Pubblicato il

Giornalisti per un giorno – Report di Milan – Barcellona

champions_league_playstation

Torna il programma Young Journalist! In veste di sponsor ufficiale della UEFA Champions League, PlayStation da la possibilità ai suoi utenti di diventare reporter per un giorno. Il fortunato giornalista in erba non solo potrà assistere ad un match di Champions League, ma avrà anche la fortuna di vivere in prima persona l’allenamento pre-partita, intervistare un cronista professionista e partecipare alla conferenza stampa post gara in compagnia di un chaperon PlayStation. Cosa chiediamo in cambio? Un report della splendida giornata vissuta. Arianna Piersigilli è stata la nostra giovane reporter in occasione del match Milan – Barcellona, disputato il 22 ottobre 2013 a San Siro.

Leggiamo la sua cronaca!

L’esperienza vissuta grazie al progetto Young Journalist è stata emozionante e allo stesso tempo molto interessante. Il colloquio con il cronista si è svolto, a mio parere, nel migliore dei modi. Si è dimostrato molto disponibile ed ha risposto alle mie domande in maniera simpatica ed esauriente. Dopo l’incontro è possibile rilassarsi nel Champions Club, un ambiente esclusivo dove mangiare, chiacchierare e fare pronostici sulla partita, i quali, una volta azzeccati, offrono la possibilità di vincere speciali premi. Valutazione ottima, su tutta la linea. Il momento più emozionante, anche perché irripetibile, è stato senz’altro l’ingresso in campo per assistere a 15 minuti di allenamento pre-partita. Vedere i giocatori così vicini provoca una sensazione surreale, soprattutto in una partita così importante come Milan – Barcellona. La soddisfazione e l’esaltazione raggiungono le stelle. Dopodichè si torna nel Champions Club fino all’inizio della partita. Assistere al match dai posti in tribuna non fa che migliorare ancora una volta l’umore. Quando pensi che tutto sia finito, c’è un’ultima sorpresa che ti aspetta. Ti è infatti concesso di assistere alla conferenza stampa, dove i due allenatori esprimono le loro opinioni sulla partita appena trascorsa. Considerando l’esperienza nella sua totalità, la definirei come una progressione d’entusiasmo che porta alla completa soddisfazione. Indubbiamente, è un evento che consiglierei a chiunque sia appassionato di calcio e anche giornalismo.

1 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

ma come si faceva a partecipare??

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche