ibb & obb – Le nuove funzioni dell’ultimo aggiornamento

3 0
ibb & obb – Le nuove funzioni dell’ultimo aggiornamento

Richard Boeser, Creative Director di Sparpweed, ci presenta il nuovo aggiornamento di ibb & obb

È passato un mese dal lancio di ibb & obb, il nostro platform-puzzle cooperativo per due giocatori.

Da quel giorno abbiamo lavorato su una patch per sistemare alcuni bug riscontrati dai giocatori, ma anche per aggiungere alcune funzioni in base al feedback del pubblico.

La funzione più richiesta riguarda l’introduzione di indicatori che mostrano la posizione dei giocatori quando volano fuori dallo schermo. Nell’aggiornamento, oltre agli indicatori, troverete anche il supporto ai tasti direzionali, per chi li preferisce alle levette. Abbiamo anche migliorato le prestazioni complessive: ora tutto gira a 60 FPS in Full HD, con l’anti-aliasing attivo.

Per noi, uno degli aspetti più interessanti dell’ultimo mese sono stati i video Let’s Play apparsi su Internet. Molti vengono registrati da giocatori che si tuffano direttamente nel gioco, senza averlo mai visto prima.

Dal punto di vista di un game designer, tali video possono risultare molto preziosi. Durante lo sviluppo abbiamo assistito a moltissime sessioni di gioco da parte di altrettanti giocatori, ma il prodotto non era ancora finito e c’era ancora la possibilità di rivolgerci domande dirette. I video Let’s Play rispecchiano molto di più la realtà: essi mostrano il prodotto pubblicato e sono solitamente registrati in contesti domestici.

Quel che rende il tutto ancor più interessante è che, in ibb & obb, nulla viene spiegato. I comandi, le meccaniche e gli obiettivi sono abbandonati all’interpretazione dei giocatori. Abbiamo scelto intenzionalmente questo approccio, perché crediamo che l’esplorazione dei mondi di gioco e della loro logica sia una parte importantissima del divertimento videoludico. Certo, potrebbe volerci un po’ di più per capire tutto, ma quando si riesce la soddisfazione è molto più grande.

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Sicuramente è un gioco che può risultare spiazzante per non dire difficoltoso, specie inizialmente, proprio per via del fatto che non si è guidati all’interno del gioco ma ci si ritrova un po’ persi. Da questo punto di vista mi ha ricordato molto l’approccio di Limbo. Indubbiamente la forte componente co-op può aiutare nel rendere tutto più digeribile. È un gioco che ho provato in trial e devo dire che ha delle potenzialità notevoli, oltre ad uno stile audiovisivo assolutamente splendido. Penso che più in là, magari grazie ad un ribasso di prezzo, potrei anche prenderlo. Ma prima, di games con due protagonisti, devo far mio quel gran gioco di Brothers!

  • io l’ho preso FoliPSN, ho giocato con la mia ragazza e siamo rimasti incantati 🙂
    faremo un video magari e lo posteremo sul forum 😀 😀

  • @OmegAlex: ma è molto cervellotico come gioco? quanto è importante la presenza di un amico con cui cimentarsi nella risoluzione degli enigmi ambientali? Perché la demo l’ho giocata da solo e ammetto che in alcuni tratti inizialmente mi sono trovato in difficoltà nel capire come procedere, sebbene l’utilizzo dei due esserini mi sia parso estremamente immediato e semplice.