggi ingannevole. Quando pensi di aver scovato il percorso migliore da seguire per scalare le classifiche, scopri dei nuovi trick che vi obbligano a rivedere le vostre strategie ormai diventate obsolete. Adoriamo Housemarque.”

– Justin Massongill, US PlayStation.Blog

Resogun – “I gentiluomini sopra di me hanno – giustamente – incensato Resogun per la sua grafica accattivante e per le sue meccaniche gratificanti di sparatutto, ma la cosa che mi stuzzica di più è l’elemento community. In maniera simile a quanto avviene con Dark Souls, anche Resogun ha i suoi appassionati che cercano di scoprire insieme i suoi segreti e i percorsi migliori da seguire. Un gioco che avrebbe potuto essere liquidato come un semplice gioco di lancio si è rivelato un arcade profondo e ponderato nelle fondamenta. Una vera scoperta.”

– Nick Suttner, PlayStation Blogcast

PS3 Game of the Year 2013

PS.Blog Game of the Year 2013 - PS3 Platinum

The Last of Us

The Last of Us
Il blockbuster di Naughty Dog The Last of US ha dominato la categoria PS3 di quest’anno, con Grand Theft Auto V capace di raccogliere moltissimi voti. Ni No Kuni e BioShock Infinite completano la lista dei vincitori, finendo davanti a titoli molto gettonati come Beyond: Due Anime e Tomb Raider.

PS.Blog Game of the Year 2013 - Editor's Choice

The Last of Us – “Una pietra miliare per PS3 e una piacevole sorpresa per tutti noi alla ricerca di titoli AAA leggermente più sofisticati e con un’atmosfera diversa. Il titolo poteva rappresentare degnamente la fine di un’era insieme a Beyond: Due Anime e GT6, ma in realtà sembra l’inizio di un qualcosa di nuovo. Se questa è la direzione che prenderanno i nostri blockbuster consideratemi felice.”

– Fred Dutton, Manager, EU PlayStation.Blog

The Last of Us – “Il blockbuster di Naughty Dog è caratterizzato da un comparto tecnico rivoluzionario e una storia che vi farà domandare da che parte siate veramente. Il comparto multiplayer potrebbe essere un gioco a sé stante. Assicuratevi di giocarci prima di passare a PS4!”

– Sid Shuman, Manager, US PlayStation.Blog

Metal Gear Rising: Revengeance – “Chi lo avrebbe mai detto che un action-RPG con elementi stealth e che ha per protagonista un cyborg samurai sarebbe stato così figo? Tutti. Tutti lo avrebbero detto, semplicemente perché solo le premesse sono ottime. In fase di sviluppo, Platinum Games ha creato un motore di combattimento veloce e gratificante, in salsa kung fu”.

– Ryan Clements, US PlayStation.Blog

Brothers: A Tale of Two Sons – “In poche ore, Brothers esplora il forte elemento umano che si cela dietro ogni grande opera fiction in un modo splendido ed essenziale e, cosa ancora più importante, in una maniera che solo i videogiochi sanno fare.  Mi ha fatto trascorrere momenti di frivola esaltazione, tristezza devastante e mi ha fatto provare una fortissima connessione emotiva con i protagonisti, connessione che va oltre le pur ottime meccaniche di gioco.”

– Nick Suttner, PlayStation Blogcast

The Last of Us – “Naughty Dog ha colpito ancora. Brutale ed incantevole allo stesso tempo, hanno creato una nuova IP che sorpassa qualsiasi cosa abbiamo visto in questo settore. In più, la colonna sonora di Santaolalla è quasi troppo perfetta. Joelbanderas.gif”

– Lorenzo Grajales, LATAM PlayStation Blog

PS Vita Game of the Year 2013

PS.Blog Game of the Year 2013 - PS Vita Platinum

Tearaway

Tearaway
In una corsa all’ultimo voto, Tearaway, il titolo di Media Molecule acclamato dalla critica, è riuscito a portarsi a casa il Trofeo di Platino PS Vita. La forza bruta di Killzone Mercenary si deve accontentare dell’Oro, mentre Rayman Legends e Soul Sacrifice vanno ad occupare il resto del podio. Menzione d’onore per Dragon’s Crown e Guacamelee! che non sono riusciti ad entrare nella zona titolata nonostante i molti voti raccolti.

PS.Blog Game of the Year 2013 - Editor's Choice

Spelunky – “Senza troppi giri di parole, Spelunky è il platform che più mi ha impressionato da tanti anni a questa parte. Nonostante la sua difficoltà estrema, questa gemma generata casualmente riesce sempre ad incastrarti per “l’ultima partita”. Ed è così pieno di segreti che vi farà giocare per mesi. C’è qualcuno che ha visitato l’Inferno o è riuscito a portare a termine una eggplant run?”

