SCE Japan PlayStation press conference 2013 livestream

20 3
SCE Japan PlayStation press conference 2013 livestream

Questa mattina Sony Computer Entertainment Japan terrà una conferenza stampa a Tokyo in cui verranno fatti degli annunci relativi al mondo PlayStation. Anche se la presentazione è pensata specificatamente per il mercato giapponese e non tutti gli annunci saranno rilevanti per l’Europa, siamo molto felici di ospitare lo streaming dell’evento sulle nostre pagine.

Lo show inizierà alle 8.00am (orario italiano) e godrà della traduzione in inglese in tempo reale. Prendete i cereali, una tazza di caffè e divertitevi!

I commenti sono chiusi.

20 Commenti

3 Risposte dell'autore

  • o grande,brava sony,una nuova psvita, invece di fare nuovi giochi,una nuova psvita,forte….. e con questa che ci faccjo,mi ci pulisco il sedere? penso ai poveretti che l’hanno appena comprata -.-” che mossa, geniale -.-“

  • Nuova ps vita.. che presa per il c**o!

  • Oh bravi! Invece di pubblicare qualche gioco decente voi mi fate una nuova ps vita ma andate a ….

  • oh ora anche psvita tv. grz sony abbiamo capito che della psvita originale non ve ne frega una mazza, bravi,continuate così che siete sulla strada giusta

  • Riporteremo il vostro feedback a chi di dovere come sempre.

    Buona giornata.

  • A parer mio non c’era bisogno di una nuova psvita più colorata (e meno dotata), ma bisognava spingere ancora di più su giochi che facciano la differenza..la psvita tv non mi dispiace, probabilmente la comprerò se vorrò giocare a giochi ps4 in altre stanze (tipo la camera) senza dover ogni volta staccare e riattaccare tutti i fili (ovviamente se avrà un prezzo ragionevole) 🙂

  • Ho seguito la conferenza e son, abbastanza, soddisfatto. Continuo a preferire la versione base PSVITA (esteticamente parlando) ma la nuova revisione è ottima per chi ancora non la possiede.

    Per PSVITA in Giappone ci sono veramente un sacco di giochi che non sono ancora usciti in Occidente. Allora mi domando: “perché privare dell’utenza occidentale di tutti quei titoli se, sia in America che in Europa, ci si lamenta che non ci sono titoli che a loro aggradano? Perché non ampliare il parco titoli portandoli da noi (e preferibilmente localizzarli in Multi5 per l’Europa per aumentare il bacino d’utenza evitando il problema della lingua)?“

    *continua sotto*

  • *riprende post sopra*

    Sony ha aperto una divisione per collaborare con i third party che possano essere titubanti/indecisi/in difficoltà economica nell’esportare i loro prodotti. Perché non lo sfrutta per collaborare, per esempio con Namco Bandai per portarci Tales of Hearts R e Tales of Innocence R? O con Square-Enix per portare Final Fantasy Type-0? Insomma, sotto questo aspetto Sony deve lavorare di meglio.

    Mandate il feedback a chi di dovere. Ma seriamente che cambi qualcosa nonostante io sia felice della mia PSVITA. Lo dico più per la vostra società, la portatile e per l’opinione comune che dilaga ovunque.

  • A me invece la PSVita TV mi sembra un apparecchio molto interessante! Si sa qualcosa su una possibile release europea?

  • questa cosa della psita tv mi stà altamente facedo girare le scatole(per non andare in temi offensivi) da possessore di psvita mi sto incavolando parecchio. devo pagare 100 euro per poter giocare ai giochi della psvita sulla tv? ma mi spiegano a cosa l’hanno fatta la porta vicino alle schedine,visto che nella psvita 2000 è stata rimossa? lo voglio fare un maledetto cavo hdmi,noooo ora ci dobbiamo comprare un maledetto apparecchio da 100 euro,in modo che loro intascano molti piú soldi,mi sembra veramente una bastonata per chi ha psvita, ho cercato anche di parlare su twitter con il presidente della sony,ma niente,se ne infischia,voglio proprio chiarimenti da parte di sony, perchè non è possibile che al lancio abbiamo dovuto pagare 250/300 euro e ora ne dobbiamo pagare altri 100 per poterci giocare sulla tv e che cavolo è alla fine sono 400 euro, una ps4 cavolo.

    sperò che riusciate a riportare il mio messaggio e che abbia al più presto delle risposte,perchè come possessore di psvita mi stanno girando parecchio

  • Non capisco le lamentele sinceramente. Vi comportate come se all’arrivo nei negozi di psvita tv si disattivassero le vecchie console!

  • @NemesisEX: Penso che il timore maggiore è che, a causa della PSVITA TV, i prossimi giochi verranno sempre più privati delle funzioni touch per funzionare su entrambe le piattaforme. Certo il problema non si porrebbe se (come molti giochi fanno già ora) diano la possibilità di scelta tra touch e solo tasti. 😉

    Comunque alcuni titoli prettamente touch non potranno essere giocati sulla PSVITA TV.

  • Perchè non permettere anche ai possessori della Ps vita classica, quelli che hanno pagato 300 euro al d1 di connetterla alla tv e sfruttare l’ hardware della stessa? Con un cavetto o dlna magari?

  • @RedLeonida: In effetti c’è ancora una porta sconosciuta vicino allo slot cartucce non ancora utilizzata. Basterebbe che vendano un cavo a parte HDMI apposito per avere la feature anche sulla prima PSVITA.

  • Si può fare di certo credo, serve il software per mandare lo streaming e decidere se usare suddetta porta (che forse non c’è sulla nuova)o optare per il wireless. Credo che Sony sappia già come fare tutto e che l’ abbia pure previsto ma ci vuole speculare sopra.
    Speculazione vana perchè nessun possessore della Ps Vita o Ps Vita 2000 penso si vada a comprare la stessa console senza schermo e senza tasti ecc..per giocarci sulla tv. Anzi chi prenderebbe la PS Vita TV solo per il prezzo forse sarebbe disposto a spendere qualcosa in piu se se la puo’ portare dietro. Per cui Sony diamoci una mossa per favore.

  • Premesso che non sapevo fosse già il momento del TGS, ho navigato piuttosto rapidamente nel video qui presente e mi sembra che di grosse novità, quantomeno a livello di giochi, non ce ne siano state. Ho notato però che l’inquietantissimo nuovo progetto di Mikami-san ha cambiato nome in Psycho Break. Non so se sia stato scelto espressamente per il Giappone (vedi per es. Biohazard anziché Resident Evil) ma preferivo The Evil Within. A parte questo hanno mostrato i soliti grossi calibri: GT6 e Watch_Dogs in primis. Poi molti titoli tipicamente nipponici come l’ennesimo Yakuza e i vari JRPG. Nulla di trascendentale direi.

  • Capitolo PSVita: ma è davvero una nuova console? A me sembra semplicemente un cambiamento di look e di colori più che una vera rivoluzione copernicana. Fermo restando che un restyling “pesante” a mio avviso sarebbe stato troppo anticipato, visto che la portatile Sony è uscita relativamente poco tempo fa.
    Ben più incomprensibile è però la faccenda PSVita TV. Già è una console che offre poche esclusive di peso (mi vengono in mente Tearaway e Soul Sacrifice principalmente, anche perché KZ Mercenaries e soprattutto Uncharted Golden Abyss ho la sensazione che prima o poi giungeranno anche su PS3… un po’ come accadde per i 2 GOW della PSP), se poi in più viene usata assieme alla TV allora proprio non capisco il senso di dovere spendere tanti soldi per comprarla. È abbastanza allucinante vedere che i giochi del futuro saranno principalmente frutto del remote play via PS4 o comunque, in grado di essere fruibili pure sullo schermo di casa. Boh non vedo bene il senso o_O

  • Il senso possibile è quello di attaccare la fetta di mercato dei casual gamers che vogliono spendere poco per giocare un po’ e non sono interessati a grosse produzioni(vedi il proliferare di console android come ouya ecc per esempio)con giochi comunque di qualità superiore come molti di quelli per psp/ps vita.
    Il senso di non permettere anche a chi ha ps vita, per quei giochi per cui puo’ avere senso, di giocarli su uno schermo piu grande se vuole mi sfugge. Parlo da non possessore di ps3 ma di ps vita, per cui rayman sulla tv mi faceva piacere per esempio.

  • Quanto dici sicuramente non è sbagliato Red, però onestamente tutta questa integrazione tra le varie console mi lascia perplesso. Un handheld deve restare una console portatile, una console da salotto una home console. Invece mi pare che Sony stia puntando a far confluire ogni sua macchina in un qualcosa di non troppo ben decifrabile, qualcosa che però offre bene o male sempre le stesse cose ed esperienze. Ripeto, a mio avviso serve differenziazione, non standardizzazione.

  • Si sono d’ accordo, era meglio un semplice hub: lo colleghi alla tv che ti piace e poi ci mandi ps4, ps vita, ps3 ecc..Ma forse questo richiedeva comunque un processore ecc..ed allora perche non farne una piccola console? Si saranno detti.. Chi sceglie la portatile e gioca coerentemente li i giochi se vuole usarla allo stesso modo,anche per vedere qualche video youtube o non so cosa,a parità di harware non può XD

  • Per il resto, il restiling oltre un minimo di memoria interna,il peso e forse l’autonomia,non migliora nulla.Migliorano le spese di produzione per via del lcd, e quindi permette a sony di abbassare il prezzo ancora di più ed essere più aggressiva sul 3ds. Fare un GT, un GoW però mai eh XD..