Knack – Vi presentiamo la modalità co-op e la mobile app Knack’s Quest

1 0
Knack – Vi presentiamo la modalità co-op e la mobile app Knack’s Quest

Daniel Brooke, Online Producer di WWS, ci parla della modalità co-op e della companion app di Knack!

blog screen_07-11-13_01

Ciao a tutti. Mancano solo tre settimane al lancio di PlayStation 4 e non vediamo l’ora di farvi mettere le mani su Knack. Se state cercando qualcosa di differente, qualcosa che abbia un piglio old-school, Knack è il gioco PS4 perfetto per voi. Con Knack porteremo i videogiocatori ai tempi di giochi classici come Crash Bandicoot e introdurremo nuovi ed eccitanti modi per divertirsi col nostro titolo.

Abbiamo una modalità multiplayer co-op unica che introduce un divertente diversivo ai tradizionali giochi co-op ed è, allo stesso tempo, un’ottima ragione per prendere un DUALSHOCK 4 extra. Se siete utenti PlayStation Vita, ci sarà ovviamente il Remote Play che funzionerà addirittura in congiunzione al co-op due giocatori. Abbiamo una divertente feature sociale che vi permetterà di sbloccare gli oggetti collezionabili in maniera più veloce grazie all’aiuto dei vostri amici su PSN e, infine, abbiamo una nuova app per dispositivi mobile chiamata Knack’s Quest. Siamo qui per parlarvi di tutto questo, quindi continuate a leggere.

blog screen_07-11-13_03

La modalità co-op di Knack è differente dalle modalità cooperative che avete affrontato in altri giochi. Sin dalle prime fasi dello sviluppo, Knack è stato pensato per essere sia un action game old-school impegnativo e soddisfacente, sia un titolo sfruttabile da coloro che vogliono semplicemente rilassarsi oppure introdurre i propri amici e parenti nello splendido mondo dei videogiochi. A livello Normal o Hard, il gioco riesce ad essere molto impegnativo e gratificante. Ma con i controlli semplificati e col livello di difficoltà impostato su Easy, anche i neofiti possono divertirsi con Knack.

blog screen_07-11-13_04

La modalità cooperativa di Knack è stata pensata per accentuare la nostra visione di gioco. Il secondo giocatore può unirsi alla partita e lasciarla quando vuole, e controllare il metallico aiutante di Knack, chiamato Robo Knack. Robo Knack ha delle mosse simili a quelle di Knack, ma potrà donare delle parti al nostro protagonista per curarlo con la semplice pressione del tasto Triangolo. Se abitate con persone che non giocano ai videogiochi, questo è un ottimo modo per introdurli al mondo di Knack – vi basterà avviare il gioco in modalità Facile e chieder loro di aiutarvi di tanto in tanto. In più, se vi piacciono le guerre di ceffoni di LittleBigPlanet, vi divertirete a dare qualche scappellotto al vostro partner quando meno se lo aspetta.

La modalità due giocatori può essere anche sfruttata via Remote Play su PlayStation Vita!

Durante la modalità principale del gioco, troverete dei muri e delle porte che vi implorano di distruggerle o bruciarle al suolo. Questi muri e queste porte danno accesso a più di 60 stanze, alcune delle quali difficili da scovare. In queste stanze troverete degli scrigni che contengono oggetti collezionabili: una parte di un gadget o una rara Crystal Relic.

blog screen_07-11-13_05

Ci sono otto gadget in tutto, ognuno dei quali richiede tra le 3 e le 7 parti per essere completato. Una volta completato, il gadget potrà essere equipaggiato da Knack per aumentare le sue abilità o aggiungerne altre. Tra i nostri gadget preferiti possiamo sicuramente nominare il Combo Meter, che permette a Knack di aumentare la sua potenza di attacco colpendo 8 nemici in fila senza mai essere ferito, oppure l’Harvester, che permette a Knack di collezionare sunstones dai nemici sconfitti. In questi scrigni potrete trovare anche le Crystal Relics, come diamanti o rubini. Se troverete unità a sufficienza di ogni singola reliquia rara, sbloccherete una nuova forma di Knack da utilizzare in una seconda campagna di gioco. Ogni variazione ha caratteristiche differenti come super forza, super fragilità, ecc.

blog screen_07-11-13_06blog screen_07-11-13_07

Trovare le stanze segrete e collezionare gadget e Relics è divertente, ma lo è ancora di più in compagnia di un amico. Quando troverete uno scrigno segreto, potrete scegliere se prendere l’oggetto da voi trovato oppure prendere l’oggetto trovato da un vostro amico nella stessa stanza durante la sua ultima partita. Questo può esservi d’aiuto quando state cercando di completare determinati gadget o sbloccare l’ultima variante di Knack. La vostra collezione verrà portata avanti di campagna in campagna, quindi avrete tempo per sbloccare gli 8 gadget.

In più, troverete aree segrete che contengono una molteplicità di parti che vi aiuteranno a guarire e a crescere, così come cristalli Sunstone che andranno a riempire la vostra barra delle supermosse.

blog screen_07-11-13_08blog screen_07-11-13_09

Infine, proprio ieri, abbiamo lanciato un’app gratuita per dispositivi iOS (la versione Android arriverà presto) chiamata Knack’s Quest. L’app è un gioco a sé stante, rientrante nella categoria dei rompicapo in cui dovete allineare tre gioielli in fila. Collezionate le parti per aiutare Knack a crescere prima che il tempo finisca. Superate tutti i livelli e sbloccate la modalità infinita, dopodiché postate i vostri risultati nella classifica globale e amici.

blog screen_07-11-13_10blog screen_07-11-13_11

Ma c’è di più: potete sbloccare parti di gadget e Reliquie rare da usare nel gioco completo. Dopo l’uscita di PS4, fissata al 29 novembre, potrete connettere l’app mobile al gioco e trasferire tutti gli oggetti che avete sbloccato nel titolo completo. Anche se questi giochi non fanno per voi, potete chiedere ad un vostro amico o familiare di sbloccare gli oggetti per voi! Scaricate l’app e dateci sotto!

Knack uscirà su PlayStation 4 il 29 novembre!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Cavolo, sarebbe il gioco perfetto per una co-op con mia moglie, anche lei adora questo tipo di giochi! Però prima dell’acquisto vorrei sapere quanto dura il gioco e com’è il fattore di rigiocabilità, visto che se durasse poco e la rigiocabilità fosse bassa non so se varrebbe la pena spendere 70 euro…