– Sid Shuman, Manager, US PlayStation Blog

Velocity Ultra – “Categoria molto difficile! Per quanto mi riguarda, la classe del titolo di Futurlab batte Tearaway, Spelunky e Hotline Miami. Nessun altro dei giochi che ho giocato quest’anno ha delle meccaniche a strati così brillanti, che vi faranno trasformare pian piano da carne da macello a maestro ninja. Datemi Velocity 2X.”

– Fred Dutton, Manager, EU PlayStation Blog

Spelunky – “Assoluta pietra miliare di game design, Spelunky di Derek Yu rapisce pian piano il giocatore, in maniera quasi frustrante. Dopo aver passato metà giornata a pensare “Forse questo gioco non fa per me” nuove idee e strategie iniziano a manifestarsi. Prima riuscirete a malapena a fuggire dalle Miniere… poco dopo aver conquistato la Giungla… inizierete a sentir parlare di cose come la “City of Gold” e qualcosa sulle eggplants. Spelunky non vi prenderà subito… ma dategli del tempo e diventerà uno dei giochi più importanti della vostra carriera da videogiocatore.”

– Justin Massongill, US PlayStation Blog

Dragon’s Crown – “Forgiato in una fantasy art che vi farà uscire gli occhi dalle orbite, Dragon’s Crown è caratterizzato da un alto grado di rigiocabilità. Vi invita a tornare a giocare, vi tenta con tesori luccicanti e magie potenti. Con sei eroi da gestire e percorsi segreti da attraversare, Dragon’s Crown è tanto soddisfacente quanto splendido.”

– Ryan Clements, US PlayStation Blog

Tearaway – “Uno dei giochi più creativi dell’universo, con un personaggio adorabile, level design incredibile e il miglior uso delle caratteristiche di PS Vita, Tearaway dovrebbe essere insegnato nelle università del videogioco del futuro.”

– Lorenzo Grajales, LATAM PlayStation Blog

Best Digital Release 2013

PS.Blog Game of the Year 2013 - Best Digital Release Platinum

Resogun

Resogun
Corsa all’ultimo voto tra Resogun e Far Cry 3: Blood Dragon vinta dallo sparatutto di Housemarque che si aggiudica il Platino. L’appena rilasciato Minecraft: PS3 Edition e Guacamelee completano il podio, lasciando fuori giochi acclamati dalla critica come Hotline Miami e Brothers: A Tale of Two Sons.

PS.Blog Game of the Year 2013 - Editor's Choice

Guacamelee! (PS3/PS Vita) – “Drinbox ha messo nel frullatore un sacco di cose che mi piacciono – meccaniche classiche stile Metroidvania, colori primari, cibo messicano e lotte contro un pennuto – e il risultato è stato, prevedibilmente, ottimo. In un anno di grandi platform 2D, questo è stato el pijama del gato (grazie, Google Traduttore).”

– Fred Dutton, Manager, EU PlayStation Blog

Brothers: A Tale of Two Sons (PS3) – “All’inizio non sapevo cosa aspettarmi dal coraggioso titolo PlayStation Store di Starbreeze. Controllare due personaggi simultaneamente, uno con ogni stick analogico era di sicuro una mossa di gameplay innovativa. Ma Brothers l’ha accompagnata con una storia che deve essere raccontata e con dei personaggi che vale la pena di curare. Tutto questo senza la minima parola comprensibile!”

– Sid Shuman, Manager, US PlayStation.Blog

Super Motherload (PS4) – “Questo sorprendente titolo “scavatore” è un eccellente esempio di “pick up and play”. C’è qualcosa di incredibilmente divertente nello scavare tunnel nella superficie di Marte, collezionare minerali e guadagnare soldi per sbloccare upgrade che vi faranno dominare il gioco. Non c’è solo questo: Super Motherload incoraggia le partite intelligenti con combinazioni di materiali, oggetti speciali e puzzle. Altamente consigliato.”

– Ryan Clements, US PlayStation.Blog

Guacamelee! – “Drinkbox ha preso tutte le cose più cool della mia infanzia e le ha messe in uno splendido gioco per PS3 e PS Vita. Giocare al miglior titolo sui luchadores da messicano ha sicuramente aiutato.”

– Lorenzo Grajales, LATAM PlayStation Blog

Spelunky (PS3/PS Vita) – “Sì, ancora Spelunky. Mettere insieme i pezzi delle sue meccaniche mi ha portato quasi alla follia, ma mi sono divertito ad ogni tentativo. E stiamo parlando di centinaia (o migliaia?) di tentativi. Per non parlare della feature Daily Challenge: ho dovuto inserirla nella mia routine serale. Non vado mai a dormire prima di diventare un cumulo di putride ossa al suolo.”

– Nick Suttner, PlayStation Blogcast

Gioco più atteso del 2014

PS.Blog Game of the Year 2013 - Most Anticipated Game Platinum

inFAMOUS Second Son

inFAMOUS Second Son
L’attesissimo inFAMOUS Second Son di Sucker Punch, in uscita il 21 marzo, ha guadagnato gran parte dei voti, con Watch_Dogs, Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e Destiny che vanno ad occupare i posti rimanenti. La competizione è stata molto accesa in questa categoria considerando che sono rimasti fuori titoli del calibro di The Order: 1886, The Witcher 3: Wild Hunt e Dark Souls II. Una cosa è sicura: la line-up del 2014 sarà sicuramente brillante.

PS.Blog Game of the Year 2013 - Editor's Choice

Destiny (PS3/PS4) – “Beh. Stiamo parlando di Bungie. Se la storia epica e il gioco co-op senza cuciture non mi rapirà, sicuramente lo farà il gioco competitivo. E poi… stiamo parlando di Bungie!”.

– Sid Shuman, Manager, US PlayStation Blog

Transistor (PS4) – “Il seguito dell’acclamato Bastion di Supergiant. Ogni aspetto di Transistor mi affascina: dallo stile surreale e futuristico, alla colonna sonora che vi farà emozionare, alle voci melancoliche, al nuovo sistema di battaglia che mischia azione in tempo reale con strategia a turni fino ad arrivare all’uso più cool della light bar del DualShock 4 che abbiamo visto finora (pulsa quando la spada parla!). Non sappiamo molto di Transistor ma non vedo l’ora di metterci le mani sopra nel 2014!”

– Justin Massongill, US PlayStation Blog

Dark Souls 2 (PS3) – “Sparatemelo in vena.”

– Fred Dutton, Manager, EU PlayStation.Blog

Destiny (PS3/PS4) – “Una deliziosa combinazione di tantissime cose che rendono grande un gioco. Epica storia sci-fi, mondo di gioco intriso di folklore, bottini da depredare, gioco cooperativo, abilità speciali e una sfera gigante che fluttua nello spazio per protegger l’umanità da generazioni. Destiny le ha tutte! Specialmente la sfera gigante.”

– Ryan Clements, US PlayStation Blog

The Witness (PS4) – “Ho avuto modo di vedere più di un’anteprima di gioco quindi non posso dire molto, ma vi posso assicurare che non ho dovuto addentrarmi molto lontano nel mondo di The Witness per costatare la genialità del puzzle design e delle meccaniche di costruzione del mondo di gioco (nonché la splendida estetica dello stesso). E’ qualcosa di veramente speciale e anche se ci sono tanti giochi indie davvero molto validi come Transistor, N++, Sportfriends e Octodad (wow!) non posso fare a meno che scegliere questo titolo.”

– Nick Suttner, PlayStation Blogcast

I commenti sono chiusi.

4 Commenti

  • Secondo me Killzone: Shadow Fall doveva essere al primo posto nella categoria PS4
    Per PS3 invece penso che Bioshock Infinite avrebbe dovuto essere al secondo posto per grande trama e ottimo gameplay
    Per PS Vita invece penso ce Soul Sacrifice meritava di stare sopra Rayman Legends, forse era meglio fare il sondaggio dopo l’aggiornamento del PS Plus così da dare più visibilità a quel gran gioco
    Per quanto riguarda le restanti categorie sono assolutamente d’accordo,più o meno.

  • Caspita l’unico verdetto che rispecchia le mie votazioni è stato Tearaway come best PSVita, per il resto tutto diverso…
    AC IV miglior gioco PS4? Sarà anche valido come game ma io avrei puntato su un’esclusiva come KZ Shadow Fall e non su un cross-gen.
    Capitolo PS3: ci può stare TLoU. Io avevo optato per Beyond ma vedo che non è nemmeno finito nei nominati sul podio… sigh. Comunque la concorrenza era fortissima, calcolando anche titoli tipo GTA V, Bioshock Infinite, ecc.
    PSN: Resogun ha vinto solo perché è per PS4 o cosa? Per carità sarà fatto bene e sintetizzerà alla perfezione il concetto di gaming spensierato, però boh… a me sembra solo un’evoluzione di shooter tipo Super Stardust HD (sempre di Housemarque guardacaso). Avrei preferito si puntasse su giochi più emozionali e particolari stile Brothers o Rain, ma alla fine poteva anche andar peggio visto che era in lizza pure quella mostruosità di Minecraft!
    Infine, come gioco più atteso… beh inFamous per PS4 non sarà il gioco più rivoluzionario del mondo ma promette certamente bene, specie a livello tecnico. Ci può stare anche in questo caso, anche se io ho votato per la nuova IP di Ubisoft, Watch Dogs.

  • Il fatto che ac é cross-gen non deve impedirgli di diventare miglior titolo ps4 al lancio. Io lo sto giocando ed è davvero un giocone, ci sono elementi per soddisfare qualunque tipo di giocatore, sono d’accordo con il risultato del sondaggio.

  • Ancora on ho provato a vestire i panni dell’assassino e penso che ancora non è il tempo di farlo. Ci sono altri giochi che secondo me sono migliori, quindi non sono d’accordo con la platea.